Budapest 2017 - Nuoto in corsia: i protagonisti delle batterie della prima giornata

Orari, protagonisti ed azzurri in vasca, a Budapest si alza il sipario sul nuoto in corsia.

Budapest 2017 - Nuoto in corsia: i protagonisti delle batterie della prima giornata
Budapest 2017 - Nuoto in corsia: i protagonisti delle batterie della prima giornata - Source: Tom Pennington/Getty Images North America

Prendono il via oggi le gare in corsia dei Mondiali di Nuoto di Budapest 2017. Dalle 9.30 in programma le batterie dei 100 farfalla femminili, 400 stile libero maschili, 200 misti femminili, 50 farfalla maschili, 400 stile libero femminili, 100 rana uomini e staffetta 4X100 stile libero femminili e maschili. Nel dettaglio: 

Ore 9.30. Batterie 100 farfalla F. Nella terza batteria, ecco scendere in vasca l'americana Kelsi Worrell, la giapponese Rikako Ikee, mentre nella quarta spazio all'azzurra Ilaria Bianchi, insieme alla canadese Penny Oleksiak e all'australiana Emma McKeon. Nella quinta e ultima batteria, da seguire la grande favorita svedese Sarah Sjoestroem, la russa Svetlana Chimrova e la cinese Lu Ying.

Ore 9.43. Batterie 400 stile libero M. Occorrerà attendere la quarta batteria per saggiare le condizioni di forma dei pretendenti al modio, con il ceco Jan Micka. A seguire, un'eliminatoria di grandi nomi, tra cui l'americano Zane Grothe, il cinese Sun Yang e il britannico James Guy, mentre in sesta e ultima batterie ecco l'italiano Gabriele Detti, che nuoterà al fianco del coreano Taehwan Park e dell'australiano Mack Horton

Ore 10.18. Batterie 200 misti F. In seconda batteria, esordio per le due statunitensi, Melanie Margalis e Madisyn Cox. In terza, la britannica Siobhan O'Connor, la russia Viktoriia Andreeva e la spagnola Mireia Belmonte Garcia. Grande attesa, nella quarta e ultima batterie, per l'ungherese Katinka Hosszu, nello stesso lotto della giapponese Yui Ohashi e della canadese Sydney Pickrem. 

Ore 10.34. Batterie 50 farfalla M. Saranno le ultime tre batterie le più interessanti nella velocità pura a farfalla, con il britannico Benjamin Proud in sesta, insieme al russo Oleg Kostin e all'italiano Piero Codia. In ottava, ecco l'ucraino Andrii Govorov e l'americano Caeleb Dressel. A chiudere, l'ungherese Lazslo Cseh e i due brasiliani Nicholas Santos e Henrique Martins. 

Ore 10.52. Batterie 400 stile libero F. Mireia Belmonte Garcia ancora in acqua per i 400 s.l., in terza batteria insieme alla cinese Bingjie Li, mentre in quarta ecco il debutto della star femminile dei Mondiali, l'americana Katie Ledecky, che nuoterà al fianco dell'ungherese Boglarka Kapas e dell'australiana Ariarne Titmus.

Ore 11.17. Batterie 100 rana M. Cresce l'attesa per il debutto iridato di Nicolò Martinenghi, giovane speranza azzurra nella rana, impegnato in settima batteria con il lituano Giedrius Titenis, il sudafricano Cameron Van Der Burgh, il giapponese Yasuhiro Koseki e il kazako Dmitriy Balandin. Qualche minuto prima sarà il momento di Fabio Scozzoli, nella stessa batterie del britannico Ross Murdoch, dell'americano Kevin Cordes e del cinese Yan Zibei. A chiudere, l'altro cinese Xiang Li, i brasiliani Joao Gomes e Felipe Lima, e il grande favorito della gara, il britannico Adam Peaty.

Ore 11.39. Staffetta 4X100 stile libero F. Giappone, Stati Uniti e Olanda da tenere d'occhio nella prima batteria. Nella seconda ecco l'Italia, che si gioca l'accesso alla finale di oggi pomeriggio con Australia, Canada e Cina.

Ore 11.50. Staffetta 4X100 stile libero M. Tra gli uomini, Giappone, Australia e Brasile dominano la scena nella prima batteria, mentre nella seconda l'Italia gareggerà insieme a Stati Uniti, Russia e Canada.

La diretta integrale della mattinata