Volley, A1 femminile - La quarta giornata: primo turno infrasettimanale della Regular Season

Domani sera, ore 20.30, andrà di scena il primo turno infrasettimanale della stagione. Per assistere all'unico big match in programma, però, bisognerà attendere ventiquattro ore: Piacena-Scandicci si giocherà giovedì, sempre alle 20.30, in diretta su RaiSport. Di riposo, questa volta, la Foppapedretti Bergamo.

Volley, A1 femminile - La quarta giornata: primo turno infrasettimanale della Regular Season
Piacenza ospita Scandicci per l'unico big match in programma

Il Campionato Italiano 2015-2016 ci regalerà, nella serata di mercoledì, il primo turno infrasettimanale dell’anno. Che sarebbe stato un torneo serrato, in realtà, lo si sapeva fin dall’inizio: la lunga pausa riservata alle nazionali europee per il torneo di qualificazione olimpica di Ankara a gennaio ha infatti costretto i vertici della Lega a stilare un calendario concentratissimo, sfruttando appieno tutte le settimane disponibili. Gli appassionati di volley potranno così vivere la lotta allo Scudetto tutta d’un fiato; per le squadre che si contenderanno il tricolore, invece, sarà un torneo estenuante, fatto di pochi allenamenti e tante partite spesso accompagnate da trasferte impegnative, soprattutto per chi è impegnato anche in Champions League. Tant’è: arriverà in fondo la squadra che dimostrerà la maggior tenuta (fisica e mentale) in questo campionato, sempre più simile a un infinito play off.

Domani sera, alle 20.30, scenderanno in campo le prime dieci squadre: Casalmaggiore ospiterà Montichiari e per entrambe ci sarà la voglia di rimediale alle due sconfitte subite domenica (rispettivamente contro Conegliano e Vicenza); a Modena si sfideranno la LiuJo e il Club Italia; Busto Arsizio riceverà la visita di Vicenza che spera poter ripetere l’ottima prestazione sfoderata in terra bresciana; il Mandela Forum sarà il palcoscenico per Firenze-Novara: mai sottovalutare le Bisontine in casa; a Bolzano, infine, arriverà Conegliano, con tutte le intenzioni di mantenere il primato in classifica.

L’unico big match in programma si giocherà con ventiquattro ore di ritardo: la Nordmeccanica Piacenza aprirà i cancelli del PalaBanca solo giovedì sera, sempre alle 20.30, per ospitare Scandicci: le toscane devono recuperare la battuta d’arresto registrata in casa contro Bergamo, mentre Piacenza deve dimostrare la continuità che si pretende da una squadra di questo calibro.

A riposo, dopo tre big match in tre giornate, la Foppapedretti Bergamo: le orobiche torneranno in campo domenica contro Firenze.