NBA - Per la prima volta, il Basketball Without Boarders si terrà in Serbia

NBA - Per la prima volta, il Basketball Without Boarders si terrà in Serbia

Dal 15 al 18 agosto si terrà la classifica manifestazione in collaborazione tra l'NBA e la FIBA che vede protagonisti i migliori Under-17 europei. Al camp, presenti anche coach Gregg Popovich e altri coach e giocatori NBA

prest_it
Saverio Pastore

La National Basketball Association (NBA), la Federazione Internazionale Basket (FIBA) e la Serbian Basketball Federation hanno annunciato che la 17a edizione del Basketball Without Borders (BWB) Europe si terrà dal 15 al 18 agosto presso lo Zarkovo Sports Hall di Belgrado, diventando la prima storica volta in cui il programma globale di sviluppo del basket e di sensibilizzazione nei confronti della comunità promosso da NBA e dalla FIBA si terrà in Serbia.

Il BWB Europe 2018 accoglierà i migliori giocatori e le migliori giocatrici under 17 provenienti da tutta Europa, che avranno l’opportunità di imparare direttamente da giocatori, leggende e allenatori NBA e FIBA e di competere contro i giovani giocatori più talentuosi del continente.

Il primo Basketball Without Borders Camp organizzato in Europa è stato nel 2001. Vlade Divac (Serbia) e Toni Kukoc (Croazia), insieme ad alcuni ex compagni di squadra della nazionale jugoslava, si sono riuniti per lavorare con 50 bambini provenienti dalla Bosnia-Erzegovina, dalla Croazia, dall’ex Repubblica jugoslava della Macedonia, dalla Slovenia, dalla Serbia e dal Montenegro presso il centro sportivo La Ghirada di Treviso, in Italia.

Al BWB Europe 2018 saranno presenti diversi giocatori ed ex giocatori NBA, tra cui Nemanja Bjelica (Minnesota Timberwolves, Serbia), Bogdan Bogdanovic (Sacramento Kings, Serbia), Gary Harris (Denver Nuggets, USA), Nikola Jokic (Denver Nuggets, Serbia) e Frank Kaminsky (Charlotte Hornets, USA/Serbia). Vlade Divac (Sacramento Kings, Serbia) e Peja Stojakovic (Sacramento Kings, Serbia), che hanno preso entrambi parte al BWB Europe camp inaugurale del 2001, parteciperanno anche quest’anno insieme ad altri giocatori ed ex giocatori che verranno annunciati in seguito.

Gli allenatori NBA Popeye Jones (Indiana Pacers, USA), Gregg Popovich (San Antonio Spurs, USA) e Jacque Vaughn (Brooklyn Nets, USA) parteciperanno al BWB Europe camp insieme ad altri coach ed ai coaching staff ancora da annunciare. Marin Sedlacek (Philadelphia 76ers, Serbia) e Patrick Hunt (Presidente dell’Associazione mondiale degli allenatori di basket) saranno i direttori del camp.

Il BWB Europe 2018 supporterà inoltre gli sforzi di sensibilizzazione della comunità di NBA Cares con i giovani di Belgrado, includendo la consegna e la fornitura di kit medici ai giovani malati.
Nike, global partner del BWB dal 2002, vestirà i partecipanti ed i coach del camp con il proprio abbigliamento e le proprie calzature.

Dal 2001, il BWB ha raggiunto più di 3200 partecipanti provenienti da 127 Paesi e territori, con più di 55 ex partecipanti poi draftati dalla NBA o ingaggiati come free agent. 24 ex partecipanti BWB (cifra record) erano nei roster dell’opening-night della stagione 2017-2018, incluso Milos Teodosic (LA Clippers, Serbia, BWB Europe 2001).

L’NBA e la FIBA hanno organizzato 54 BWB camp in 34 città di 27 Paesi nei sei continenti. Più di 260 tra ex e attuali giocatori NBA, WNBA e FIBA si sono uniti a più di 200 membri delle 30 squadre NBA per supportare il BWB in tutto il mondo.

Segui il BWB utilizzando l’hashtag #BWBEurope su Facebook, Twitter e Instagram.

Il BWB Asia 2018 è stato organizzato a Delhi, in India, dal 20 maggio al 2 giugno, mentre il BWB Africa 2018 sarà a Johannesburg, in Sud Africa, dall’1 al 4 agosto.

VAVEL Logo