Sci Alpino, Killington - Slalom speciale, 1° manche: comanda la Shiffrin

L'americana regola Zuzulova e Holdener. La migliore azzurra è Chiara Costazza, dodicesima.

Sci Alpino, Killington - Slalom speciale, 1° manche: comanda la Shiffrin
Sci Alpino, Killington - Slalom speciale, 1° manche: comanda la Shiffrin

A Killington, nel Vermont, va in scena la seconda giornata di gare dedicata alle discipline tecniche. Dopo il successo della Worley in gigante, spazio allo speciale, con una protagonista annunciata. Mikaela Shiffrin - prima al traguardo nello slalom d'esordio a Levi - pone il primo mattone anche nel secondo impegno di stagione e regola, senza particolari problemi, la concorrenza. Il vantaggio della fuoriclasse americana non è definitivo, ma è comunque rassicurante in vista della seconda e decisiva discesa. 

La Shiffrin - prima a prendere il via - ferma il cronometro a 43"30 e anticipa di 65 centesimi Veronika Zuzulova. Completa il podio parziale Wendy Holdener. 94 i centesimi di ritardo dalla Shiffrin. Con la quarta piazza, si scollina già oltre il secondo di distacco. Nina Loeseth può puntare il podio, difficile riesca però a ricucire per la prima posizione. La neve patisce il transito delle atlete, non a caso il disavanzo aumenta a dismisura col passare dei numeri. 

Splende - in un contesto non semplice - Lena Duerr, brava con il 18 ad issarsi in settima posizione. Ottava un'opaca Strachova, mentre Gagnon e Kirchgasser chiudono la top ten. C'è uno spicchio d'Italia. Chiara Costazza - pettorale 23 - è la migliore. 12° a 2"52, pronta a scalare ulteriori posizioni nella seconda. 13° è Irene Curtoni, mentre Federica Brignone, al via a ridosso delle migliori trenta, strappa un 27° posto che vale la qualificazione alla seconda. Fuori Manuela Moelgg. 

In leggero affanno il duo svedese. Hansdotter al momento 6°, Pietilae 14°. 

Alle 18.30 la seconda manche. 

Le migliori trenta:

1 1 SHIFFRIN Mikaela 43.30  
2 7 VELEZ ZUZULOVA Veronika 43.95 +0.65
3 3 HOLDENER Wendy 44.24 +0.94
4 4 LOESETH Nina 44.55 +1.25
5 6 VLHOVA Petra 44.84 +1.54
6 5 HANSDOTTER Frida 44.87 +1.57
7 18 DUERR Lena 45.04 +1.74
8 2 STRACHOVA Sarka 45.08 +1.78
9 12 SCHILD Bernadette 45.20 +1.90
10 10 GAGNON Marie-Michele 45.44 +2.14
10 8 KIRCHGASSER Michaela 45.44 +2.14
12 23 COSTAZZA Chiara 45.82 +2.52
13 16 CURTONI Irene 46.04 +2.74
14 26 SKJOELD Maren 46.17 +2.87
14 15 PIETILAE-HOLMNER Maria 46.17 +2.87
16 13 STIEGLER Resi 46.18 +2.88
17 11 GISIN Michelle 46.20 +2.90
18 14 MIELZYNSKI Erin 46.24 +2.94
19 21 GEIGER Christina 46.30 +3.00
20 40 BAUD MUGNIER Adeline 46.31 +3.01
21 20 WIKSTROEM Emelie 46.33 +3.03
22 9 BARTHET Anne-Sophie 46.44 +3.14
23 19 TRUPPE Katharina 46.52 +3.22
24 27 BUCIK Ana 46.69 +3.39
25 41 MEILLARD Melanie 46.81 +3.51
26 24 GRUENWALD Julia 47.01 +3.71
27 31 BRIGNONE Federica 47.10 +3.80
28 28 FERK Marusa 47.13 +3.83
29 30 GALLHUBER Katharina 47.42 +4.12
30 25 FEIERABEND Denise 47.66 +4.36