Volley M - La Sir Safety Perugia supera con facilità Latina nel posticipo dell'undicesima giornata di andata di Superlega

Ivan Zaytsev e Aleksandar Atanasijevic sono stati i migliori realizzatori per gli umbri. A Latina non sono bastati i 16 punti di Gabriele Maruotti. Lorenzo Bernardi ha colto il poker di successi sulla panchina di Perugia.

Volley M - La Sir Safety Perugia supera con facilità Latina nel posticipo dell'undicesima giornata di andata di Superlega
Volley M - La Sir Safety Perugia supera con facilità Latina nel posticipo dell'undicesima giornata di andata di Superlega

Nel posticipo dell'undicesima giornata della Superlega UnipolSai di pallavolo maschile, la Sir Safety Perugia ha superato agevolmente la Top Volley Latina per 3-0 (25-20, 25-19, 25-18). Gli umbri si sono portati al quarto posto in classifica a quota 22 punti, superando di 1 lunghezza la Lpr Piacenza. Latina è rimasta invece il fanalino di coda, con soli 7 punti, nessuna partita vinta su 5 trasferte, laddove ha portato a casa 1 solo punto.

Nel primo set c'è stato equilibrio fino al 9-9. Poi i padroni di casa hanno allungato con i muri di Emanuele Birarelli sul 13-10. Zaytsev ha portato Perugia sul 17-13. Gli umbri hanno trovato il punto decisivo grazie ad un'invasione ospite, rilevata dal video-check. Nel secondo set Latina è rimasta in corsa fino al 12-9. Poi è salito in cattedra Aleksandar Atanasijevic, che ha portato Perugia sul 17-11. L'ultimo ad arrendersi per i pontini è stato il palleggiatore Sottile, che ha firmato il muro del 23-19. Ci hanno poi pensato Berger e Zaytsev a chiudere i conti. Nel terzo set Perugia ha preso il largo quasi subito. Zaytsev ha trovato 3 ace di fila per il 17-10. Gli umbri si sono aggiudicati il set e l'intero incontro grazie ad un errore punto degli ospiti, che solo in questo parziale ne hanno commessi 14.

A fine partita c'è stato il gemellaggio tra i Sirmaniaci e i 5 tifosi ospiti. Lorenzo Bernardi ha colto il poker di vittorie sulla panchina umbra e potrà preparare con maggiore tranquillità la difficile partita di Verona, in programma domenica, importante in ottica quarto posto in classifica, guardando pure alla Final Eight di Coppa Italia.