Sci Alpino - Val d'Isère, Combinata: Vonn davanti in discesa

Nella discesa valida per la combinata, miglior tempo per Lindsey Vonn. La Gut resta in scia all'americana, mentre è ottimo il rientro nella velocità della nostra Goggia.

Sci Alpino - Val d'Isère, Combinata: Vonn davanti in discesa
Sci Alpino - Val d'Isère, Combinata: Vonn davanti in discesa

Il week-end, a Val d'Isère, si apre con la combinata e il primo assolo, nella prova di discesa, è della leader di Coppa, Lindsey Vonn. La statunitense conferma l'impressione destata in prova e doma la Oreiller - Killy senza apparenti difficoltà. La Vonn entra in gara presto, con il pettorale n.2, e pone un riferimento non raggiungibile per le avversarie odierne. Il solco emerge nella parte centrale, con Lindsey che guida e domina il tracciato, senza subire i curvoni della pista. Non c'è traccia di sofferenza nel suo incedere, è una sciata leggera, veloce, senza interruzione di sorta. Solo nel tratto finale l'americana alza leggermente il piede. 

Ad avvicinare la Vonn, è soprattutto Lara Gut. L'elvetica, n.21 al cancelletto, sfreccia in testa al primo rilevamento, 7 centesimi meglio della campionessa di Saint Paul. La Gut cede qualcosa tra primo e secondo intermedio - 4 decimi circa - per far poi gara spalla a spalla con la Vonn. Al termine, 38 i centesimi che dividono le due. 

In ottica combinata, da seguire l'austriaca Kirchgasser, numero uno della specialità. Michaela si difende nei secondi iniziali, ma cede via via alla Vonn e al traguardo incamera un passivo di quasi tre secondi - 2"97 - difficile da recuperare nella manche di slalom. 

Sul terzo gradino del podio parziale, un'altra austriaca, Cornelia Huetter. 88 centesimi di ritardo dalla Vonn, per la giovane velocista chiamata, in stagione, a prendere l'eredità dell'assente Fenninger. 

Quarta è la slovena Ilka Stuhec. Quinta l'americana Ross, brava a cogliere i consigli della più illustre connazionale. Miglior azzurra è Sofia Goggia. Sofia, al riento nella velocità, chiude sesta a 1"68, e conferma doti di prima grandezza.  

Capitolo Italia. Francesca Marsiglia - combinatista di riferimento per quel che riguarda la squadra azzurra - è tredicesima a 2"13, Elena Curtoni 15° a 2"36, J.Schnarf 18° a 2"62. Infine, Nicol Delago, la prima a prendere il via, 23° a 3"12. 

Le migliori dopo le prove di discesa:

1 2 VONN Lindsey USA 1:44.13
2 21 GUT Lara SUI 1:44.51 +0.38
3 30 HUETTER Cornelia AUT 1:45.01 +0.88
4 17 STUHEC Ilka SLO 1:45.42 +1.29
5 11 ROSS Laurenne USA 1:45.57 +1.44
6 34 GOGGIA Sofia ITA 1:45.81 +1.68
7 25 PUCHNER Mirjam AUT 1:45.84 +1.71
8 24 WILES Jacqueline USA 1:45.89 +1.76