NBA- Lettera che racconta una storia

NBA- Lettera che racconta una storia

Cosa vuol dire vedere e apprezzare quei campioni oltre oceano 

francesco-bruni
Francesco Bruni

Caro figlio mio, scrivo a te per spiegarti un meraviglioso mondo chiamato NBA. Vuoi sapere cosa è questa particolare realtà? Be siediti che ti racconto questa storia. NBA è un mondo utopistico a 360 gradi, dove bianco e nero si abbracciano e giocano insieme, dove la discriminazione, gli insulti non esistono, dove le rivalità si fermano al campo da gioco, ma non sfociano nella vita quotidiana. Il basket è questo: è passione, è spirito di combattimento, è sudore e fatica. Sai, figlio mio, questo sport è uno stile di vita oltre il risultato della partita, dove se il tuo migliore giocatore torna alla squadra precedente viene osannato dai tifosi con video e saluti e grazie sinceri.

E' il mondo dei grandi eroi, il mondo di quei campioni che hanno cambiato il modo stesso di giocare a basket. Uno stile basket che viene vissuto in pieno dai giocatori. Vuoi dei nomi? Be Garnett, Bird o Pierce, i quali da soli hanno portato i Celtics a vincere trofei, Magic Johnson e Shaquille O'Neal, che dalle parti dei Lakers hanno fatto la storia. Poi esiste un mito, una leggenda chiamato Michael Jordan, trascinatore dei Bulls. Ma per lui, figlio mio, non ci sono parole e le immagini, le sue schiacciate, le sue triple parlano per lui. Poi esiste un ragazzo che ora è uomo che è cresciuto a pane e basket di nome Kobe cognome Bryant. L'eterno 24 in maglia gialla e numero viola,un uomo fuori e campione dentro il campo. Oggi esistono eroi ancora in quel mondo, capaci di far sognare bambini e generazioni di ragazzi: c'è LeBron James, il Re e l'essenza stessa del basket moderno, il campione dentro e fuori dal parquet. Steph Curry, il 30 della Baia, lo spettacolo delle triple e la simpatia allo stato puro. James Harden, 50 punti la notte scorsa contro Los Angeles, il quale fa sognare e stupire. Poi c'è Butler l'indomito, Giannis il talento europeo come Doncic. Gallinari e Belinelli, il nostro orgoglio in questa lega. L'NBA è una parte di mondo a se, ma che purtroppo si conosce troppo poco. Ma, figlio mio, se vuoi sognare chiudi gli occhi e immagina di essere in uno di quelle arene a gridare Difence alla tua squadra, a gioire per una tripla o una schiacciata. Il basket sa fare sognare e può far innamorare.

Ora svegliati e guarda la Lega dei soldi e basta: Phoenix che minaccia di lasciare la sua città, Chicago sull'orlo di una stagione fallimentare, Cleveland che sembra involuta rispetto a quella della scorsa stagione. Adesso  chiudi gli occhi, accendi la tv, chiudi la mente e i tuoi problemi e assapora la nottata NBA e sogna insieme a quelli eroi, anzi facciamolo insieme per tutta la notte. Buona nottata a tutti, amanti della Lega più pazza del mondo.

VAVEL Logo