Sci Alpino, frattura di tibia e perone per la Brem. Stagione finita

Grave infortunio per la 28enne austriaca, che deve già dire addio alla stagione agonistica 2016/17

Sci Alpino, frattura di tibia e perone per la Brem. Stagione finita
Frattura di tibia e perone della gamba sinistra per Eva Maria Brem. Stagione finita

Un durissimo colpo per la squadra austriaca di sci alpino femminile. Per Eva Maria Brem, la stagione 2016/17 è finita, in pratica, prima ancora di cominciare.

La brutta notizia è arrivata stamani, quando la nativa di Schwaz, che si stava allenando in slalom gigante sulle nevi di Passo Thurn, è caduta violentemente, rimediando la frattura di tibia e perone della gamba sinistra.

Le parole del medico del team austriaco, Christian Hoser, non lasciano purtroppo spazio a dubbi: "E' necessaria un'operazione, e sarà effettuata già nella giornata di oggi. Verrà inserito un chiodo per stabilizzare l'osso e permettergli di guarire più in fretta. Sul piano agonistico, significa dover rimanere fermi tra i 4 e i 6 mesi".

Una perdita, dicevamo, davvero pesante per l'Austria. La Brem, tra l'altro, era detentrice della coppa di Gigante ed era stata da poco premiata come sportiva austriaca del 2016. Nel gigante d'apertura a Soelden, invece, la Brem era arrivata solo 26°.