Legabasket - Un super Sykes guida Avellino alla vittoria contro Milano (85-81)
https://twitter.com/OlimpiaMI1936

Legabasket - Un super Sykes guida Avellino alla vittoria contro Milano (85-81)

Impresa firmata Avellino, primo ko per l'Olimpia...

ari-radice
Arianna Radice

Dopo 13 giornate arriva la prima sconfitta di Milano in campionato: vince Avellino per 85-81. L'Olimpia, complice anche le molteplici partite giornate in queste settimane, è in una giornata no come dimostrano le percentuali al tiro (5/29 da tre punti). Complimenti anche ad Avellino che gioca per 40 minuti una grande gara con uno Sykes spaziale ben 31 punti per lui.

LA PARTITA

Milano parte forte con due triple ma dall'altra parte Patrick Young, uno degli ex di giornata, fa voce grossa sotto canestro. Fontecchio segna cinque punti, ma Avellino risponde colpo su colpo e con Green va sul 17-13 costringendo Pianigiani a chiamare time out. 

Sul finale Jerrells replica alla tripla spaziale di Filloy con la Sidigas che chiude in avanti il primo quarto giocando molto bene (24-20). Invece l' Armani non esprime la miglior pallacanestro complice parecchie palle perse che aprono ai padroni di casa un paio di contropiedi ed in attacco scelte troppe prevedibili per gli uomini di Pianigiani.

Un secondo quarto che stenta a decollare per i primi minuti, ma poi Avellino esce bene dal time out con Sykes che segna cinque punti consecutivi. Milano non gioca da squadra e lascia troppo spazio ai padroni di casa (31 punti in 15 minuti sono troppi per gli standard delle scarpette rosse). L'Olimpia tira male, così Avellino tocca il massimo vantaggio sfruttando anche la giornata no di Milano (40-32). 

Dopo il time out chiamato da Pianigiani, Milano inizia a ragionare e far girare la palla con Kuzminskas sugli scudi: 7-0 di parziale con time out immediato chiamato da Avellino (40-39). Il primo tempo si chiude con il vantaggio biancoverde (42-41), ma ottimo impatto del lituano che con le sue iniziative permettono all'Olimoia  di rimanere lì (11 punti).

Nel terzo quarto Micov sale in cattedra e segna otto punti consecutivi, ma se in attacco le percentuali di Milano migliorano, in difesa pecca ancora lasciando troppo spazio a Skyes (54-54). Il numero 28 di Avellino continua la sua partita spettacolare (14 punti nel 3° quarto) e così i padroni di casa tornano nuovamente avanti (63-58 dopo 30 minuti).

L'Armani rientra ed il quarto quarto è pieno di continui sorpassi e risposte. Nel finale Green segna sei punti consecutivi, ma l'Olimpia si riavvicina dalla lunetta. James, forse con la voglia di rifarsi dopo aver giocato una partita al di sotto delle aspettative, si prende lui la responsabilità ma sbaglia per due volte in attacco così Filloy mette la parola fine sulla gara.

Vince Avellino per 85-81, primo ko stagionale (in campionato) per Milano che chiude il 2018 con una sconfitta.

 

 

 

VAVEL Logo