Nuoto di fondo - Europei Hoorn, 25 km: Grimaldi d'oro, doppia medaglia al maschile

Martina si riprende la sua gara e lancia un segnale importante in ottica olimpica, al maschile Furlan chiude secondo, terzo è Stochino.

Nuoto di fondo - Europei Hoorn, 25 km: Grimaldi d'oro, doppia medaglia al maschile
Nuoto di fondo - Europei Hoorn: Grimaldi d'oro, doppia medaglia al maschile - Foto: Getty images

Splende l'Italia nelle acque di Hoorn, Olanda. 25 km, nuoto di fondo, campionati europei. Contemporaneamente in gara uomini e donne, tre medaglie nel ricco "salvadanaio" azzurro. Brilla il carattere di ferro di Martina Grimaldi, nuovamente sul trono continentale, dopo 12 mesi in chiaroscuro. A un passo dall'impegno olimpico, Martina si ri-prende di carattere la sua distanza, la più massacrante in acque aperte, e regola la russa Kozydub con un finale di estrema forza agonistica. 

Martina inizia la contesa nelle retrovie, distacco di una ventina di secondi rispetto alla testa della corsa. La gara della Grimaldi aumenta di vigore dopo il decimo chilometro, quando l'azzurra alza il ritmo e risale la corrente, fino a prendere in mano le operazioni. Si forma un binomio italiano, con una splendida Bridi a danzare sull'acqua. Le due menano le danze, ma l'assalto della Kozydub - dopo il 20° km - altera lo spartito e la Grimaldi deve aggrapparsi alle residue energie. Al tocco, precede di due secondi la russa e di 2.7 la francese Jouisse, perfetta nell'interpretazione della prova. Paga qualcosa la Bridi, quarta. Settima la Pozzobon. 

Al maschile, chiudono invece sul podio Furlan e Stochino. Trionfa - senza mezzi termini - il francese Axel Reymond. Il ceco Kozubek prova ad impensierire il campione transalpino, ma la sua azione si sgonfia intorno a metà gara, è così un assolo di Reymond, mentre dietro si lotta per i restanti gradini del podio. Furlan e Stochino - a lungo tra la settima e l'ottava posizione - ingaggiano un duello a quattro con l'israeliano Safra e l'olandese Schouten. Furlan primeggia ed è secondo, terzo è Stochino. Sesto Andrea Bianchi. 

Il podio femminile

1   53    ITA   GRIMALDI Martina     28 SEP 1988 5:26:47.8       

2   63    RUS   KOZYDUB Olga     04 OCT 1991 5:26:49.8       

3   56    FRA   JOUISSE Caroline     26 MAY 1994 5:26:50.5

Il podio maschile 

1   16    FRA   REYMOND Axel     13 FEB 1994 5:02:22.0     

2   8    ITA   FURLAN Matteo     29 MAY 1989 5:06:07.5     

3   5    ITA   STOCHINO Edoardo     05 NOV 1987 5:09:19.4