Nuoto - Tricolori di categoria, vola la Bianchi

Ilaria domina i 100 farfalla, Razzetti e Franceschi da record.

A Roma, seconda giornata dei tricolori di categoria, consueto frullato di affermati campioni e giovani prospetti. Ilaria Bianchi, in semifinale a Budapest nei 100 farfalla, conferma eccellente condizione e, nella categoria seniores, sgretola la concorrenza. 57"68, nuota veloce, abbassa il riferimento ungherese e rilancia la sfida in vista della prossima stagione. Bianchi nella sua gara, Codia in una prova inedita. Senza i principali protagonisti della velocità, si tuffa a stile e conquista i 100 in 49"34. Nella categoria cadetti, Miressi - estremamente positiva la sua esperienza ungherese - tocca in 48"73. 

Martinenghi, ieri primo nei 100 rana, allunga il suo raggio d'azione. I 200 restano territorio da scoprire ed assimilare. Termina la sua fatica in 2'12"33, come sempre tra gli juniores. 2'27"61, al femminile, per Ilaria Scarcella. 

Continua la rassegna di alto profilo di Sara Franceschi. Oscilla tra più prove, nella seconda giornata sceglie i misti per lasciare la sua impronta. Record italiano cadetti, 2'11"98, la Panziera, nella categoria seniores, nuota quasi 4 secondi oltre. Infine, Alberto Razzetti. Medesimo contesto, 200 misti, categoria juniores, 2'01"05, 12 centesimi meglio del Glessi targato 2016.

I risultati

200 farfalla juniores mas
1. Alessio Gerardin (Antares Nuoto) 2'01''54 pp (precedente 2'03''06 in batteria)

200 farfalla cadetti
1. Riccardo Crescenzo (Fiamme Oro) 1'58''22 pp (precedente 1'59''15 del 24/06/2017 a Roma)

200 farfalla seniores mas
1. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 1'57''82

100 farfalla juniores fem
1. Helena Biasibetti (Dynamic Sport) 1'00''96 pp (precedente 1'02''11 in batteria)

100 farfalla cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 1'00''61 pp (precedente 1'01''75 del 07/07/2017 a Livorno)

100 farfalla seniores fem
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) 57''68

100 stile libero juniores mas
1. Davide Nardini (Olimpic Swim Pro) 50''53

100 stile libero cadetti
1. Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) 48''73

100 stile libero seniores mas
1. Piero Codia (Esercito/CC Aniene) 49''34 pp (precedente 49''61 del 06/04/2017 a Riccione)

200 rana juniores fem
1. Marta Verzi (Canottieri Napoli) 2'30''70 pp (precedente 2'31''31 del 25/06/2017 a Roma)

200 rana cadette
1. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 2'30''78

200 rana seniores fem
1. Ilaria Scarcella (Fiamme Oro/CC Aniene) 2'27''61

200 rana juniores mas
1. Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) 2'12''33

200 rana cadetti
1. Andrea Castello (Payton Bari) 2'14''98 pp (precedente 2'15''05 del 09/08/2016 a Roma)

200 rana seniores mas
1. Flavio Bizzari (Carabinieri/CC Aniene) 2'16''39

50 dorso juniores mas
1. Emanuel Fava (RN Torino) 25''92 pp (precedente 26''11 del 23/06/2017 a Roma)

50 dorso cadetti
1. Fabio Lombini (De Akker Team) 25''80 pp (precedente 26''40 del 08/04/2017 a Riccione)

50 dorso seniores mas
1. Niccolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi) 25''31

50 dorso juniores fem
1. Valentina Mapelli (Team Trezzo) 29''35 pp (precedente 29''79 del 13/07/2017 a Milano)

50 dorso cadette
1. Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) 29''23

50 dorso seniores fem
1. Silvia Scalia (CC Aniene) 28''66

200 misti juniores mas
1. Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) 2'01''05 RIJ (precedente 2'01''27 di Lorenzo Glessi del 22/04/2016 a Riccione)

200  misti cadetti
1. Lorenzo Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto) 2'02''95

200 misti seniores mas
1. Giovanni Sorriso (CC Aniene) 2'01''62

200 misti juniores fem
1. Roberta Circi (SMGM Team Lombardia) 2'17''21

200 misti cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 2'11''98 RIC(precedente 2'12''24 di Sara Franceschi del 10/03/2017 a Milano)

4x200 stile libero cadetti
1. Fiamme Gialle 7'26''72
Bori 1'51''54, Carini 1'53''23, Pezzotti 1'51''79, Di Cola 1'50''16

4x200 stile libero juniores mas
1. CC Napoli 7'33''81
Errichiello 1'54''42, Tuccillo 1'54''70. Trapanese 1'53''49, Sarpe 1'51''20