LegaBasket Serie A seconda giornata-Crolla Milano e perde Venezia. Vince la Virtus Bologna

LegaBasket Serie A seconda giornata-Crolla Milano e perde Venezia. Vince la Virtus Bologna

Sassari e Trento fanno paura. Attenzione alla neopromossa Fortitudo e ad una Varese vittoriosa. Esordio positivo di Cremona

francesco-bruni
Francesco Bruni

La seconda giornata del massimo campionato italiano rimane affascinante con il crollo di Milano e Venezia, Bologna assoluta protagonista in positivo e sassari e Trento da tenere d'occhio. Trento batte la Reggiana: una partita da grande squadra e di orgogliocon Blackmon protagonista da 19 e Mezzanotte da 17 e, sul secondo, attenzione al suo essere italiano che potrebbe fare comodo. Brescia espugna il Forum e batte una Olimpia che si consola con la firma di Scola:  Germani che guarda ai 13 di Lansdowne come bomber e un Cain fenomenale in difesa in una partita giocata di cuore. Per Milano, arriva un Eurolega e una trasferta contro il bayern che dirà molto, ma un Roll da 19 è una buona notizia, nonostante assenza pesante di Micov per infortunio in allenamento. Brindisi batte Roma nettamente e sorride con Thompson da 21 punti. Sassari conferma di essere una squadra da rispettare e piazza un 99-79 ad una Pesaro che sembra lontana da essere una squadra da massimo campionato. La Virtus Bologna, in attesa del Messia Teodosic, batte Pistoia con Hunter e Markovic protagonisti per canestri e assist. La Fortitudo batte i campioni d'Italia di Venezia e attenzione alle bolognesi: al PalaDozza sarà complicato vincere, la Bologna biancoblu è una finta neopromossa e lo sta dimostrando con 20 di Aradori e 17 di Stephens. Cremona vince all'esordio e batte Treviso soffrendo con 25 di saunders e, nei vneti, 21 di Logan. Varese batte una Trieste assente e totalmente fuori dalla partita di trenta punti con una prestazione di triple ed approfittando degli errori friulani.

RISULTATI

REGGIANA-TRENTO 76-84

MILANO-BRESCIA 65-73

ROMA-BRINDISI 63-87

SASSARI-PESARO 99-79

PISTOIA-VIRTUS 78-88

FORTITUDO-VENEZIA 89-82

CREMONA-TREVISO 89-87

TRIESTE-VARESE 62-92

 

VAVEL Logo
CHAT