Diretta Pattinaggio di Figura Programma Libero Ice Dance in Sochi 2014

Diretta Pattinaggio di Figura Programma Libero Ice Dance in Sochi 2014
Diretta Pattinaggio di Figura Programma Libero Ice Dance in Sochi 2014

Da Arianna Folgosi un grazie per essere stati con noi. A presto.

Finisce qui questa incredibile gara di Ice Dance. Con l'immagine di Davis/White che conquistano la prima medaglia d'oro nella storia delle coppie di danza per gli Stati Uniti termina la diretta su Vavel Italia. 

All'Iceberg Palace la premiazione con la consegna dei fiori. Questo il podio olimpico:

1) (USA) DAVIS/WHITE   195.52

2) (CAN) VIRTUE/MOIR   190.99

3) (RUS) ILINYKH/KATSALAPOV   183.48

Charlene Guignard/Marco Fabbri ottimi quattordicesimi alla loro priam esperienza olimpica.

I nostri Cappellini/Lanotte chiudono ad un ottimo sesto posto, confermando quanto visto nello short e migliorando di sei posizioni quanto fatto a Vancouver 2010. I nostri ragazzi, oro europeo, si confermano tra le migliori coppie al Mondo.

Terzi, gli outsider Ilinykh/Katsalapov. I russi battono i compagni di squadra più quotati e guadagnano un bronzo preziosissimo.

Abdicano i canadesi Virtue/Moir che comunque mettono pressione agli americani battendo il record del mondo poi nuovamente superato dagli statunitensi, come consuetudine ormai. Argento olimpico stra-meritato. Continua l'alternanza al vertice di queste due coppie incredibili

Finisce dunque qui questa incredibile gara di Ice Dance. Davis/White sono campioni olimpici. Due record del mondo in questa individuale e supremazia assoluta.

ORO! ANCORA RECORD DEL MONDO! Avevamo detto quanto bastava, bene fanno di più. 116.63. Un punteggio incredibile per un totale di 195.52

E' una gara incredibile. Ora attendiamo il punteggio finale per vedere a chi andrà l'oro. Per vincerlo, basterebbe ottenere 112.11. Replicare il 114.34 del Team Event sarebbe dunque sufficente.

ECCEZIONALI! Hanno tenuto benissimo la tensione, si sono superati. Hanno pattinato ultimi del gruppo, dopo aver visto la prova di Virtue/Moir e hanno dato il massimo

Hanno un best nel costless di 114.34, ottenuto a Sochi nella gara a squadra e appena battuto dai rivali Virtue/Moir.

Finora ottimo il loro programma. Si decide l'oro.

I più delusi di questa Olimpiade sono decisamente i russi Bobrova/Soloviev, scavalcati dai compagni di squadra meno quotati.

19:12 Si decide la gara. Sul ghiaccio Maryl Davis/Charlie White e la loro Sherazade.

Ecco il punteggio. 102.95, niente da fare. Ottengono il loro personale ma era troppo il divario. Chiudono con 172.92, momentaneamente al quarto posto.

Riscattano decisamente la prova, seppur valida, vista ieri nello short ma la sensazione è che manchi qualcosa rispetto all'altra coppia russa. Il programma è comunque un programma straordinario. il pubblico regala anche a loro la stending ovation. 

Il loro best nel costless è 99.90 ottenuto alla Rostelecom Cup 2013.

Provano l'impresa sulle note di "Man with a harmonica" di Morricone e la Tosca. Difficile pensare di superare Ilinykh/Katsalapov dopo il quinto posto ottenuto ieri nello short con 69.97.

19:04 Subito la seconda coppia russa, gli altri delusi della short dance, Ekaterina Bobrova/Dmitri Soloviev.

110.44! Migliorano di sette punti rispetto ad una settimanna fa. Superano Pechalat/Bourzat al secondo posto e, per ora, il bronzo è loro.

Esplode l'Iceberg Palace. Splendidi. Davvero indescrivibile quello che hanno trasmesso questi russi che si aggrappano al bronzo con una determinazione assoluta. Attendiamo il punteggio. Ma potrebbero addirittura battere il loro personale ottenuto qui al Team Event come successo ieri nella costless.

Si è leggermente disunito nei twizzles Nikita. Stanno dando tutto. E' davvero una lotta per il bronzo.

"Il lago dei cigni" per loro, con Elena nei panni del cigno nero. Per loro un terzo posto provvisorio da difendere con i denti. Terzi infatti dopo lo short con 73.04 hanno un best nel libero di 103.48.

18:55 E ora la coppia russa composta da  Elena Ilinykh/Nikita Katsalapov.

Si va addirittura oltre i 110 con un 114.66 che è il nuovo record del mondo nel libero. Battuto quello di Davis/White ottenuto proprio a Sochi nel Team Event. Volano in testa con 190.99

Veramente incantevoli. Un'enfasi pazzesca, musiche evocatiche seppur non riconducibili a qualcosa di riconoscibile. Hanno eseguito tutto perfettamente. Ora attendiamo il punteggio ma la sensazione che hanno lasciato è di una leggerezza e classe assoluta.

L'eleganza sul ghiaccio sulle note del Piccolo Adagio, Concerto n.2. Loro soono in pista per difendere l'oro olimpico di Vancouver 2010. Secondi dopo lo short con 76.33.

18:46 Primo snodo fondamentale. Sul ghiaccio i campioni olimpici in carica Tessa Virtue/Scott Moir.

Arriva il verdetto. 104.44, loro personale di stagione e in carriera nel libero. Vanno nettamente al comando con 177.22.

Buonissimo programma per la coppia francese. Molto intensi e veloci soprattutto nel finale. Hanno reso davvero al meglio. Vedremo il punteggio a breve. Avevano un vantaggio di  cinque punti su Cappellini/Lanotte, facilissimo pensarli in testa.

Quarti dopo lo short con un punteggio di 72.78, hanno chiuso a pochi centesimi dal terzo posto. Per loro un best nel costless di 104.05 ottenuto ai Mondiali 2012.

Probabilmente alla loro ultima Olimpiade, i francesi presentano un programma sulle note del "Piccolo Principe" con le musiche del Cirque du Soleil.

18:39 Sale la tensione. I primi sul ghiaccio sono i francesi Natalie Pechalat/Fabian Bourzat.

Mal che vada i nostri Capellini/Lanotte chiuderanno questa loro seconda Olimpiade confermando il sesto posto della short dance. 

Questo l'ordine di esecuzione:

16) Pechalat/Bourzat (FRA)

17) Virtue/Moir (CAN)

18) Ilinyck/Katsalapov (RUS)

19) Bobrova/Soloviev (RUS)

20) Davis/White (USA)

Inizia dunque il riscaldamento del quarto ed ultimo gruppo. Qui le migliori cinque coppie viste ieri nello short program.

E così è, incredibile. Ottengono un 103.18 che per pochissimi centesimi li porta al secondo posto con un totale di 169.11. 39 centesimi li separano da Anna e Luca.

Programma pattinato decisamente meglio rispetto alla short vista ieri in cui erano stati i delusi di giornata. Un tango davvero accattivante quello messo sul ghiaccio dai canadesi. Sarà davvero una questione di centesimi con Cappellini/Lanotte. Attendiamo la giuria.

Hanno un personale nel costless leggermente superiore a quello di Anna e Luca, 104.88, ottenuto a Skate Canada. La corsa è proprio al primo posto provvisorio dei nostri ragazzi. 

Il classicissimo Astor Piazzolla per le musiche della coppia canadese. Settimi dopo lo short con un punteggio di 65.93, devono recuperare ai nostri azzurri poco meno di due punti.

18:24 Ultima coppia del terzo gruppo in pista. I canadesi Kaitlyn Weaver/Andrew Poje.

99.18 per gli americani, loro personal best che però non basta per andare davanti ad Anna e Luca. Secondo posto per gli statunitensi.

Hanno coinvolto moltissimo il pubblico anche gli statunitensi che hanno concluso un ottimo programma. Molto solidi negli elementi tecnici hanno regalato un'ottima performance. Diretto lo scontro con Anna e Luca, al quale dovevano recuperare due punti. Attendiamo il punteggio, per noi molto importante.

Sulle note de "I Miserabili", gli statunitensi avevano chiuso lo short con l'ottavo posto a quota 65.46. Hanno un best nel libero di 98.37 ottenuto al World Team Tropy 2013.

18:16 Sul ghiaccio adesso un'altra coppia americana Chock/Bates.

101.92, distanziano nettamente le altre coppie e volano in testa con un totale di 169.50. Bene per gli azzurri.

BRAVISSIMI! Veramente emozionanti, coinvolgenti in ogni elemento. Hanno dato tutto, hanno fatto quello che dovevano. Ora la parola ai giudici. Non dovrebbero avere problemi ad andare in testa, sono nettamente i migliori visti fino ad ora. Aspettiamo.

Sesti dopo il programma corto con il punteggio di 67.58 lottano almeno per un posto nei primi cinque. Il loro best nel libero è si 102.03 ottenuto all'europeo 2014 dove si soono laureati campioni.

Il loro è un omaggio all'arte italiana, una grande sfida sulle note del "Barbiere di Siviglia" di Rossini. Un crescendo, un'esplosione in musica.

18:09 E' il nostro momento. Il loro momento. Fiato sospeso per Anna Cappellini/Luca Lanotte.

Vanno sopra i 90 gli statunitensi con 90.70 e chiudono con un 155.17 che li porta al comando.

Molto bene gli americani. Attendiamo il punteggio per vedere come valuterà la giuria la loro performance rispetto agli inglesi per ora al comando. Intanto cresce la tensione per Cappellini/Lanotte, tra poco sul ghiaccio.

Molto solidi nella parte tecnica, hanno un personale nel libero di 96.91 ottenuto al Mondiale del 2011. Hanno chiuso lo short al nono posto con 64.47.

Torna Michael Jackson, con un medley delle sue canzoni più famose, anche per i fratelli Shibutani.

18:01 Seconda coppia in gara di questo terzo gruppo, gli americani Maia Shibutani/Alex Shibutani.

Non riesco ad ottenere i 90 punti che li avrebbe portati provvisoriamente in testa. Ottengono comunque un buon 89.86 che è comunque il loro best stagionale nel costless e che li proietta al secondo posto con 150.77

Programma davvero divertente, molto coinvolgenti. Tecnicamente manca l'intensità e la velocità delle coppie migliori ma comunque buonissima la loro performance. Attendiamo il punteggio. Potrebbero migliorarsi, il loro total best è di 147.27.

Sulla musica di Carrigan & Dips, Mrs Es. Dancecard, I'm Happy hanno un personal best nel programma libero di 93.68 risalente al Mondiale 2013.

Idea particolarissima quella di questa coppia tedesca che esegue un programma libero esatta continuazione dello short visto ieri. Per loro una short dance che è valsa il decimo posto in classifica con un punteggio di 60.91.

17.52 Primi di questo terzo gruppo, i tedeschi Nelli Zhiganshina/Alexander Gazsi.

Questo l'ordine di esecuzione:

11) Zighanshina/Gazsi (GER)

12) Shibutani/Shibutani (USA)

13) Cappellini/Lanotte (ITA)

14) Chock/Bates (USA)

15) Weaver/Poje (CAN)

Cinque anche le coppie di questo terzo gruppo. Entriamo nel vivo della lotta per le medaglie con le posizioni ottenute, dalla decima alla sesta, dopo il corto. E qui troviamo i nostri attesissimi Cappellini/Lanotte, campioni europei in carica. Inizia il riscaldamento.

Questa la classifica provvisoria al termine dei primi due gruppi:

1) Cooms/Buckland (GBR) 151.11

2) Zlobina/Sotnikov (AZE) 148.63

3) Hurtado/Diaz (ESP) 146.97

4) Guignard/Fabbri (ITA) 144.78

5) Carron/Jones (FRA) 142.87

6) Sinitsina/Zighanshina (RUS) 140.66

7) Tobias/Stagniunas (LTU) 139.00

8) Paul/Islam (CAN) 138.70

9) Kolbe/Caruso (GER) 130.56

10) Obrien/Merriman (AUS) 128.53

Terminato il secondo gruppo, una piccola pausa per il rifacimento ghiaccio. Si tornerà in pista con le migliori dieci coppie in gara, tra cui i nostri Cappellini/Lanotte. Attesa crescente per Davis/White, record del mondo ieri nello short, e i rivali di sempre Virtue/Moir.

Migliorano di pochissimo il proprio punteggio nella costless dance con un 86.44 che li porta al quarto posto provvisorio con un totale di 144.78. Mal che vada chiuderanno quattordicesimi, migliorando dunque di una posizione la propria classifica dopo lo short.

In generale davvero un buonissimo programma quello degli azzurri. Perso leggermente l'unisono in un twizzles ma hanno pattinato molto bene. Molto intensa l'interpretazione. Non resta che attendere il punteggio. Anche per loro la supervisione di Barbara Fusar Poli.

Hanno un best nella costless dance di 86.23 ottenuto all'europeo 2014 chiuso in ottava posizione. La sensazione è che potrebbero provare a migliorarsi.

Per Charlene e Marco, il quindicesimo posto nella short dance a quota 58.14 e l'accesso alla finale è stata già una conquista alla prima Olimpiade. Anche per gli azzurri obbiettivo da raggiunger le prime dieci/dodici posizioni.

Bellissima la loro combinata, tanti i cambi di posizione.

17:23 Ma ecco i nostri primi azzurri, Guignard/Fabbri. Per loro le note meravigliose di Romeo e Giulietta.

Ottengono il loro personal best, battendo il precedente di sei punti con un ottimo 88.39. Chiudono con un totale di 146.97

Intanto sul ghiaccio si preparano i nostri Guignard/Fabbri.

Performance davvero molto sentita quella della coppia spagnola. Il loro obiettivo era proprio quello di poterlo presentare qui a Sochi. Tecnicamente non riusciranno ad eguagliare le coppie in testa ma il punteggio artistico potrebbe essere premiato dalla giuria. Attendiamo anche il loro punteggio

Dodicesimi dopo lo short, a quota 58.58, hanno ottenuto il proprio best nella costless dance all'Europeo 2014 con un punteggio di 82.37.

Molto emozionante il loro programma libero, omaggio al pittore Picasso sulle musiche tratte dal film a lui ispirato. Il vestito della Hurtado, sulla schiena, riprone in dettaglio uno dei ritratti di donna del celebre pittore.

17:15 Sul ghiaccio la coppia spagnola Sara Hurtado/Adria Diaz.

Arriva il loro punteggio. 90.48 che, non li porta in testa, ma ad un buon secondo posto con un totale di 148.63.

Il divario tra le coppie classificatesi dall'undicesima alle quindicesima posizione dopo lo short è davvero minimo, due punti. Durissima la lotta per un posto di prestigio.

Coppia molto atletica, che propone sempre qualcosa di originale. Buona la loro performance ma difficile che riusciranno a scalzare la coppia inglese in prima posizione. Il loro total best è di 147.78. I giudici stanno valutando.

Per loro le note di Pina (soundtrack). Quattordicesimi dopo lo short, con un punteggio di 58.15, un solo centesimo in più dei nostri Guignard/Fabbri, hanno un best nella costless dance di 87.96 ottenuto agli Europei 2014 chiusi in sesta posizione.

17:07 E' ora il turno di Julia Zlobina/Alexei Sitnikov, coppia in gara per l'Azerbaigian.

Vanno al secondo posto i francesi con un punteggio di 84.62 che gli vale un totale di 142.87.

Davvero stanchi al termine del programma, hanno dato tutto soprattutto nella prima parte. Tredicesimi all'Europeo 2014, anche loro sono allenati da Barbara Fusar Poli e tentano di entrare nei dieci qui a Sochi. Attendiamo il punteggio. 

Bellissimo anche il costume della Carron che rende perfettamente l'idea di quanto stanno rappresentando sul ghiaccio.

Tredicesimi dopo lo short, 58.25 il loro punteggio, lontani dall'altra coppia francese in gara per il bronzo, hanno un personale nel libero di 85.40 ottenuto al Mondiale 2013.

Cambiamo completamente scenario musicale, per i francesi infatti ci sono le note del "Lago dei cigni" di Tchaikovski.

16:59 Settima coppia in gara, i francesi Pernelle Carron/Lloyd Jones.

Ed infatti è così. Vanno chiaramente al comando ottenendo un ottimo 91.78, per un totale di 151.11. La prima coppia, per ora, ad aver superato i 150 punti. 

Il pubblico li ha accompagnati con entusiasmo anche qui a Sochi. Davvero molto energici e convincenti gli inglesi che avranno la possibilità di andare in testa. Il loro total best è di 158.69. Attendiamo il punteggio.

Con questa costless dance hanno conquistato tutti all'Europeo di Budapest dove hanno ottenuto un sorprendente bronzo. Anche il loro best nel costless rislae proprio alla competizione continentale, 96.93.

Sulle note di "Immortal", Michael Jackson Show, danno l'assalto alle prime dieci posizioni avendo ottenuto l'undicesimo posto nella short dance con un punteggio di 59.33

16:51 Apre questo secondo gruppo la coppia inglese Coomes/Buckland.

Questo dunque l'ordine di esecuzione:

6) Cooms/Buckland (GBR)

7) Carron/Jones (FRA)

8) Zlobina/Sitnikov (AZE)

9) Hurtado/Diaz (ESP)

10) Guignard/Fabbri (ITA)

Chiuso il primo gruppo, iniziano le fasi di riscaldamento del secondo dove troviamo la nostra prima coppia azzurra, quella formata da Guignard/Fabbri.

75.85 il loro punteggio, per un totale di 128.53 che li pone all'ultimo posto di questa classifica provvisoria. Difficile pensare che qualcuno potrà far peggio.

Molto colorati e vistosi nei costumi, in tema con la musica scelta, hanno eseguito un buon programma ma è evidente il gap con la coppia russa che li ha preceduti. Attendiamo la valutazione.

Giunti settimi ai Four Continents, dove hanno ottenuto il proprio best nel programma libero arrivando a quota 77.28, hanno un totale di 127.20.

Ultimi a qualificarsi per questa costless dance, la coppia australiana presenta un programma libero sulle  note della Circus Concert Band. Per loro una short dance che gli è valsa un punteggio di 52.68. 

16:37 Ultima coppia in gara di questo primo gruppo, gli australiani Danielle Obrien/Gregory Merriman.

Ottengono un 82.65, di molto inferiore al loro best raggiunto all'Europeo, che comunque li porta provvisoriamente in testa con un totale di 140.66

Finisce il loro programma. Peccano proprio sull'ultimo sollevamento, un'imperfezione che potrebbe costare caro, perchè abbastanza evidente. Probabilmente pesa l'inesperienza, ricordiamo che arrivano direttamente dal circuito junior.  Staremo a vedere come i giudici valuteranno la loro performance. Hanno un total score in stagione di 153.73

Musica molto familiare per noi italiani, "La Norma" di Bellini. Sedicesimi dopo la short dance, con un punteggio di 58.01, hanno un personale nel libero di 93.10, anche loro ottenuto all'ultimo Europeo.

16:29 Sul ghiaccio la prima coppia russa, Victoria Sinitsina/Ruslan Zhiganshina.

La giuria assegna un punteggio di 82.60 che li proietta momentaneamente in testa con un totale di 139.00

Finiscono stanchi il loro programma che comunque è molto buono. Attendiamo il verdetto. Se ripetessero il punteggio del campionato continentale andrebbero al comando.

Il loro best nella costless dance è di 85.55 ottenuto proprio all'ultimo Europeo, Budapest 2014.

La coppia lituana ha chiuso la propra short dance al diciassettesimo posto con un punteggio di 56.40.

Per loro l'accativante colonna sonora dell'ultimo James Bond, Skyfall.

16:21 Terza coppia in gara, quella formata da Isabella Tobias/Deividas Stagniunas, per la Lituania.

Ottengono 82.79, punteggio di poco sotto a quanto ottenuto in stagione. Chiudono con un total score di 138.70 che li porta al primo posto.

Scelta non facile quella della coppia canadese. Davvero molto puliti e leggeri sul ghiaccio. Coppia con un grande potenziale. Attendiamo anche qui il giudizio della giuria. 

Ricordiamo che il Total Score, che determinerà la classifica finale, è dato dalla somma del punteggio ottenuto nella short dance con quello della costless dance.

Hanno un punteggio stagionale totale di 143.77. Proveranno a migliorarsi. Il punteggio della short dance è stato di 55.91.

Sulle note della colonna sonora del film "Edward e Wallis" di Madonna, la coppia canadese, diciottesima dopo lo short, ha un personale nella costless dance di 90.03 ottenuto a Skate Canada.

16:14 E' ora il turno di Alexandra Paul/Mitchell Islam, terza coppia canadese in gara.

Ottengono un punteggio di 76.13, con un punto di detrazione. Chiudono la loro Olimpiade con un punteggio totale di 130.56.

Concluso il loro programma, con qualche imperfezione. Hanno un personale di 86.00 nel programma libero ottenuto agli Europei 2013. Attendiamo il responso della giuria. Il loro best stagionale, nella costless dance, è di 83.48

Diciannovesimi dopo la short dance, con un punteggio di 54.43, la coppia allenata da Barbara Fusar Poli presenta un libero sulla note della colonna sonora del film Disney "Come d'incanto".

16:05 Tutto è pronto. Rompono il ghiaccio di questa costless dance, per la Germania, Tania Kolbe/Stefano Caruso.

Ricordiamo che la prima coppia azzurra, Charlene/Guignard/Marco Fabbri, quindicesima dopo la short dance, sarà sul ghiaccio alle 17:23 come ultima del secondo gruppo. Anna Cappellini/Luca Lanotte invece, sesti al termine del programma corto, andranno in pista alle 18:08, come terzi del terzo gruppo.

Questo l'ordine del primo gruppo:

1) Kolbe/Caruso (GER)

2) Paul/Islam (CAN)

3) Tobias/Stagniunas (LTU)

4) Sinitsina/Zhiganshin (RUS)

5) Obrien/Merriman (AUS)

16:01 Le coppie del primo gruppo sono già sul ghiaccio per il riscaldamento.

Tutto è pronto all'Iceberg Skating Palace per la Costless Dance che assegnerà le medaglie alla coppie di danza. 

Arianna Folgosi e Vavel Italia vi danno il benvenuto a quella che si preannuncia una finale dell'Ice Dance molto emozionante.

Buon pomeriggio a tutti e benvenuti alla diretta scritta e del pattinaggio di figura impegnato a Sochi 2014.