Europei di pallavolo femminile: Italia-Olanda, le pagelle

Malissimo le Bosetti, inadeguata la Orro, salva la scialuppa la Egonu.

Europei di pallavolo femminile: Italia-Olanda, le pagelle
Europei di pallavolo femminile: Italia-Olanda, le pagelle

Le pagelle della squadra italiana dopo la partita con l'Olanda, vinta dalle Oranje 3-0.

Orro 3: Brutto dirlo ma la giovane palleggiatrice sarda sembra una bambina che gioca con le più grandi. Inadatta al livello europeo: c'è molto da lavorare per non sprecare il suo talento.

De Gennaro 4: Gioca in precarie condizioni fisiche e si vede. Non è la solita pallina che vola dappertutto e non riesce a caricarsi l'Italia sulle spalle.

Chirichella 4: Doveva essere l'Europeo della definitiva consacrazione per la centrale azzurra e ha fallito clamorosamente. Poco coinvolta in attacco mentre a muro sembra quasi non esserci: rimandata alla prossima occasione.

Egonu 5: Solita macchina da punti per l'Italia ma le olandesi lo sanno bene e provano a chiuderla in ogni modo, costringendola a diversi errori. Resta comunque una giocatrice superlativa ma giocare 1vs6 è difficile per tutti.

Caterina Bosetti 2: Peggiore in campo di gran lunga. Per l'esperta azzurra è la più classica delle giornate no: sbaglia tutto ciò che c'è da sbagliare e non aiuta in alcun modo la squadra.

Lucia Bosetti 3: Leggermente meglio della sorella ma anche per lei è buio pesto. In attacco sbaglia di tutto e di più mentre in difesa non esiste. Che peccato...

Folie 4: Il muro non funziona e in attacco non si vede mai: prova ad impegnarsi in difesa ma soffre tantissimo. Saprà rifarsi da una brutta prestazione come questa.