NBA - I Celitcs perdono anche Theis: infortunio al menisco e stagione finita

Daniel Theis dovrà operarsi al menisco del ginocchio sinistro e non tornerà a giocare in questa stagione.

NBA - I Celitcs perdono anche Theis: infortunio al menisco e stagione finita
Fonte immagine: www.twitter.com/DTheis10

Come riportato da Shams Charania di Yahoo Sports, il lungo dei Boston Celtics Daniel Theis ha sofferto una lacerazione al menisco del ginocchio sinistro. Di conseguenza sarà costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico, mettendolo così fuori causa almeno fino al termine della stagione. Al momento non ci sono tempi di recupero, ma quel che è certo è che Theis è stato fondamentale in questa parte di regular season ed avrebbe avuto un ruolo anche nei playoff. Al netto dei 15 minuti di media, ha fatto registrare 5.3 punti e 4.3 rimbalzi a partita; numeri che non lo premiano abbastanza per il lavoro che svolge in campo. Al suo posto, coach Stevens aumenterà il minutaggio sia di Baynes che di Morris, oltre che del nuovo acquisto Greg Monroe.

Boston si trova in una vera e propria emergenza infortuni: dopo la sciagurata notte d'esordio per Hayward, ci sono stati problemi anche per Smart e Irving. Il primo ha recuperato non da molto da un problema alla mano, mentre Kyrie sarà assente per diverse partite per un problema al ginocchio. Nella sconfitta di stanotte con i Pacers inoltre, non erano utilizzabili sia Al Horford (febbre) che Jaylen Brown (commozione cerebrale). La loro condizione non dovrebbe destare preoccupazione ma il problema infortuni in quel di Boston è più serio del previsto, soprattutto adesso che si avvicinano i playoff.