Mondiali Budapest 2017 - 4x100 mista F: USA inarrivabili, oro e record del mondo

Le americane spaccano la gara a farfalla, la Manuel chiude a stile, è record del mondo. Russia ed Australia sul podio. Italia ottava.

3'51"55, nuovo primato del mondo. Le americane si confermano imbattibili in staffetta e si aggiudicano anche la 4x100 mista. Baker, King, Worrell e Manuel, questo il quartetto d'oro. Sul podio, Russia ed Australia, ottava l'Italia. 

Le azzurre - 3'59"98 al termine - perdono contatto già a dorso, quando la Panziera deve vedersela con le regine della specialità, Masse, Seebohm e Baker. Castiglioni, Bianchi e Pellegrini non riescono poi a dar vita ad un miracolo sportivo. La gara, nelle sue fasi d'avvio, è particolarmente interessante, perché la Efimova pennella un 100 rana di qualità, sopravanza la King e conduce in testa la Russia. Tocca a Kelsi Worrell sistemare i pezzi del puzzle e lanciare con margine Simone Manuel. La campionessa mondiale ringrazia e chiude senza patemi. 

Per il terzo posto, alle spalle della Russia, splendido recupero australiano. Emma McKeon e Bronte Campbell firmano la rimonta. Quarto il Canada, quinta la Svezia - con la Sjoestroem a farfalla e la Coleman a stile - sesta la Cina. Infine, Gran Bretagna e, come detto, Italia.

1 1 [United States of America]  USA 3:51.55 WR 
2 2 [Russian Federation]  RUS 3:53.38 01.83 ER 
3 3 [Australia]  AUS 3:54.29 02.74 
4 4 [Canada]  CAN 3:54.86 03.31 
5 5 [Sweden]  SWE 3:55.28 03.73 
6 6 [People's Republic of China]  CHN 3:57.69 06.14 
7 7 [Great Britain]  GBR 3:59.51 07.96 
8 8 [Italy]  ITA 3:59.98 08.43