Sci Alpino - St Moritz: Goggia guida le azzurre mondiali

L'entusiasmo di Sofia, una squadra pronta a prendersi la scena sulle nevi elvetiche.

Sci Alpino - St Moritz: Goggia guida le azzurre mondiali
Sci Alpino - St Moritz: Goggia guida le azzurre mondiali - Source: Christophe Pallot/Agence Zoom

L'entusiasmo, contagioso, di Sofia Goggia. Podio n.9, sulle nevi di Cortina, nel Super G che archivia il week-end. Nove volte tra le prime tre in stagione, come la Compagnoni, icona dello sci azzurro, icona degli sport invernali. Brilla la stella di Sofia, brilla all'alba della rassegna mondiale. St Moritz è alle porte, martedì 7 febbraio esordio proprio con il Super G, terreno di caccia per una Goggia pronta a coronare il suo percorso d'oro con la prima vittoria. Goggia, Brignone, E.Curtoni, Marsaglia, quattro petali per la prova veloce che introduce la competizione iridata.

Sofia è l'elemento di continuità anche in discesa. Al suo fianco, Schnarf, Stuffer ed Elena Fanchini, chiamata a regalare una gioia anche alla sorella Nadia, alle prese con l'ennesimo recupero post infortunio.  

Attesa massima, ovviamente, per il Gigante, specialità che sorride, da tempo, alle sciatrici italiane. Giovedì 16 febbraio, assalto al titolo mondiale. Goggia, ancora una volta, ma anche Brignone - a Plan de Corones il suo ritorno sul gradino più alto del podio - Bassino e Moelgg. 

Qualche titubanza in più tra i pali stretti. Cresce la Costazza, non dispiace I.Curtoni, Moelgg o Bassino a rifinire il pacchetto. Ingresso nelle dieci come prospettiva credibile. 

Le azzurre per St Moritz

1. Marta Bassino (Gigante, Slalom?)
2. Federica Brignone (Super G, Combinata, Gigante) 
3. Chiara Costazza (Slalom)
4. Elena Curtoni (Super G)
5. Irene Curtoni (Slalom)
6. Elena Fanchini (Discesa
7. Sofia Goggia (Super G, Combinata, Discesa, Gigante) 
8. Francesca Marsaglia (Super G, Combinata)
9. Manuela Moelgg (Gigante, Slalom)
10. Johanna Schnarf (Discesa) 
11. Verena Stuffer (Discesa) 

(Fonte Gds)