Biathlon, Anterselva - Individuale maschile: Shipulin batte Fourcade, azzurri nelle retrovie

Il russo commette un solo errore e controlla, nell'ultimo giro, il transalpino. Semenov è terzo, quarto un grande Bjoerndalen. Windisch - 24° - miglior azzurro.

Biathlon, Anterselva - Individuale maschile: Shipulin batte Fourcade, azzurri nelle retrovie
Biathlon, Anterselva - Individuale maschile: Shipulin batte Fourcade, azzurri nelle retrovie

Martin Fourcade regala un assolo di classe nel quarto poligono, poi, famelico, si lancia lungo il percorso. Divora la neve Fourcade, sul groppone due errori pesanti tra seconda e terza serie. Stremato, al traguardo cade a terra. Va al comando, ma non basta, perché poco dopo arriva Anton Shipulin, lui sì perfetto, aldilà di una sbavatura a terra. 19/20 e un ultimo giro a livello Fourcade. 41 secondi, questo il disavanzo, con Shipulin sul gradino più alto del podio e Fourcade solo, si fa per dire, secondo. 

L'individuale di Anterselva regala storie interessanti. Sergej Semenov compie un capolavoro, sfrutta l'ottima impronta carabina alla mano e sogna a lungo lo sgarbo, ma fatale è un'imperfezione a un passo dalla gloria. Un'incertezza che apre la strada alla coppia Shipulin - Fourcade, ovviamente superiore nella componente fondo. La performance vale comunque il podio. Semenov anticipa di 8 secondi uno straordinario Bjoerndalen. Ole parte bene, è perfetto nelle prime due serie, poi pecca a terra e deve quindi rincorrere. Frustata in piedi, con cinque colpi in rapida successione. Sfuma il podio, resta la classe di un atleta unico. 

Due errori per il quinto della prova odierna, Simon Schempp. Schempp è il migliore di casa Germania, ma getta alle ortiche una prova positiva con un quarto poligono non immacolato. Sesto Anev, poi Tsvetkov, anche lui un errore nella quarta serie, come Krcmar, ottavo. Nono Peiffer, decimo Bailey. 

L'Italia - orfana di un Hofer influenzato - coglie il 24° posto di Windisch, veloce sci ai piedi, ma eccessivamente falloso. Dominik sbaglia ad ogni serie, 4 errori complessivi al termine. Come Bormolini, 68°. Più indietro Zini e Montello.

Domani - alle 15.15 - si riparte con la staffetta, domenica la mass.  

I primi dieci

1 33 SHIPULIN Anton [RUS]  RUSSIA 0+0+1+0 1 50:38.1
2 28 FOURCADE Martin [FRA]  FRANCE 0+1+1+0 2 +41.0
3 16 SEMENOV Sergey [UKR]  UKRAINE 0+0+0+1 1 +56.8
4 32 BJOERNDALEN Ole Einar [NOR]  NORWAY 0+0+1+0 1 +1:04.9
5 30 SCHEMPP Simon [GER]  GERMANY 0+1+0+1 2 +1:09.8
6 11 ANEV Krasimir [BUL]  BULGARIA 0+1+0+0 1 +1:15.6
7 40 TSVETKOV Maxim [RUS]  RUSSIA 0+0+0+1 1 +1:28.7
8 24 KRCMAR Michal [CZE]  CZECH REPUBLIC 0+0+0+1 1 +1:29.8
9 1 PEIFFER Arnd [GER]  GERMANY 0+1+0+1 2 +1:30.4
10 25 BAILEY Lowell [USA]  USA 0+0+0+1 1 +1:39.1

L'ordine d'arrivo completo