Budapest 2017 - 100 farfalla F, le semifinali: Sjoestroem primo crono, fuori la Bianchi

La svedese si conferma, undicesimo tempo complessivo per l'azzurra.

Le semifinali dei 100 farfalla non riservano particolari sorprese. Come al mattino, è Sarah Sjoestroem l'unica a scendere sotto il 56"00. La svedese, impegnata nella seconda prova, anticipa l'australiana McKeon e firma un consueto, per lei, 55"77. La McKeon è però l'unica ad avvicinarsi sensibilmente, paga infatti meno di mezzo secondo, 56"23 il suo riferimento. Terzo crono complessivo per Kelsi Worrell, davanti  nella prima semifinale. 56"74 l'americana. In corsa per il podio anche la giovane giapponese Ikee, non strappa l'occhio, invece, la Oleksiak. Chiudono il quadro delle qualificate An, Zhang e Chimrova. 

Saluta Ilaria Bianchi. L'azzurra, come già in batteria, sfonda il muro del 58"00, ma non trova quel progresso necessario per agguantare l'atto ultimo di domani. 57"95, a 31 centesimi dalla Chimrova, ottava ed ultima ad entrare in finale. Un peccato. 

Le otto qualificate

1 1 SJOSTROM Sarah [Sweden]  SWE 55.77 0.70 
2 2 McKEON Emma [Australia]  AUS 56.23 00.46 0.72
3 1 WORRELL Kelsi [United States of America]  USA 56.74 00.97 0.62 
4 2 IKEE Rikako [Japan]  JPN 56.89 01.12 0.70 
5 3 OLEKSIAK Penny [Canada]  CAN 57.07 01.30 0.75 
6 4 AN Sehyeon [Republic of Korea]  KOR 57.15 01.38 0.66 
7 3 ZHANG Yufei [People's Republic of China]  CHN 57.29 01.52 0.71 
8 4 CHIMROVA Svetlana [Russian Federation]  RUS 57.64 01.87 0.71