Volley M - La Sir Safety Perugia organizzerà la prossima Final Four di Cev Champions League

La società umbra ha scelto di ospitare questo importante evento, che andrà in scena il 29 e 30 aprile, al PalaLottomatica di Roma

Volley M - La Sir Safety Perugia organizzerà la prossima Final Four di Cev Champions League
Volley M - La Sir Safety Perugia organizzerà la prossima Final Four di Cev Champions League

La Sir Safety Perugia, presieduta da Gino Sirci e allenata da Lorenzo Bernardi, ci teneva molto ad ottenere l'organizzazione della Final Four di Cev Champions League 2016/2017. Ebbene la società umbra ha sconfitto la fortissima concorrenza di Varsavia e Mosca ed ospiterà lei stessa l'evento. Vediamo dove, facendo pure un excursus storico riguardante la manifestazione.

La Sir Safety Perugia ha scelto il PalaLottomatica di Roma per la 2 giorni di partite, in programma i prossimi 29 e 30 aprile. Da regolamento la formazione organizzatrice l'evento accede direttamente alla semifinale. Non è la prima volta nella storia della competizione, che il suo atto conclusivo ha avuto luogo in Italia e non sempre organizzarla ha significato trionfo per le formazioni nostrane. La Santal Parma ha ospitato l'evento al PalaRaschi nel 1983 e nel 1986, concludendo al terzo e al secondo posto. Nel 1991 non è andata bene neppure a Modena, che ha dovuto accontentarsi del gradino più basso del podio. Nel 1995 al PalaPanini ha trionfato la Sisley Treviso e l'anno successivo ci è riuscita Modena. Il nuovo millennio è stato inaugurato con successo dalla stessa Sisley Treviso, che si è imposta davanti al pubblico amico del PalaVerde. Nel 2003 a Milano la Pallavolo Modena è rimasta ancora a bocca asciutta. Nel 2006 c'è stato un precedente beneaugurante per Perugia, infatti la Sisley Treviso ha sollevato al cielo la coppa proprio al PalaLottomatica di Roma. L'ultima volta finora che la Final Four di Cev Champions League maschile ha avuto luogo in Italia è stato nel 2011. In quell'occasione al PalaOnda di Bolzano ha vinto la Trentino Volley.

La Sir Safety Perugia e tutti gli appassionati di casa nostra sperano che la formazione umbra possa portare a casa il trofeo, come ha fatto lo scorso anno al femminile la Pomì Casalmaggiore, organizzandolo nel nostro paese. Sarebbe bello che l'evento fosse visibile a tutti in televisione. Invece in Italia chi non si recherà al PalaLottomatica, dovrà abbonarsi alla piattaforma satellitare Sky, sintonizzandosi su Fox Sport.