Nuoto, Europei in vasca corta - Copenaghen 2017: Dotto vola nelle batterie dei 50sl, bene Orsi

Terzo tempo per Dotto, avanza anche Orsi.

Nuoto, Europei in vasca corta - Copenaghen 2017: Dotto vola nelle batterie dei 50sl, bene Orsi
Nuoto, Europei in vasca corta - Copenaghen 2017: Dotto vola nelle batterie dei 50sl, bene Orsi

Terza giornata di gare a Copenaghen. L'Italia cala nomi pesanti nella velocità. Le batterie dei 50sl confermano l'eccellente stato di forma di Luca Dotto. Dopo l'apertura super della staffetta, Dotto rafforza la sua candidatura nella prova individuale. Domina la sesta batteria in 20"87, si colloca sul terzo gradino parziale, non distante da fenomeni come Morozov - 20"72 - e Proud - 20"84. Sono in quattro a scendere, fin dal primo turno, sotto i 21"00. Fesikov - il migliore nella settima batteria - copre le due vasche in 20"96. 

Tra i migliori sedici troviamo anche Marco Orsi e Lorenzo Zazzeri. Orsi è secondo nella settima batteria e firma un interessante 21"16 - sesto assoluto. Il 21"34 di Zazzeri vale la settima piazza, ma non la semifinale. Terzo azzurro in graduatoria, è eliminato. Più indietro Vergani. 21"67, è il ventunesimo tempo. 

Può inserirsi al vertice anche il greco Gkolomeev - 21"10 - da non sottovalutare è infine Govorov - terzo nella penultima prova in 21"37. Semifinali ad aprire la sessione pomeridiana, atto conclusivo alle 18.57. 

Il quadro complessivo