Risultato Imoco Volley Conegliano - Pomì Casalmaggiore (3-2), serie A1 di volley femminile 2015/2016

Risultato Imoco Volley Conegliano - Pomì Casalmaggiore (3-2), serie A1 di volley femminile 2015/2016
Imoco Volley Conegliano
3 2
Pomì Casalmaggiore
Imoco Volley Conegliano: Imoco Volley Conegliano: 2 Vasilantonaki, 3 Bechis, 5 Serena, 6 Ortolani, 7 Santini, 8 Adams, 9 Robinson, 10 De Gennaro, 11 Easy, 13 Arrighetti, 16 Nicoletti, 17 De Bortoli, 18 Barazza. Primo allenatore Davide Mazzanti, secondo allenatore Rossano Bertocco.
Pomì Casalmaggiore: Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. Primo allenatore Massimo Barbolini, secondo allenatore Giorgio Bolzoni.
SCORE: 25-19, 25-19, 24-26, 18-25, 15-11
ARBITRO: Arbitri: Vittorio Sampaolo, Ubaldo Luciani.
NOTE: Partita valida per la terza giornata del campionato di serie A1 di volley femminile al PalaVerde di Villorba (TV). Spettatori 5.130.

Dal PalaVerde di Villorba è tutto. Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di serata.​​

L'Imoco Conegliano conquista un importante successo casalingo sulla Pomì Casalmaggiore scudettata, sul quale forse hanno pesato le fatiche di coppa. Ciò nulla toglie ai meriti della stessa Imoco, che domina nei primi 2 set grazie alle sue schiacciatrici Usa: Kelsey Robinson e Megan Hodge. Al centro fa la voce grossa Rachel Adams. La Pomì reagisce da squadra di rango, grazie alle sue campionesse, su tutte Kozuch e Piccinini, portandosi sul 2-2. Nel tie-break Conegliano parte meglio e scappa subito via. La Pomì non esce per nulla ridimensionata dalla sconfitta. L'Imoco conferma che può dire la sua per il discorso scudetto e trova quella continuità che nelle scorse stagioni non si era mai vista.

15-11 Il primo tempo di Adams fa esplodere di gioia il PalaVerde e regala a Conegliano un importante successo al tie break sulla Pomì scudettata.

14-11 Tirozzi piega le mani del muro. Mazzanti chiama time out.

14-10 Lloyd trova il punto.

14-7 Il mani out su Hodge vale il match point Imoco.

13-7 La diagonale di Hodge è una sentenza.

12-6 Conegliano vede la vittoria.

10-5 Kozuch spreca l'attacco malamente.

9-5 Piccinini trova il mani fuori.

9-4 Il muro di Arrighetti serve come il pane all'Imoco.

8-4 La Pomì trova il muro.

8-3 Arrighetti mura Piccinini e l'Imoco è avanti al cambio di campo.

7-3 Adams trova l'ace, Sirressi prova invano a prendere la palla.

6-3 Tirozzi sbaglia il servizio.

5-2 Stevanovic mura fuori.

4-2 Hodge trova la parallela vincente.

Il tie-break decide questa partita.

18-24 Kozuch regala il set point alla Pomì.

18-23 La fast di Gibbemeyer è spettacolare e micidiale.

18-22 Adams trova il primo tempo.

17-22 Piccinini serra i ranghi a muro.

17-21 Il pallonetto di Piccinini è una sentenza.

17-20 Bechis leva il coniglio dal cilindro con il tocco di seconda.

15-20 Tirozzi con il servizio mette pressione alla ricezione di casa e Piccinini schiaccia.

15-19 Stevanovic trova il muro. C'è profumo di tie-break.

15-18 Tirozzi trova un altro ace.

15-17 Stevanovic serra i ranghi a muro.

15-16 Tirozzi trova un importante ace.

15-15 Conegliano attacca out.

15-14 Stevanovic serra i ranghi a muro.

15-13 Pomì commette invasione a rete.

14-13 Robinson trova l'ace.

13-13 Arrighetti cancella Kozuch con il muro.

12-13 Kozuch trasforma un'altra palla in punto.

11-12 La parallela di Kozuch consente alla Pomì di arrivare avanti al time out tecnico.

11-11 Robinson trova la parallela.

10-11 Kozuch piega le braccia alla difesa Imoco.

9-9 Ortolani spreca una grande difesa di Robinson.

9-8 Piccinini offre la sua immensa classe con la parallela.

9-7 Hodge trova una diagonale imperiale.

7-7 La crescita di Kozuch è manna per la Pomì.

5-4 Tirozzi si sveglia e trova un pallonetto vincente.

4-4 Kozuch mette a terra un altro pallone

4-3 La parallela di Ortolani buca il mondoflex.

3-3 Il primo tempo di Stevanovic è una sentenza.

3-2 Kozuch attacca e la difesa Imoco guarda il pallone cadere.

3-1 Robinson trova il mani out.

1-1 Robinson trova una diagonale vincente.

1-0 La diagonale di Kozuch è una sentenza.

24-26 Il muro di Lloyd consente alla Pomì di vincere il set e portarsi sul 2-1.

24-25 Il tocco di seconda di Lloyd vale il set point.

24-24 Ortolani porta il set ai vantaggi.

23-24 La diagonale di Kozuch vale il set point Pomì.

23-23 Hodge impatta ancora il set dopo uno scambio lungo.

22-23 Robinson trova la parallela vincente.

22-22 Kelsey Robinson trova la parallela vincente.

21-22 Nicoletti sbaglia per poco il servizio.

20-21 La Pomì mette la freccia con la diagonale di Kozuch.

20-20 Gibbemeyer trova il punto della parità.

20-19 Fallo Imoco.

20-18 Piccinini trova un'importante mani fuori.

19-17 Matszuskova prova a crederci ancora.

19-16 Kozuch attacca la parallela.

19-15 Stevanovic attacca fuori la fast.

18-15 Adams annusa la preda, si avventa sul pallone vagante e lo trasforma in punto.

17-15 Hodge piega le mani di Piccinini.

16-15 Stevanovic piega le mani al muro.

16-14 Adams trova il secondo muro di fila.

15-14 Adams trova il muro per Imoco.

14-14 Stevanovic trova il muro e la parità per la Pomì.

14-13 Stevanovic trova il primo tempo vincente.

13-11 Tirozzi trova il mani fuori.

13-10 Invasione di Sirressi.

12-10 Il primo tempo di Arrighetti consente a Conegliano di guidare il set al time out tecnico.

11-9 La parallela di Robinson è una sentenza.

10-9 Serena Ortolani spreca un'azione interminabile, attaccando fuori. 

10-7 Stevanovic sbaglia il servizio.

9-6 Ortolani risolve un pallone vagante a rete.

7-6 Kozuch si riscatta e trova la pipe.

7-5 Kozuch attacca in rete.

6-5 Casalmaggiore prova a riaprire la partita.

Cala la percentuale offensiva di Casalmaggiore nel secondo set, 32% di positività, contro il 50%. Per Conegliano la migliore è Robinson con il 57%.

5-0 Arrighetti mura Tirozzi. E' notte fonda per la Pomì.

4-0 Tirozzi attacca out.

Conegliano si porta 3-0 nel terzo set e Barbolini chiama time out, mentre il PalaVerde inneggia a Monica De Gennaro.

De Gennaro in difesa salva tutto e strappa gli applausi del PalaVerde,.

25-19 Robinson attacca da seconda linea e trova il mani fuori che vale il 2-0 Imoco.

24-19 Arrighetti trova il secondo muro di fila per Imoco.

22-19 Stevanovic mura al termine di uno scambio lungo. Time out Mazzanti.

21-17 Capitan Tirozzi ci crede e trova il pallonetto vincente.

21-16 Tirozzi trova una diagonale vincente.

20-15 Kozuch trova una diagonale vincente.

19-13 GIbbemeyer si esalta a muro e urla la sua gioia.

19-12 Gibbemeyer trova la fast vincente.

Nel primo set Conegliano ha attaccato con il 50% di positività contro 44% e murato 3 volte.

17-11 Hodge risolve uno scambio lungo in cui Conegliano difende tutto.

16-11 Hodge trova una diagonale imprendibile per la difesa Pomì.

15-11 Piccinini non trova il campo con il suo attacco.

14-10 Kozuch attacca out la parallela.

13-10 Stevanovic sbaglia il servizio.

12-10 Stevanovic trova il primo tempo vincente.

11-9 Tirozzi attacca piano e subisce muro.

10-9 Ortolani trova una parallela profonda, spettacolare e micidiale.

9-8 La forza e la potenza Arrighetti la sprigiona nel primo tempo.

8-8 Stevanovic mura Ortolani e trova la parità.

8-7 Si vede Kozuch e con la sua parallela piega le mani alla difesa Imoco.

7-6 Robinson cerca una diagonale improbabile e attacca out.

7-4 La parallela di Ortolani è una sentenza e costringe Barbolini a chiamare time out.

6-4 Serena Ortolani porta Imoco sul +2.

5-4 Il muro non legge Bechis e Adams passa in mezzo al muro,

4-4 Kozuch trova mani out su pallonetto.

4-3 Casalmaggiore commette fallo di invasione.

3-2 La parallela di Ortolani vale il sorpasso Imoco.

1-2 Il servizio di Stevanovic crea problemi alla ricezione Imoco e Piccinini schiaccia.

1-0 Inizia il secondo set con un errore di Tirozzi al servizio.

25-19 Un errore al servizio della Pomì consegna il primo set a Conegliano, che si porta avanti 1-0.

24-18 Robinson piega le braccia a Conegliano e le regala il primo set point.

23-18 Kozuch attacca la piazzata.

23-16 Matsuszkova attacca fuori al termine di uno scambio lungo.

22-16 Piccinini trova un attacco efficace.

21-15 Il pallonetto di Ortolani è letale quanto un cobra per la difesa Pomì.

20-14 Hodge sbaglia il servizio.

19-13 Adams è una saracinesca a muro su Piccinini.

18-13 Ortolani piega le mani al muro Pomì.

17-11 Adams legge bene Lloyd e mura la fast di Stevanovic.

15-11 Stevanovic prende in castagna con il suo primo tempo la difesa Imoco.

15-10 Serena Ortolani con il suo attacco risolve uno scambio lungo e costringe Barbolini al time out.

12-10 Robinson sbaglia il servizio.

12-9 L'ispirata Robinson schiaccia il punto che porta avanti Imoco al time out tecnico.

11-8 Lloyd serve bene Tirozzi, che trova il punto sulla parallela.

11-7 Robinson è particolarmente ispirata in attacco e trova una diagonale imperiale.

9-7 Stevanovic si avventa su un pallone vagante e trova il punto.

9-6 Piccinini trova un mani fuori e Casalmaggiore tenta di tornare sotto.

8-3 Robinson trova una diagonale profonda e in campo.

6-3 Fallo di Conegliano sul palleggio di Lloyd.

6-2 Rachel Adams trova il muro. Barbolini vuole parlarci sopra e chiama time out.

4-2 Monica De Gennaro salva su Stevanovic, tra gli applausi e Robinson schiaccia.

3-2 La parallela di Tirozzi piega le braccia di Ortolani.

3-1 Hodge trova il mani fuori.

1-0 Megan Hodge schiaccia in diagonale.

Questo sport ha grande fair play anche tra le tifoserie. Gli ospiti con un coro salutano i tifosi di casa, manca sempre meno al fischio di inizio, 8 minuti esatti.

Questa partita è il secondo incrocio, che propone la terza giornata di campionato, tra Veneto e Lombardia. Ieri nell'anticipo a Montichiari, si è imposta a sorpresa l'Obiettivo Risarcimento Vicenza per 3-1, sulle padrone di casa della Metalleghe Sanitars, cogliendo i primi 3 punti del campionato.

Mancano 45 minuti al fischio d'inizio di questo big match tra Imoco Volley Conegliano e Pomì Casalmaggiore, lentamente il PalaVerde si sta riempiendo, le squadre sono entrate in campo per il riscaldamento.

Buongiorno da Vavel Italia, Alessandro Brugnolo vi augura di trascorrere un piacevole pomeriggio in nostra compagnia. Alle 18 potrete seguire con noi dal PalaVerde di Villorba (TV), la diretta scritta live ed, dell'incontro valido per la terza giornata del campionato di serie A1 di volley femminile, tra Imoco Volley Conegliano e la Pomì Casalmaggiore campione d'Italia. Questo match offre tanti motivi di interesse, tali da meritare attenzione.

Entrambe le formazioni puntano dichiaratamente allo scudetto. Conegliano lo ha solamente sfiorato nel 2012/2013, con una formazione che alla vigilia avrebbe dovuto puntare ad una tranquilla salvezza; da allora però non ha più raggiunto la finale tricolore, arenandosi per 2 volte in semifinale.

Viceversa Casalmaggiore dopo un primo campionato di assestamento nel 2013/2014, in cui è stata eliminata ai quarti di finale proprio da Conegliano, ha conquistato a sorpresa ma meritatamente il suo primo storico scudetto nella scorsa stagione. La consapevolezza di poter raggiungere il traguardo tricolore, probabilmente l'ha trovata, compiendo una fantastica rimonta, sempre contro Conegliano, in semifinale da 0-2 a 3-2.

Questo avrebbe temprato ancora di più le pantere rosa, preparandole alla serie di finale contro la favorita Novara, che ha dovuto soccombere.

Coach Davide Mazzanti e Serena Ortolani si ritrovano contro il loro recente e vittorioso passato. L'allenatore e l'opposta ravennate, coppia anche fuori dal campo sono stati tra i principali artefici dello scudetto Pomì e ora cercano di esportare il loro know-how a Conegliano.

Sull'altro fronte le ex dell'incontro sono la palleggiatrice Carli Lloyd e la centrale Lauren Gibbemeyer, entrambe statunitensi, in Veneto nella stagione 2013/2014.

Il palmares di Davide Mazzanti è il seguente: 2 scudetti (2010-2011 e 2014-2015), 1 Coppa Italia (2007-2008) e una Champions League (2008-2009).

Massimo Barbolini ha invece conquistato: 5 scudetti (1994, 1995, 2003, 2005 e 2007), 6 Coppe Italia (1994, 1995, 1999, 2003, 2005 e 2007), 2 Champions League (1996 e 2006), 2 Coppe Cev (1997 e 2005), 1 Top Teams Cup (2000), 1 Supercoppa italiana (2015); in nazionale ha ottenuto: 2 ori Europei nel 2007 e nel 2009, 2 Coppe del Mondo (2007, 2011), 1 Grand Champions Cup (2009), 4 bronzi al World Grand Prix (2006, 2007, 2008, 2010), 1 oro ai Giochi del Mediterraneo nel 2009.

Entrambe le formazioni arrivano a questo incontro appaiate in testa alla classifica, a quota 6 punti. L'Imoco Conegliano proverà a far leva pure sul fatto di giocare in casa; il PalaVerde in occasioni come queste sa vestirsi a festa, riempiendosi fino al sold out. Le trevigiane hanno superato in casa Bergamo per 3-1 e vinto in trasferta 3-0 il derby veneto contro Vicenza.

La Pomì Casalmaggiore ha conquistato la Supercoppa italiana, ha battuto in casa la già citata Vicenza per 3-0 e si è imposta nella difficile trasferta di Bergamo per 3-1. La formazione di Barbolini ha inoltre esordito vincendo in Champions League. Sarà riuscita a recuperare da questo enorme dispendio di energie fisiche e mentali?