Volley M - Guidano la Superlega Perugia e Modena, tallonate da Milano

La partita tra Lube e Ravenna è stata rinviata a causa di un malore che ha colpito un tifoso, che poi purtroppo è deceduto.

Volley M - Guidano la Superlega Perugia e Modena, tallonate da Milano
Volley M - Guidano la Superlega Perugia e Modena tallonate da Milano - Foto Valentina Breda

Nella seconda giornata della Superlega UnipolSai di serie A1 di pallavolo maschile hanno vinto Perugia e Modena, che ora guidano la classifica appaiate a quota 6. Le tallona la sorprendenten Revivre Milano con 5. Ha reagito la Diatec Trentino all'inatteso stop casalingo della settimana precedente, imponendosi a Padova. Lube Ravenna è stata rinviata a causa di un malore che ha colpito un tifoso, poi purtroppo deceduto.

Il successo in trasferta per 3-0 della Sir Safety Perugia sulla Calzedonia Verona è figlio della maggiore compattezza degli umbri rispetto agli scaligeri. I veneti devono ancora trovare l'amalgama, in quanto sono una formazione molto rivoluzionata rispetto alla passata stagione. L'Mvp dell'incontro è stato l'opposto umbro Atanasijevic.

L'Azimut Modena ha vinto anch'essa per 3-0 a Sora. Gli emiliani però hanno avuto la meglio sui ciociari solamente nei finali dei singoli parziali. Ciò è avvenuto perché l'organico della formazione di Radostin Stoytchev aveva maggiore esperienza e tasso tecnico rispetto agli avversari. In più occorre aggiungere che Modena in palleggio poteva schierare il signor Bruno Mossa De Rezende. Scusate se è poco.

Subito dietro al duo di testa si è posizionata la Revivre Milano che ha superato per 3-1 Monza. I meneghini hanno superato i brianzoli perché hanno realizzato più ace, 10 a 7. Va detto che 6 su 10 dei milanesi li ha messi a terra l'opposto olandese Nimir Abdel Aziz. Quest'ultimo è stato di nuovo decisivo come nel successo su Trento, firmando 28 punti, con un'efficacia realizzativa del 50%.

Il successo in trasferta per 3-1 della Diatec Trentino su Padova è figlio della maggior precisione della formazione di Angelo Lorenzetti al servizio e in ricezione. La responsabilità di mettere a terra i palloni decisivi se l'è presa con successo il capitano dei gialloblu Filippo Lanza.

Tra domani e giovedì le squadre torneranno in campo per il turno infrasettimanale. Ci sono numerose partite interessanti come: Piacenza vs Perugia, Ravenna vs Trento e Revivre Milano vs Lube (posticipo con diretta Rai).