Budapest 2017 - 4x100 mista mista: oro e nuovo primato per gli USA

Gli americani spiccano il volo e ritoccano il loro stesso primato. Sul podio Australia, Canada e Cina, ottava l'Italia.

Budapest 2017 - 4x100 mista mista: oro e nuovo primato per gli USA
Source: Adam Pretty/Getty Images Europe)

La 4x100 mista mista esalta la potenza natatoria degli Stati Uniti. Dopo il primato stabilito al mattino, formazione rivoluzionata per la finale, con la Manuel a chiudere e la King a rana. Grevers apre a dorso e pilota al comando i suoi, Dressel, a farfalla, mette il punto esclamativo prima di cedere lo scettro alla connazionale. 3'38"56, tempo strepitoso. 

Sul podio sale l'Australia, è decisiva la frazione a stile di Bronte Campbell. Recupera Cina e Gran Bretagna e resiste al Canada, terzo ex aequo con la compagine asiatica. Quinti i britannici, trascinati da Peaty al record europeo. 

L'Italia chiude in ultima posizione, in 3'46"33. Per gli azzurri, Milli a dorso, Martinenghi a rana, Ilaria Bianchi a farfalla e la neo regina dei 200, Federica Pellegrini, a stile. 

L'ordine d'arrivo

1 1 [United States of America]  USA 3:38.56 WR 
2 2 [Australia]  AUS 3:41.21 02.65 OC 
3 3 [Canada]  CAN 3:41.25 02.69 
3 3 [People's Republic of China]  CHN 3:41.25 02.69 AS
5 5 [Great Britain]  GBR 3:41.56 03.00 ER 
6 6 [Russian Federation]  RUS 3:43.02 04.46 
7 7 [Germany]  GER 3:46.03 07.47 
8 8 [Italy]  ITA 3:46.33 07.77