Pattinaggio, Russia in vetta, ma la Kostner c’è

Nel programma corto Julia Lipnitskaya balza in testa senza grosse difficoltà. Incalza Carolina Kostner, seconda, che ottiene il miglior punteggio della carriera e si mette alle spalle la giapponese Mao Asada.

Pattinaggio, Russia in vetta, ma la Kostner c’è
sochi2014.com

Buon compleanno Carolina! La Kostner compie oggi 27 anni e, alla sua terza Olimpiade, sembra essere nel miglior momento della sua carriera. La prova di oggi ne è stata la conferma: sulle note dell’Ave Maria di Schubert la pattinatrice italiana ha incantato il pubblico dell’Iceberg Arena. L’esibizione eccezionale e la sua solita eleganza non hanno potuto nulla, però, contro il nuovo giovane talento che viene direttamente dalla Russia: Julia Lipnitskaya. La diciassettenne fresca di titolo europeo, è balzata facilmente in testa alla classifica dopo l’esecuzione del suo programma, sorprendendo e lasciando tutti a bocca aperta. La Kostner e la Lipnitskaya, prima e seconda, staccano di parecchi punti la terza classificata, che resta comunque tra le favorite, Mao Asada. La giapponese ha deluso le aspettative, complice anche una caduta all’inizio del programma. Buone anche le esibizioni di Stati Uniti, Canada e Francia, con Ashley Wagner, Kaetlyn Osmond e Berenice Mae Meite rispettivamente 4ª, 5ª e 6ª.

Dunque Julia Lipnitskaya si presenta al programma libero in testa con 72.90 punti (39.39 di componente tecnica e 33.51 di componente artistica). Seconda è Carolina Kostner che, con 70.84 punti (35.92 di tecnico e 34.92 di artistico), ottiene il miglior punteggio della sua carriera. A completare il podio virtuale c’è Mao Asada, staccata di 6 punti dallaKostner e 8 dalla Lipnitskaya (64.07, 31.25 tecnico e 33.82 artistico). Al quarto posto troviamo una grintosa Ashley Wagner, con 63.10 punti, mentre la canadese Kaetlyn Osmond è quinta a 62.54 punti. Non basta il sesto posto della Meite (55.45) per mantenere la Francia in alto nella sfida a squadre. Grazie al punteggio elevato della Kostner, l’Italia passa in quinta posizione e supera i cugini d’oltralpe di un solo punto.

La classifica dopo il programma corto

1.      Lipnitskaya Julia               72.90

2.      Kostner Carolina              70.84

3.      Asada Mao                        64.07

4.      Wagner Ashley                 63.10

5.      Osmond Kaetlyn              62.54

6.      Meite Mae Berenice         55.45

7.      Zhang Kexin                      54.58

8.      Popova Natalia                53.44

9.      Weinzierl Nathalie           52.16

10.   McCorkell Jenna              50.09