Windsor 2016, batterie: Pellegrini in finale dei 200 sl con il terzo tempo. Detti fuori nei 400

La fuoriclasse veneta si giocherà il podio stanotte nella sua distanza preferita, mentre delude Gabriele Detti, solo dodicesimo nelle batterie dei 400 s.l. Fuori anche Carini, Carraro in semifinale nei 50 rana.

Windsor 2016, batterie: Pellegrini in finale dei 200 sl con il terzo tempo. Detti fuori nei 400
Federica Pellegrini - Source: Adam Pretty/Getty Images South America

Inizio difficile per l'Italnuoto ai Campionati Mondiali in vasca corta di Windsor 2016. In Canada, infatti, il campione europeo e bronzo olimpico Gabriele Detti non è riuscito a qualificarsi per la finale di stanotte dei 400 stile libero (00.30 ora italiana), chiudendo solo dodicesimo con il tempo di 3:42.58. Il livornese non potrà dunque giocarsi una medaglia, in una gara che vede ora tra i favoriti il russo Krasnykh, l'americano Groethe e il coreano Park. 

Batterie 400 s.l. M. 1. Krasnykh 3:38.40. 2. Park 3:38.47. 3. Grothe 3:38.70. 4. Bernek 3:39.08. 5. Pothain 3:39.31. 6. Wojdach 3:40.49. 7. Bzoskowski 3:40.80. 8. Milne 3:40.87. 12. Detti 3:42.58.

Nettamente migliore la prestazione di Federica Pellegrini nelle batterie dei 200 stile libero. La Divina ha fatto segnare il terzo tempo complessivo, un 1:54.10, che la pone alle spalle dell'ungherese Katinka Hoszzu e dell'americana Comerford. In finale anche le canadesi Savard e Ruck, e la russa Veronika Popova.

Batterie 200 s.l. F. 1. Hosszu 1:53.07. 2. Comerford 1:53.71. 3. Pellegrini 1:54.10. 4. Ruck 1:54.26. 5. Popova 1:54.32. 6. Savard 1:54.81. 7. Smith 1:54.93. 8. Lyrio 1:55.19.

Ancora Russia sugli scudi nelle batterie dei 200 farfalla uomini, con il ventunenne Aleksandr Kharlanov davanti a tutti con il crono di 1:51.03, meglio anche del sudafricano Chad Le Clos. In finale anche il giapponese Daya Seto, il brasiliano De Deus e gli americano Tom Shields e Pace Clark. Fuori con il tredicesimo tempo l'azzurro Giacomo Carini, mentre sono nono e decimo gli ungheresi Kenderesi e Verraszto.

Batterie 200 farfalla M. 1. Kharlanov 1:51.03. 2. Le Clos 1:51.23. 3. Clark 1:51.68. 4. Bromer 1:51.87. 5. Seto 1:52.44. 6. De Deus 1:52.89. 7. Horomura 1:53.05. 8. Shields 1:53.09. 13. Carini 1:53.92.

Si qualifica invece per le semifinali dei 50 rana femminili Martina Carraro, che fa segnare il decimo tempo complessivo, un 30.43 in un'eliminatoria dominata dalla giamaicana Alia Atkinson, davanti alla finlandese Laukkanen e alle americane King e Hannis.

Batterie 50 rana F. 1. Atkinson 29.48. 2. Laukkanen 29.71. 3. King 29.84. 4. Hannis 29.92. 5. Lecluyse 30.06. 6. Ivaneeva 30.23. 7. Teramura 30.27. 8. Hansen 30.35. 9. Bjornsen 30.39. 10. Carraro 30.43.