LIVE Budapest 2017 - Diretta nuoto, batterie: WR USA nella 4x100 mista mista, Italia in finale

11.35 - Per questa mattinata di gare è tutto, l'appuntamento è come sempre al pomeriggio. Grazie per aver seguito con noi le batterie della quarta giornata. 

Stati Uniti ovviamente con il crono di riferimento, Italia dentro con il settimo tempo.

3'44"13 Australia, dalla corsia 9. Un'incollatura di vantaggio sulla Gran Bretagna. 

Italia alle spalle della Russia nella terza batteria. 3'46"09 Russia, 3'46"75 per il quartetto azzurro.

3'40"28, gli Stati Uniti si presentano con il WR in batteria. In acqua Murphy, Cordes, Worrell e Comerford.

3'46"25 Cina, ora, nella seconda batteria, gli Stati Uniti, con un quartetto sontuoso.

10.58 - Prima batteria della 4x100 mista mista.

1 1 HAGINO Kosuke [Japan]  JPN 1:56.46 0.67 
2 2 KALISZ Chase [United States of America]  USA 1:56.48 00.02 0.73 
3 1 LITCHFIELD Max [Great Britain]  GBR 1:56.64 00.18 0.63 
4 3 SETO Daiya [Japan]  JPN 1:57.55 01.09 0.67 
5 2 DESPLANCHES Jeremy [Switzerland]  SUI 1:57.59 01.13 0.67 
6 4 LEWIS Clyde [Australia]  AUS 1:58.06 01.60 0.67 
7 1 HEINTZ Philip Marvin [Germany]  GER 1:58.99 02.53 0.71 
8 2 QIN Haiyang [People's Republic of China]  CHN 1:59.01 02.55 0.73 Q WJ 
9 5 VAZAIOS Andreas [Greece]  GRE 1:59.29 02.83 0.70 
10 1 TOUMARKIN ZHURAVLEV Yakov Yan [Israel]  ISR 1:59.49 03.03 0.72 
11 3 WANG Shun [People's Republic of China]  CHN 1:59.56 03.10 0.63 
12 3 DEVINE Abrahm David [United States of America]  USA 1:59.65 03.19 0.69 
13 4 SZARANEK Mark [Great Britain]  GBR 1:59.68 03.22 0.68 
14 4 SANTOS Alexis [Portugal]  POR 1:59.69 03.23 0.67 
15 5 ASHBY Bradlee [New Zealand]  NZL 2:00.20 03.74 0.72 
16 6 TURRINI Federico [Italy]  ITA 2:00.23 03.77 0.67 

Il tempo di Hagino è il migliore in assoluto, Turrini è l'ultimo a staccare il pass per la semifinale.

Bel duello Hagino - Kalisz, se lo aggiudica il nipponico - 1'56"46. Turrini sesto in 2'00"23.

Batteria più lenta la quarta, Heintz - 1'58"99 - brucia Qin. 

1'56"64, Litchfield precede Desplanches e Wang.

10.45 - Terza batteria dei 200 misti maschili, la prima da seguire con attenzione.

1 1 HOSSZU Katinka [Hungary]  HUN 2:07.25 0.69 
2 2 ZHANG Yufei [People's Republic of China]  CHN 2:07.50 00.25 0.74 
3 3 BELMONTE Mireia [Spain]  ESP 2:07.59 00.34 0.64 
4 4 ZHOU Yilin [People's Republic of China]  CHN 2:07.72 00.47 0.74 
5 1 SZILAGYI Liliana [Hungary]  HUN 2:07.73 00.48 0.63 
6 1 AN Sehyeon [Republic of Korea]  KOR 2:08.06 00.81 0.66 
6 2 HENTKE Franziska [Germany]  GER 2:08.06 00.81 0.66 
8 2 FLICKINGER Hali [United States of America]  USA 2:08.84 01.59 0.80 
8 3 PIROZZI Stefania [Italy]  ITA 2:08.84 01.59 0.70 
10 5 LUTHER Dakota [United States of America]  USA 2:08.86 01.61 0.76 
11 4 THROSSELL Brianna [Australia]  AUS 2:08.98 01.73 0.70
12 3 HASEGAWA Suzuka [Japan]  JPN 2:09.10 01.85 0.65 
13 4 BIANCHI Ilaria [Italy]  ITA 2:09.12 01.87 0.72 
14 6 THOMAS Alys Margaret [Great Britain]  GBR 2:09.13 01.88 0.74 
15 5 MAKINO Hiroko [Japan]  JPN 2:09.14 01.89 0.61 
16 7 KLINAR Anja [Slovenia]  SLO 2:09.21 01.96 0.82 

Per Katinka miglior tempo assoluto, due azzurre in semifinale. 

In quattro sotto i 2'08. Guida la Hosszu - 2'07"25 - poi Zhang, Belmonte e Zhou. 

2'08"84, Stefania Pirozzi, con un secondo 100 di spessore, chiude terza, dietro solo a Szilagyi - 2'07"73 - ed Hentke, la terza batteria. 

4° Ilaria, 2'09"12, davanti per 150 metri. Buona prova comunque per l'azzurra. Vince la An, 2'08"06.

10.20 - Prima batteria dei 200 farfalla femminili, nella seconda Ilaria Bianchi.

1 1 McEVOY Cameron [Australia]  AUS 47.97 0.61 
2 1 METELLA Mehdy [France]  FRA 48.18 00.21 0.68
3 1 DRESSEL Caeleb Remel [United States of America]  USA 48.26 00.29 0.74 
4 2 CARTWRIGHT Jack [Australia]  AUS 48.43 00.46 0.71 
5 2 ADRIAN Nathan [United States of America]  USA 48.46 00.49 0.68 
5 2 CHIERIGHINI Marcelo [Brazil]  BRA 48.46 00.49 0.75 
5 3 SCOTT Duncan [Great Britain]  GBR 48.46 00.49 0.73 
5 2 SHIOURA Shinri [Japan]  JPN 48.46 00.49 0.71 
9 3 IZOTOV Danila [Russian Federation]  RUS 48.56 00.59 0.73 
9 4 KISIL Yuri [Canada]  CAN 48.56 00.59 0.70 
11 1 SHEVTSOV Sergii [Ukraine]  UKR 48.60 00.63 0.63 
12 5 SANTOS Gabriel [Brazil]  BRA 48.64 00.67 0.59 
13 4 TIMMERS Pieter [Belgium]  BEL 48.67 00.70 0.74 
14 2 SAHNOUNE Oussama [Algeria]  ALG 48.75 00.78 0.70 
15 4 VENDRAME Ivano [Italy]  ITA 48.78 00.81 0.68 
16 6 STJEPANOVIC Velimir [Serbia]  SRB 48.80 00.83 0.65 

Quindicesimo ed in semifinale Vendrame, fuori Luca Dotto, solo ventiduesimo. 

47"97, McEvoy nettamente il più veloce in batteria.

48"26 Dressel, precede Chierigini e Adrian, quarto Vendrame in 48"78.

48"91, Dotto è ottavo in una batteria piuttosto compatta, quasi fuori dalla semifinale. Brilla - 48"18 - Metella.

48"60, Shevtsov piazza un tempo interessante anche in vista di un eventuale approdo in semifinale.

49"42 per l'egiziano Samy, continua la progressione.

Nella settima batteria si scende sotto i 50, per merito del kazako Kaskabay. 49"81 il suo tempo.

9.55 - In corso le batterie dei 100 stile libero maschili, come detto in sede di presentazione ben 12.

1 1 FU Yuanhui [People's Republic of China]  CHN 27.21 0.63 
2 1 HERASIMENIA Aliaksandra [Belarus]  BLR 27.65 00.44 0.61 
2 1 MEDEIROS Etiene [Brazil]  BRA 27.65 00.44 0.55 
4 2 DAVIES Georgia [Great Britain]  GBR 27.73 00.52 0.61 
5 3 BARRATT Holly [Australia]  AUS 27.75 00.54 0.58 
6 1 WANG Xueer [People's Republic of China]  CHN 27.85 00.64 0.60 
7 2 STEVENS Hannah [United States of America]  USA 27.89 00.68 0.68 
8 3 SEEBOHM Emily [Australia]  AUS 27.91 00.70 0.66 
9 4 BAKER Kathleen [United States of America]  USA 27.94 00.73 0.63 
10 3 BERRINO Andrea [Argentina]  ARG 27.96 00.75 0.58 
10 3 FESIKOVA Anastasiia [Russian Federation]  RUS 27.96 00.75 0.71  
12 5 JALLOW Mimosa [Finland]  FIN 28.05 00.84 0.61 
13 4 MASSE Kylie Jacqueline [Canada]  CAN 28.10 00.89 0.56 
14 1 TCHORZ Alicja [Poland]  POL 28.13 00.92 0.62 
15 5 BAUMRTOVA Simona [Czech Republic]  CZE 28.15 00.94 0.63 
16 6 DRAKOU Theodora [Greece]  GRE 28.22 01.01 0.58 

27"21 Fu! Decisamente la favorita, Davies e Barratt incassano 5 decimi.

27"65, ex aequo Herasimenia e Medeiros, Seebohm e Baker a seguire, sotto il 28 netto.

La quarta batteria inizia a proporre interessanti riscontri. La Wang fa 27"85, precedendo di 4 centesimi la Stevens. 

9.30 - Inizia la prima batteria dei 50 dorso al femminile. 

9.27 - Presentazione consueta dei giudici di gara. 

9.15 - Termina in questo istante la fase di riscaldamento, vasca vuota ed attesa per il via.

Benvenuti alla diretta scritta - live ed online - della quarta giornata di batterie dalla Duna Arena di Budapest. Ci ritroviamo dopo la straordinaria giornata di ieri, con tre record del mondo e il bronzo di Simona Quadarella nei 1500 stile libero, alle spalle di Ledecky e Belmonte. 

Diretta LIVE Budapest 2017, batterie 4° giornata 

Cinque prove in programma questa mattina, si parte alle 9.30 con i 50 dorso al femminile. A seguire, 100 sl M, 200 farfalla F, 200 misti M e infine 4x100 mista mista. 

Sono 7 le batterie dei 50 dorso F, nella quinta, al centro, la cinese Wang, con Fesikova e Stevens ai lati. Nella sei, la bielorussia Herasimenia e le medagliate dei 100 Baker e Seebohm. A chiudere, Fu - favorita per l'oro - con la primatista della doppia distanza, la Masse. 

Trafila lunga nei 100 stile M. 12 batterie, si inizia a far sul serio dalla n.10. Luca Dotto, 48"6 nella finale della 4x100, in apertura, trova Timmers e Metella. Nella seguente, Vendrame, corsia 8. Sfida Morozov, Adrian e Dressel, contesto d'eccellenza. McEvoy e Scott, due frecce nel 2017, si osservano nell'ultima prova. 

Diretta Nuoto, Budapest 2017. Live le batterie della quarta giornata

Nei 200 farfalla F, le batterie sono solo 4. Nella seconda, corsia 1, Ilaria Bianchi, distanza non sua. Al centro, la S.Hasegawa. Nella successiva, la teutonica Hentke, velocissima ai Trials, e la nostra Pirozzi, Mireia Belmonte completa poi il lotto delle favorite. L'argento dei 1500 nuota con Katinka Hosszu.  

Ultima prova individuale i 200 misti M. Cinque batterie, Wang e Desplanches nella terza. Heintz a dominare il campo nella quarta, l'Italia si affida a Turrini, settima corsia nella quinta. Si tuffa con la coppia nipponica Seto - Hagino. 

Indecifrabile, elettrica, la 4x100 mista mista. Italia nella terza di quattro batterie, con la Russia. Prima gli Stati Uniti, poi la Gran Bretagna.