Pomì Casalmaggiore - Imoco Conegliano anticipo della possibile finale scudetto?

Ecco alcune tematiche interessanti che vi proponiamo per presentare questa partita che vale la leadership della Regular Season nella serie A1 di volley femminile.

Pomì Casalmaggiore - Imoco Conegliano anticipo della possibile finale scudetto?
Pomì Casalmaggiore vs Imoco Conegliano anticipo della possibile finale scudetto?

Oggi alle ore 18 al PalaRadi di Cremona, nella terza giornata di ritorno del campionato di pallavolo femminile di serie A1, si affronteranno Pomì Casalmaggiore e Imoco Conegliano. Chi vincerà guadagnerà la leadership della Regular Season. Questa partita potrebbe essere un anticipo di quella che probabilmente sarà la finale scudetto, avversarie permettendo. Intanto ci sono ugualmente delle tematiche interessanti da sviscerare.

Scudetto

La Pomì lo ha conquistato lo scorso campionato e ora punta al bis. Uno dei momenti chiave che hanno influenzato il cammino verso il tricolore è avvenuto con la rimonta da 0-2, durante la semifinale playoff proprio contro Conegliano. La società veneta ha sfiorato lo scudetto nella stagione 2012/2013, arrivando alla finale da outsider, perdendolo contro un'autentica corazzata come Piacenza. Poi nelle successive due stagioni si è sempre fermata in semifinale. Conegliano ha realizzato investimenti importanti e sogna di poter finalmente regalare un trofeo al suo meraviglioso pubblico.

Continuità

La Pomì in questa prima parte di Regular Season ha perso per strada dei punti che le sono costati il primo posto al termine del girone di andata. Conegliano negli anni scorsi faticava non poco quando giocava lontano dal PalaVerde e spesso le è mancata la costanza di rendimento. In questa stagione le cose stanno andando diversamente e le venete si presenteranno a Cremona reduci da 6 vittorie di fila. I successi rafforzano fiducia e autostima.

Ex

Nelle file della Pomì hanno in passato militato in gialloblu: Tirozzi, Gibbemeyer e Lloyd. In casa Imoco sono arrivati Ortolani e coach Mazzanti. Entrambi si possono definire la coppia scudetto e sicuramente non potranno non sentire un po' di emozione nel tornare al PalaRadi di Cremona. Certamente però in campo sarà un'altra storia e faranno di tutto per battere la Pomì.

Karch Kiraly

Al coach della nazionale Usa questa partita interesserà molto per la presenza in campo di: Glass, Hodge, Adams, Gibbemeyer, Robinson e Lloyd. Quest'ultima cercherà a suon di prestazioni di convincerlo a preferire lei in cabina di regia alla già citata Glass. Le altre dovranno ben figurare, allo scopo di metterlo in difficoltà. Fornire grandi prestazioni è il modo migliore per poter guadagnarsi una maglia da titolare in nazionale.

Nazionale azzurra

Al momento forse l'unico ruolo in cui l'Italia non ha problemi è quello di libero. Tutto lascia credere che il posto da titolare sarà di Monica De Gennaro (il miglior libero dei Mondiali). Imma Sirressi è una delle possibili alternative. La situazione è più complicata negli altri ruoli. In molti vorrebbero vedere come opposta Serena Ortolani. Per quanto riguarda i posti 4 domani Valentina Tirozzi avrà un'altra importante occasione di convincere Bonitta che in nazionale deve ritornare. La speranza è che i guai fisici lascino in pace Francesca Piccinini e che quest'ultima possa essere fondamentale sia per la Pomì che per l'Italia. Nel ruolo di centrale sia l'Imoco che la nazionale sperano che Valentina Arrighetti possa tornare presto al top della condizione. La ligure è una pedina troppo importante per potervi rinunciare.

E' difficile fare un pronostico su come si concluderà la partita di oggi. Prevarrà chi riuscirà a difendere tanto, battere bene e non avrà paura del contrattacco perchè probabilmente vedremo scambi molto lunghi.