Eurolega - Altro sconfitta per Milano: il Bayern espugna il Forum per 78-80
LOGO EUROLEGA 

Eurolega - Altro sconfitta per Milano: il Bayern espugna il Forum per 78-80

ari-radice
Arianna Radice

r

Milano era chiamata al successo ma così non è stato. Il Bayern Monaco espugna il Forum dopo una partita punto a punto: finisce 78-80. Ennesimo ko per le scarpette rosse che sembrano la brutta copia dell'inizio di questa Eurolega.

L'Olimpia non fa un bel primo tempo: i biancorossi non giocano con costanza permettendo così al Bayern di andare avanti anche di due possessi palla. Nonostante ciò rimane a galla con le fiammate di Micov, James e Jerrells (40-41 dopo 20 minuti di gioco). 

Nel secondo tempo la solfa è sempre la stessa con Milano che non esprime il suo miglior basket. Il Bayern ci crede e riesce a rispondere colpo su colpo andando a vincere una partita meritata. 

I QUINTETTI

AX ARMANI EXCHANGE OLIMPIA MILANO: James, Nedovic, Brooks, Micov e Tarczewski

FC BAYERN MONACO: Dedovic, Ogunsipe, Barthel, Lo e Lulic

LA PARTITA

Milano parte bene con il gioco da tre punti di Nedovic e il canestro in penetrazione di Micov (5-0). Dopo un avvio così così, il Bayern prende coraggio e segna sei punti consecutivi trovando il primo vantaggio della gara (5-6).  Pianigiani inserisce Gudaitis e Bertans, ma i tedeschi hanno il controllo della partita costringendo lo stesso coach delle scarpette rosse a ricorrere al time out (10-13).

Sul finire del primo quarto sale in cattedra Jerrells con due triple consecutive riporta i suoi in vantaggio (16-15 dopo i primi dieci minuti di gioco).

L'Armani non inizia al meglio il secondo quarto: in difesa concede troppo al Bayern ed in attacco sbaglia conclusioni abbastanza facili. Dall'altra parte i tedeschi esprimono il loro miglior basket e rimettono la testa avanti (25-27). Milano gioca con troppa superficialità e così gli uomini di Radonjic volano sul più 5  (27-33) causando le ire di Pianigiani costretto a chiamare nuovamente minuto.

Il time out fa bene ai giocatori biancorossi visto che entrano in campo con tutt'altro spirito e, guidati dal duo Micov - James, tornano nuovamente avanti con una parziale di 12-4. Sul finire del primo tempo il Bayern torna a segnare e va così negli spogliatoi in vantaggio di un punto (40-41). 

Milano entra in campo con l'intento di spaccare in due il match con due triple di fila costringono Radonjic a fermare subito il tempo (52-46). In men che non si dica arriva il 7-0 di parziale per il Bayern che rimette la testa nuovamente avanti (52-53). Per un paio di minuti le difese prevalgono sull'attacco con il terzo quarto che finisce 57-58.

Ad avvio 4° quarto il Bayern trova il massimo vantaggio di sei punt 59-65 con l'immediato time out di Pianigiani. Finalmente Milano entra in campo con il giusto spirito ed in men che non dica piazza un 8-0 di parziale tutto firmato da Gudaitis e Micov. Finita? Macchè. Il Bayern risponde colpo su colpo alle giocate dell'Armani anche alle due triple consecutive di Micov e Nedovic.  

Ennesima sconfitta per Milano finisce 78-80

VAVEL Logo