Budapest 2017 - Chupkov, rana d'oro

Il russo si laurea campione del mondo dei 200 rana, battuti Koseki e Watanabe.

Budapest 2017 - Chupkov, rana d'oro
Source: Al Bello/Getty Images Europe

Anton Chupkov conferma il suo stato di favorito e si aggiudica i 200 rana al mondiale ungherese. Una progressione sensazionale quella del russo, per oltre metà gara nelle posizioni di rincalzo. Chupkov concede la ribalta al duo nipponico Koseki - Watanabe, prima di cambiare frequenza nel corso della terza vasca. Rimonta che trova il suo apice nei venti metri finali, Chupkov passa a doppia velocità e firma il nuovo record europeo, ritoccando il suo stesso limite. Si tratta, ovviamente, anche del record dei campionati, 2'06"96. Koseki è d'argento - 2'07"29 - Watanabe di bronzo - 2'07"47.  

Quarto e battuto Murdoch - 2'08"12 - mentre Fink ottiene un buon quinto posto, anticipando Cordes, Khomenko e Wilson. 

1 1 CHUPKOV Anton [Russian Federation]  RUS 2:06.96 0.61 CR, ER 
2 2 KOSEKI Yasuhiro [Japan]  JPN 2:07.29 00.33 0.62 
3 3 WATANABE Ippei [Japan]  JPN 2:07.47 00.51 0.66
4 4 MURDOCH Ross [Great Britain]  GBR 2:08.12 01.16 0.65 
5 5 FINK Nic [United States of America]  USA 2:08.56 01.60 0.72 
6 6 CORDES Kevin [United States of America]  USA 2:08.68 01.72 0.70 
7 7 KHOMENKO Ilya [Russian Federation]  RUS 2:09.18 02.22 0.70
8 8 WILSON Matthew [Australia]  AUS 2:10.37 03.41 0.65