NBA - Dennis Schroder più lontano dagli Atlanta Hawks
Fonte: Atlanta Hawks official Twitter

NBA - Dennis Schroder più lontano dagli Atlanta Hawks

La franchigia della Georgia sembra non voler più puntare sul playmaker tedesco. Per lui cambio maglia? L'ipotesi Suns non trova riscontri.

Andreazz
Andrea Indovino

Dopo aver ottenuto Trae Young al Draft (via Luka Doncic, passato poi ai Dallas Mavericks), gli Atlanta Hawks sembrano aver considerato Dennis Schroder un prodotto commerciale spendibile. La franchigia della città della Coca-Cola pare voler puntare tutto sulla matricola da Oklahoma, e dunque presto potrà iniziare a pensare di sondare il mercato e tentare di trovare una nuova sistemazione alla point guard teutonica, a mezzo trade.

I Phoenix Suns sembrano essere una destinazione ideale per Schroder, soprattutto in seguito alle notizie della squadra che non ha intenzione di trattenere Elfrid Payton. Il problema grosso, però, è che anche i Suns non hanno mostrato molto interesse verso il playmaker tedesco, secondo quanto riportato da Zach Lowe per ESPN. Schroder ha segnato 19.4 punti, catturato 3.1 rimbalzi e distribuito 6.2 assist in 67 partite con Atlanta, risultando in molte occasioni il primo violino offensivo della squadra di Budenholzer. Ma va ad occupare tanto spazio salariale - guadagnerà 15.5 milioni di dollari in ognuna delle prossime tre stagioni - dunque un ostacolo nel processo di ricostruzione della franchigia della Georgia.

Per questo motivo, il suo nome è stato accostato ai Suns, che però sembrano voler puntare ancora su Tyler Ulis in cabina di regia, con Devin Booker a comporre il backcourt. Si sono dimostrati indifferenti di fronte alla possibilità di acquisire Schroder, che tra l'altro è un giocatore sì talentuoso, con variegati colpi in canna sul parquet specie in attacco, ma con evidenti limiti caratteriali, derivanti da una giovinezza vissuta - e non facilissima - in quel di Braunschweig.

Anche per Schroder, quindi, seppur abbia ancora tre anni di contratto con gli Hawks, si prospetta un'estate molto calda, e chisà, anche di - probabili - radicali cambiamenti.

VAVEL Logo