Biathlon, Hochfilzen - Sprint femminile a Hildebrand, Goessner terza. Oberhofer miglior azzurra

Tripletta tedesca nella sprint che inaugura il week-end di Hochfilzen. Perfetta Hildebrand, si rivede Goessner, male Makarainen. Oberhofer nona, sedicesima Wierer.

Biathlon, Hochfilzen - Sprint femminile a Hildebrand, Goessner terza. Oberhofer miglior azzurra
Biathlon, Hochfilzen - Sprint femminile a Hildebrand, Goessner seconda. Oberhofer miglior azzurra

Il circuito del Biathlon si sposta a Hochfilzen, per il secondo week-end di Coppa del Mondo. Ad aprire il fine settimana una sprint femminile. Sul circuito austriaco, è tripletta teutonica. Franziska Hildebrand regola la concorrenza con una gara perfetta, sugli sci e al poligono. 15.1 secondi dividono la vincitrice e la seconda della classe, la sorpresa Hammerschmidt, pettorale 106. 

Miri Goessner - dopo i segnali positivi di Oestersund - torna sul podio nel format preferito e con un gran giro finale anticipa la pattuglia da podio. Un solo errore al tiro per Goessner - nella sessione in piedi - e un'ottima performance nella componente fondo. Quarta la francese Bescond, 10/10. 

Si ferma in quinta piazza l'avventura della ceca Charvatova. Sesta un'altra tedesca, Dahlmeier (un errore). La leader di Coppa, Soukalova, chiude ottava. Spara bene a terra, ma paga un'incertezza nella seconda serie. Nona la prima azzurra, Karin Oberhofer. Karin è precisa al tiro, ma incappa in una modesta giornata sul passo. Esce dal secondo poligono sui tempi di Goessner, ma paga nell'ultimo giro. 

Dorothea Wierer parte forte, ma pecca due volte, la prima al quarto bersaglio della serie a terra, la seconda in piedi. Ottima, come di consueto, la velocità d'esecuzione, al traguardo è sedicesima. Vittozzi brava carabina alla mano, ma lenta, Sanfilippo con 4 errori, come Gontier. 

Makarainen conferma le difficoltà di inizio stagione e deraglia al primo poligono. 3 errori - 4 in totale - e gara compromessa. Dorin, dopo un buon avvio, commette un doppio passo falso in piedi, tre penalità a terra invece per Vitkova. Eckhoff, nelle posizioni di rilievo per metà gara, crolla in piedi. 

Queste le prime posizioni:

1) Hildebrand 20:04.01 (0)

2) Hammerschmidt + 15.1 (0)

3) Goessner + 21 (1) 

4) Bescond + 23.4 (0) 

5) Charvatova + 24.5 (1)