Volley - La Lube comincia con una vittoria la sua Champions League

I belgi del Knack Roeselare riescono solamente a strappare un set ai cucinieri, ma negli altri devono soccombere alla miglior caratura degli avversari.

Volley - La Lube comincia con una vittoria la sua Champions League
Lube Civitanova Marche
3 1
Knack Roeselare

Ieri sera è scattata la Cev Denizbank Champions League maschile di volley. La Lube Civitanova Marche ha esordito in casa, contro i belgi del Knack Roeselare. E' stata una facile vittoria. Se proprio vogliamo trovare una pecca nella formazione di Blengini, la si può individuare nell'unico set perso per distrazione. Senza quell'incidente di percorso la partita si sarebbe potuta tranquillamente chiuedere per 3-0.

Nel primo set la Lube è partita forte. Appena però si distraeva un attimo i belgi si rifacevano sotto. Dopo il secondo time out tecnico il turno di battuta di Giulio Sabbi è stato il definitivo morso del cobra. Nel secondo parziale la Lube è subito scappata via nel punteggio e non c'è stato nulla da fare per il Knack Roeselare. Il terzo set ha visto un calo di tensione dei padroni di casa, che hanno commesso l'errore di aver considerato chiusa la partita. Viceversa i belgi hanno iniziato a difendere di tutto e a migliorare le percentuali offensive. La Lube si è svegliata troppo tardi, ha portato pure gli avversari ai vantaggi ma non c'è stato nulla da fare. Nel quarto set la formazione di Blengini ha imparato la lezione e ha chiuso l'incontro. La Lube in battuta ha dimostrato di poter far male non solo con Sabbi, ma pure con: Stankovic, Juantorena. Christenson in regia sa tenere caldi i propri attaccanti. Il libero Grebennikov fa salvataggi impossibili per altri e possiede un bagher telecomandato, cioè sa dove indirizzarlo. L'attacco di Osmany Juantorena ha fatto esplodere di gioia il PalaCivitanova, portando la vittoria e i primi 3 punti per la Lube.

Il prossimo impegno per i cucinieri nella Pool E di Champions League sarà il 18 novembre all'Atlas Arena di Lodz, in Polonia, contro la Skra Belchatow. Oggi alle 18 dopo 12 anni tornerà a giocare nel massimo palcoscenico continentale la Dhl Modena, impegnata alle 18 a Lubiana, con diretta su Fox Sport, canale 204 della piattaforma Sky. Alle 20.30 la Diatec Trentino riceverà i belgi del Noliko Maaseik e sarà trasmessa su Sky Sport Plus, canale 205.