Volley M - Nella Superlega UnipolSai la Lube si impone al tie break su Padova. Modena vince facile

La Sir Safety Perugia espugna il difficile campo di Latina.

Volley M - Nella Superlega UnipolSai la Lube si impone al tie break su Padova. Modena vince facile
Volley M - Nella Superlega UnipolSai la Lube si impone solo al tie break su Padova. Modena vince facile

L'undicesima giornata della Superlega UnipolSai di serie A1 di volley maschile ha visto i campioni d'Italia della Lube soffrire più del previsto, imponendosi solo al quinto set su Padova. La Sir Safety Perugia ha espugnato il difficile campo di Latina. L'Azimut Modena ha reagito alla sconfitta di Trento, superando in casa la comunque ostica Bunge Ravenna.

Lube Civitanova Marche vs Kioene Padova 3-2 (25-21, 26-28, 25-21, 24-26, 16-14). I campioni d'Italia pensavano forse ad un avvicinamento soft al Mondiale per Club, invece hanno dovuto fronteggiare un avversario che ha venduto cara la propria pelle. Medei è stato costretto nel quarto set a far alzare dalla panchina Osmany Juantorena e a lasciarlo in campo pure nel quinto set. Il tutto per aver ragione di una Padova dura a morire. La Lube ha così conservato 1 punto di vantaggio sulla Sir Safety Perugia, 31 a 30, con una partita in più rispetto agli umbri.

Taiwan Excellence Latina vs Sir Safety Perugia 1-3 (39-41, 25-20, 17-25, 17-25). Dopo 2 ore di battaglia la formazione di Lorenzo Bernardi ha avuto la meglio sui pontini. I trascinatori della formazione ospite sono stati Aleksandar Atanasijevic con 20 punti e Ivan Zaytsev con 24, quest'ultimo finalmente prolifico e coinvolto attivamente nel gioco offensivo della sua squadra.

Azimut Modena vs Bunge Ravenna 3-0 (25-21, 25-19, 25-18). La squadra di Radostin Stoytchev ha reagito prontamente alla sconfitta di Trento. Non è stato solo Earvin Ngapeth decisivo, ma hanno portato il loro mattone per il successo emiliano anche Mazzone, Sabbi e Urnaut. Tutti quanti sono stati ben innescati dal regista brasiliano Bruno Mossa De Rezende.

Per quanto riguarda le altre partite prosegue la rimonta della Diatec Trentino, che si è imposta al tie break a Vibo Valentia. Ha fatto molto rumore la sconfitta per 3-0 subita in casa dalla Revivre Milano contro la Calzedonia Verona.

La partita di cartello della dodicesima giornata sarà Sir Safety Perugia vs Azimut Modena.