NBA - Derrick Rose riparte dai Minnesota Timberwolves

Nel pomeriggio l'ex giocatore di Cleveland, New York e Chicago ha finalmente trovato un accordo per riunirsi con il suo ex coach ai Bulls, Tom Thibodeau.

NBA - Derrick Rose riparte dai Minnesota Timberwolves
NBA - Derrick Rose riparte dai Minnesota Timberwolves - Fonte immagine: autore Keith Allison from Owings Mills, USA -  CC-BY-SA-2.0 -www.commons.wikimedia.org

Finalmente il calvario di Derrick Rose, almeno per questa annata cestistica, pare essere arrivato al termine. Infatti, secondo Adrian Wojnarowsky di ESPN, il ventinovenne ha firmato un contratto per il resto della stagione con i Timberwolves. In quel di Minnesota ritroverà il suo ex coach ai Chicago Bulls, ovvero Tom Thibodeau, che tanto ha insistito per averlo.

La carriera di Rose è stata tormentata da continui infortuni, due tra i più importanti al ginocchio che lo hanno tenuto fuori per molto tempo. Quella che doveva essere la stagione del rilancio con i Cleveland Cavaliers, si è trasformata invece in un boomerang pericoloso. Infatti, complici altri problemi fisici, ha pensato di abbandonare la pallacanestro giocata ed ha pure lasciato la squadra per due settimane. Il suo ritorno in campo non ha fatto però scalpore e a poche ore dalla trade deadline, i Cavs si sono liberati di lui spedendolo a Utah in un accordo a tre squadre. I Jazz non si sono fatti alcuno scrupolo a tagliarlo immediatamente, e l'MVP del 2011 si è trovato improvvisamente senza una squadra.

Questa con Minnesota potrebbe essere davvero l'ultima chance per Rose, anche se in pochissimi credono in lui. L'infortunio di Jimmy Butler (ex compagno) ha convinto definitivamente la dirigenza a firmare un giocatore della sua esperienza, anche se non nel ruolo esatto ricoperto da Jimmy. Non vogliamo scommettere sul suo minutaggio, ma se dovesse trovare un po' di continuità il primo a risentirne sarebbe Tyus Jones, colui che al momento gioca da prima riserva di Jeff Teague.