Eurolega - Milano ci prova ma si inchina al Fenerbahce: 92-85 per i turchi
https://twitter.com/OlimpiaMI1936

Eurolega - Milano ci prova ma si inchina al Fenerbahce: 92-85 per i turchi

Non basta uno show impressionante di James 31 punti, i turchi fermano l'Olimpia.

ari-radice
Arianna Radice

L'Armani ci prova in trasferta ma perde contro il Fenerbahce per 92-85. Applausi ai biancorossi che rimangono in partita per tutti i 40 minuti con uno strepitoso Mike James da 31 punti (20 nell'ultimo quarto).  Ma i turchi dimostrano, ancora una volta, la loro superiorità di fronte al pubblico amico. Quarto ko consecutivo per gli uomini di Pianigiani. 

QUINTETTI 

Fenerbahce: Green, Melli, Kalinic, Vesely e Muhammed

AX Armani Milano: Bertans, Micov, Tarczewski, James e Brooks

LA PARTITA

Fin dal primo minuto il Fenerbahce mette in campo un aggressività pazzesca. L'Olimpia trova i suoi 6 punti con l'asse James- Tarczewski (6-4). Finalmente Milano si sblocca dalla lunga distanza con  Micov e Milano mette la testa avanti 10-11. 

L'Armani gioca con pazienza e così la palla con facilità inizia ad entrare (11-19) Dopo i primi 10 minuti di partita l'Armani conduce di 6 punti: 15-21. Bene la coppia James- Tarczewski, ma difesa encomiabile di tutti i giocatori meneghini.

Milano inizia male il secondo quarto: poca fluidità in attacco e poca intensità in difesa. La serata negativa da tre punti continua così i padroni di casa impattano sul 28 pari. Neanche i falli sorridono agli uomini di Pianigiani, ben 10 a 4.  E' il solo Micov che trova canestro, ma fa si che l'Olimpia rimane aggrappata al risultato.

Negli ultimi minuti Gudaitis, dopo 18 minuti di poco o nulla, piazza sei punti e permette a Milano di andare negli spogliatoi in parità 40- 40 .

Terzo quarto molto difficile per l'Olimpia. Il Fener entra in campo con l'obiettivo di spezzare in due la partita: Datome e soci mettono super intensità in difesa ed in attacco trovano soluzioni molto facili. Nonostante ciò Milano riesce a non far scappare i turchi e rimane aggrappata al risultato (54-49 al 25'). 

I padroni di casa dominano in campo con Pianigiani costretto a chiamare minuto 58-49. Il terzo quarto si chiude sempre con il vantaggio del Fener di 9 punti, 67-58. 

Il Fenerbahce domina anche nell'ultimo quarto: Milano prova a ritornare sotto anche della doppia cifra, ma in un attimo i turchi rispondono ai tentativi di rientro dei biancorossi. 

L'Armani arriva anche al meno 12, ma i padroni di casa non danno il colpo di grazie all'Olimpia che rientra in partita con uno strepitoso Mike James:  il play si infiamma e non lo ferma più nessuno 20 punti nel 4° quarto e Milano arriva fino al meno tre 79-76 con l'immediato time out chiamato da Obradovic. 

Il Fenerbahce la chiude definitivamente con Guduric che, con due triple consecutive, stronca le velleità biancorosse. Finisce 92-85. 

 

 

VAVEL Logo