Volley F - A luglio ci sarà il Samsung Lega Volley Summer Tour 2017

Per tutto il mese sei squadre di serie A si contenderanno i trofei in palio nel circuito itinerante di Sand Volley 4x4: Coppa Italia, All Star Game, Supercoppa italiana e scudetto.

Volley F - A luglio ci sarà il Samsung Lega Volley Summer Tour 2017
Volley F - A luglio ci sarà il Samsung Lega Volley Summer Tour 2017

Tiziano Ferro in una hit canora di questo periodo canta: "L'estate è tornata e chiede di te. Torna senza avvisare. Non dirmelo". Pure quest'anno la Lega Pallavolo Serie A Femminile tornerà ad allietare le principali spiagge italiane. Vediamo come.

Avrà luogo per tutto il mese di luglio il Samsung Lega Volley Summer Tour. Sarà una manifestazione itinerante della durata di 4 settimane. In ogni tappa si disputerà un torneo di Sand Volley 4x4.

Il primo trofeo che verrà assegnato sarà la diciannovesima Coppa Italia. Ciò avverrà dall'8 al 9 luglio a Pesaro (PU). Nella seconda tappa a Riccione (RN), in Piazzale Roma, le formazioni in gara si contenderanno dal 15 al 16 luglio la sesta edizione dell'All Star Game. Il 22 e 23 luglio a Cesenatico (FC) verrà messa in palio la tredicesima Supercoppa italiana. Dulcis in fundo il 29 e 30 luglio in quel di Lignano Sabbiadoro (UD) sarà in palio il ventiquattresimo Scudetto.

Quali saranno le 6 formazioni di serie A in gara: Pomì Casalmaggiore, Savino Del Bene Scandicci, myCicero Pesaro, Saugella Monza, Tradeco Volalto Caserta, Battistelli San Giovanni in Marignano.

Lo scorso anno la manifestazione è stata caratterizzata dalla diarchia Casalmaggiore - Scandicci. Le lombarde hanno vinto la Coppa Italia, le toscane Supercoppa e Scudetto.

Non sappiamo ancora i roster delle squadre. Però è ufficiale la presenza di: Serena Ortolani, Enrica Merlo, Martina Guiggi, Imma Sirressi, Alice Degradi, Indre Sorokaite, Monica Lestini, Valeria Caracuta, Kenny Moreno Pino.

La televisione ufficiale dell'evento, che trasmetterà in differita le fasi finali di ogni tappa sarà Rai Sport + HD. Radio ufficiale della manifestazione sarà ancora Radio Italia.