Legabasket - Milano fa sua gara 5 e vola in semifinale: sconfitta Avellino per 92-76
https://twitter.com/OlimpiaMI1936?

Milano conquista la semifinale vincendo in gara 5 contro Avellino per 92-76. Rimonta completata per i biancorossi che controllano per quasi tutta la partita, toccando spesso anche la doppia cifra di vantaggio, e raggiunge Sassari. Ancora una grandissima prova di Nunnally autore di 25 punti, ma buona la prova di tutti gli uomini di Pianigiani.  

I QUINTETTI 

A|X Armani Exchange Milano: Cinciarini, Micov, Nunnally, Brooks, e Tarczewski

Sidigas Avellino: Young, Sykes, Harper Udanoh  e Silins

LA PARTITA

Inizio sprint di Milano che mette in campo la stessa energia vista due giorni fa in terra campana: 6 punti e 6 rimbalzi per Kaleb Tarczewski (10-6 a 5'). Filloy segna una tripla per accorciare le distanze, ma sale in cattedra 'Mvp di gara 4, Nunnally che sembra on the fire anche oggi (19-9). La Sidigas prova ricucire lo svantaggio, ma l'Olimpia guidata dall''ex Fenerbahce (11 punti) chiude il primo quarto sul più 9, 26-17.

Ad inizio secondo quarto l'Armani non molla, anzi spinge sull'acceleratore e vola sul più 15 grazie al duo Nedovic - Nunnally e due canestri pesanti di Kuzminskas. In un Forum non pienissimo (per via degli impegni calcistici  delle milanesi ndr) l'Olimpia gioca il miglior basket da qualche mese a questa parte. Però, sul finire del primo tempo, qualcosa ci inceppa nel meccanismo d'attacco biancorosso, i meneghini calano in difesa e così Avellino resta a contatto e rientra fino al meno 6 e ritrova l'entusiasmo perduto (45-39). 

Nel terzo quarto Milano prende il largo con il solito Nunnally (54-39), ma Avellino risponde con otto punti in fila, grazie  Sykes, Young e Nichols (54-47). Harper manca la tripla del -4, Pianigiani rimette in campo Nedovic e Kuzminskas e, proprio questi due, danno la spallata decisiva alla partita (65-54). Da lì in poi l'Olimpia ritorna ad avere ampio vantaggio e chiude il terzo quarto sul più 13, 73-60. 

Avellino non ha più la forza per tentare una nuova rimonta, due triple di Brooks mandano  il pubblico in visibilio. Milano mantiene il vantaggio, anzi tocca anche i 19 punti di distacco e porta a casa la serie. Punteggio finale 92-76 con la serie che si conclude sul 3-2 per l'Olimpia.

IL TABELLINO  

A/X Armani Exchange Olimpia Milano – Sidigas Avellino 92-76 (26-17, 47-39, 73-60)

 A|X Armani Exchange Milano:  Cinciarini 6, Micov 4, Nunnally 25, Brooks 8, Tarczewski 12, Kuzminskas 12, Nedovic 13, Jerrells 6, Burns 6, Fontecchio, Della Valle NE, Musumeci NE

Sidigas Avellino: Sykes 11, Harper 15, Silins 3, Udanoh 14, Young 8, Nichols 15, Campogrande 5, Filloy 5, D’Ercole NE, Guariglia NE, Spizzichini NE, Campani NE

VAVEL Logo