Sci Alpino, Crans Montana - Combinata femminile, l'ordine di partenza

Federica Brignone parte con il 9, la Stuhec con il 3, assente la Vonn.

Sci Alpino, Crans Montana - Combinata femminile, l'ordine di partenza
Sci Alpino, Crans Montana - Combinata femminile, l'ordine di partenza - Source: Alexis Boichard/Agence Zoom/Getty Images Europe

Il fine settimana sulle nevi di Crans Montana va in archivio quest'oggi. In programma la seconda combinata, fondamentale per definire la classifica di specialità, rimescolata dalla prova di venerdì. Si riparte dal successo di qualità di Federica Brignone, perfetta nel completare le due discese - Super G e slalom - senza commettere alcuna sbavatura. Specie tra i pali stretti, impressione di carattere e talento. La vittoria dell'azzurra accende, come detto, la lotta per la coppetta, con la Brignone in ritardo di 40 punti rispetto ad Ilka Stuhec, dominante ieri nella velocità. Più difficile il compito di Kirchgasser - 75 punti il distacco dalla vetta - e Holdener - 80 punti da rosicchiare. 

La prima a partire, e quindi a dare un riferimento, è proprio Ilka Stuhec. La slovena ha in bacheca anche un successo nel format in stagione, in Val d'Isere. Pettorale n.3 per lei. Con il 5 scatta la Kirchgasser, bronzo mondiale e terza ieri alle spalle di Brignone e appunto Stuhec. Wendy Holdener - titolo iridato sulle nevi di casa - si lancia con il 7 ed è chiaramente da seguire. Per lei, come per la Shiffrin, una gara di "difesa e ripartenza", l'obiettivo è limitare i danni nella prima parte per poi sfruttare la maggior confidenza con spazi ristretti. La Shiffrin ha il 31 e, dopo la decisione di rinunciare alla prova di venerdì per evitare possibili cadute o infortuni, guida la pattuglia americana, orfana di Lindsey Vonn. Attenzione con il 13 a Michelle Gisin, argento a St Moritz.

In casa Italia, fari anche su Sofia Goggia. Due giorni difficili, bagliori di classe e qualche imperfezione. Può svoltare nella prova odierna. N.19 per Sofia, prima di lei E.Curtoni - 10 - e Francesca Marsaglia - 12. Federica Sosio - venerdì decima - insegue un altro risultato importante. 48 le atlete al via, alle 10.30 la prova veloce.   

Le prime trenta 

1 1 FERK Marusa Stoeckli 
2 2 SCHEYER Christine Head 
3 3 STUHEC Ilka Stoeckli 
4 4 SCHNEEBERGER Rosina Voelkl 
5 5 KIRCHGASSER Michaela Atomic 
6 6 HAASER Ricarda Fischer 
7 7 HOLDENER Wendy Head 
8 8 TVIBERG Maria Therese Head 
9 9 BRIGNONE Federica Rossignol 
10 10 CURTONI Elena Head 
11 11 GAGNON Marie-Michele Rossignol 
12 12 MARSAGLIA Francesca Voelkl 
13 13 GISIN Michelle Rossignol 
14 14 ROSS Laurenne Voelkl 
15 15 BARTHET Anne-Sophie Head 
16 16 BRUNNER Stephanie Head 
17 17 MOWINCKEL Ragnhild Head 
18 18 VENIER Stephanie Atomic 
19 19 GOGGIA Sofia Atomic 
20 20 SIEBENHOFER Ramona Head 
21 21 NUFER Priska Dynastar 
22 22 DORSCH Patrizia Stoeckli 
23 23 MIRADOLI Romane Dynastar 
24 24 GRENIER Valerie Rossignol 
25 25 SOSIO Federica Fischer 
26 26 DELAGO Nicol Atomic 
27 27 KOPP Rahel Rossignol 
28 28 DUERR Lena Voelkl 
29 29 KAPPAURER Elisabeth Fischer 
30 30 POPOVIC Leona Fischer 
31 31 SHIFFRIN Mikaela Atomic

L'ordine di partenza completo