Sci Alpino - Cortina, Super G femminile: i pettorali di partenza

Il duello a distanza tra Gut e Shiffrin, la voglia di primeggiare di Sofia Goggia, a Cortina è tempo di Super G. Ilka Stuhec apre le danze.

Sci Alpino - Cortina, Super G femminile: i pettorali di partenza
Source: Christophe Pallot/Agence Zoom

Obiettivo sorpasso. Lara Gut è vicina a completare la sua rimonta. Il successo in discesa proietta la ticinese sulle code di Mikaela Shiffrin. 30 punti, questo il disavanzo all'alba del Super G odierno. Velocità, ancora una volta. La giovane americana torna ad indossare casco e sci per rintuzzare l'assalto, parte con il 31, in difesa. Giornata, ovviamente, favorevole alla Gut, in testa alla classifica di specialità e in un momento di forma straordinario. Si lancia con il 7, mentre ad introdurre la gara è Ilka Stuhec, dominante ad inizio stagione e ora in leggero calo. Attenzione con il 3 alla Venier, seconda a Garmisch. Dopo la Veith, pettorale n.4, la prima azzurra, Federica Brignone. Il successo in gigante, la crescita nella velocità. Il settimo posto tedesco conferma l'ottimo lavoro estivo. 

Dopo la prima donna del gigante, Tessa Worley, spazio a Lindsey Vonn. Ieri, per la seconda volta a terra l'americana. Difficoltà naturali dopo il lungo stop, manca la giusta confidenza, mancano le normali "coordinate" di pista. Occhio però a sottovalutare la campionessa a stelle e strisce. La Vonn prende il via con il 9, mentre con l'11 troviamo Elena Curtoni, la miglior italiana a Garmisch. Johanna Schnarf - con il 12 - precede la Weirather, di recente sul podio e possibile protagonista oggi. 

Luci della ribalta, ancora una volta, su Sofia Goggia. Secondo posto in discesa, appuntamento rimandato con la vittoria. Oggi scatta tardi, rispetto alle principali rivali, ma ha licenza di stupire. N.20 per lei. Nelle 30 anche Marsaglia, 18, ed Elena Fanchini, 24. 60 sciatrici iscritte, il via alle 11.30.

Le prime trenta 

1 1 STUHEC Ilka Stoeckli 
2 2 SUTER Fabienne Dynastar 
3 3 VENIER Stephanie Atomic 
4 4 VEITH Anna Head 
5 5 BRIGNONE Federica Rossignol 
6 6 TIPPLER Tamara Voelkl 
7 7 GUT Lara Head 
8 8 WORLEY Tessa Rossignol 
9 9 VONN Lindsey Head 
10 10 SCHMIDHOFER Nicole Fischer 
11 11 CURTONI Elena Head 
12 12 SCHNARF Johanna Fischer 
13 13 WEIRATHER Tina Atomic 
14 14 GOERGL Elisabeth Head 
15 15 REBENSBURG Viktoria Stoeckli 
16 16 SUTER Corinne Head 
17 17 KLING Kajsa Head 
18 18 MARSAGLIA Francesca Voelkl 
19 19 ROSS Laurenne Voelkl 
20 20 GOGGIA Sofia Atomic 
21 21 PIOT Jennifer Rossignol 
22 22 SIEBENHOFER Ramona Head 
23 23 MIRADOLI Romane Dynastar 
24 24 FANCHINI Elena Dynastar 
25 25 COOK Stacey Stoeckli 
26 26 NUFER Priska Dynastar 
27 27 HAEHLEN Joana Voelkl 
28 28 PUCHNER Mirjam Atomic 
29 29 HAASER Ricarda Fischer 
30 30 MOWINCKEL Ragnhild Head

L'ordine di partenza completo