Budapest 2017, Dotto fuori dalla finale dei 50 sl. Miglior tempo di Dressel

Luca Dotto è undicesimo nelle semifinali dei 50 stile libero, nonostante il crono di 21.92. Primo l’americano Caeleb Dressel, davanti a Morozov e Proud.

Budapest 2017, Dotto fuori dalla finale dei 50 sl. Miglior tempo di Dressel
Source: Laurence Griffiths/Getty Images Europe

Luca Dotto non supera lo sbarramento rappresentato dalle semifinali dei 50 stile libero maschile ai Mondiali di Budapest 2017. Il nuotatore veneto, che pure in batteria aveva destato buone impressioni, manca l’accesso alla finale di domani, chiudendo la sua semi – la più veloce – con il crono di 21.92, undicesimo complessivo. Buona comunque la prova di Dotto, riscattatosi parzialmente dopo le delusioni della 4X100 e dei 100 individuali.

Il miglior tempo assoluto è ancora una volta dell’americano Caeleb Dressel, che sbalordisce per freschezza e potenza, stampando un impressionante 21.29. Secondo, finalmente competitivo, il russo Vladimir Morozov, in 21.45, davanti al britannico Benjamin Proud, in 21.60.

La seconda semifinale è invece di livello leggermente inferiore, vinta dal brasiliano Bruno Fratus, quarto totale in 21.60. Ottimo il finale del sudamericano, che al tocco supera due nuotatori ex aequo: il finlandese Liukkonen e il greco Gkolomeev, entrambi in 21.71. Settimo e qualificato, il polacco Pawe Juraszek, in 21.74, mentre ultimo ad agganciare la finale di domani è il brasiliano Cesar Cielo FIlho, in 21.77. Restano fuori dallo showdown l’americano Nathan Adrian, in 21.83, e l’ucraino Andrii Govorov, in 21.96.

1 1 DRESSEL Caeleb Remel [United States of America]  USA 21.29 0.64 
2 2 MOROZOV Vladimir [Russian Federation]  RUS 21.45 00.16 0.60 
3 1 FRATUS Bruno [Brazil]  BRA 21.60 00.31 0.64 
3 3 PROUD Benjamin [Great Britain]  GBR 21.60 00.31 0.63
5 2 GKOLOMEEV Kristian [Greece]  GRE 21.71 00.42 0.68 
5 2 LIUKKONEN Ari-Pekka [Finland]  FIN 21.71 00.42 0.65 
7 4 JURASZEK Pawe [Poland]  POL 21.74 00.45 0.60 
8 5 CIELO FILHO Cesar [Brazil]  BRA 21.77 00.48 0.69