Legabasket Serie A-Sassari e Virtus Bologna guidano in testa

Legabasket Serie A-Sassari e Virtus Bologna guidano in testa

Crollano Brescia e Fortitudo Bologna. Bene Treviso e Roma e attenzione a Brindisi e alla rinata Milano.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Terza giornata del massimo campionato di basket che regala partite e incroci davvero interessanti. Detto in cronaca dell vittoria di Milano, nelle altre partite arrivano vittorie e sconfitte importanti a cominciare dagli anticipi. Sassari vince e sbanca il PalaTrento  76-73 con una tripla allo scadere di Jerrells in una partita davvero equilibrata. Sono entrambe due possibili rivelazioni e lo hanno dimostrato nel primo scontro diretto con 14 di Evans e 12 di McLean in casa sarda. Trento ne riceve 16 di Knox e 12 di Kelly. Vittoria importante e seconda per Brindisi che batte 88-78 Brescia, reduce dalla bella prova di Eurocup. 31 di Banks straordinario per i pugliesi e 15 di Abass e 14 di Horton in casa lombarda. Prima vittoria per la Virtus Roma: al PalaEur crolla 97-94 Cremona. Per i laziali, 25 di Dyson che si conferma americano da seguire in modo importante e 20 di Buford che dimostra di stare capendo il nostro campionato, mentre 19 di Saunders in casa cremonese. Crollo importante della Fortitudo Bologna: 83-60 a Varese in una partita persa nel secondo quarto con troppe palle perse e una Varese perfetta dall'arco dei tre punti. 19 della coppia Vene e Jakovics in casa lombarda, mentre 18 di Aradori in casa bolognese e da segnalare la prestazione di Robertson. Una straordinaria Reggiana ottiene la prima vittoria e lo fa 92-75 sul campo di Cantù, ancora da decifrare. 16 del trio Clark-Hayes e Young in casa canturina, mentre 15 di Vojvoda e 14 dell'ex Milano Fontecchio in casa reggiana. Prima vittoria di Treviso: 87-72 nello scontro salvezza contro Pistoiacon 17 di Fotu e Logan in casa trevigiana e attenzione al neo zelandese che si conferma giocatore interessante dal Mondiale, mentre 17 di Petteway in casa toscana. La Virtus Bologna infligge la seconda sconfitta, dopo quella contro la Fortitudo, al PalaDozza a Venezia 75-70:  Teodosic firma un esordio pazzesco da 22 punti in 21 minuti in campo nella sua prima italiana, mentre solo 16 di Watt in casa veneta.

RISULTATI 

TRENTO-SASSARI 73-76

BRINDISI-BRESCIA 88-78

ROMA-CREMONA 97-94

VARESE-FORTITUDO 83-60

CANTU-REGGIANA 75-92

TREVISO-PISTOIA 87-72

VIRTUS-VENEZIA 75-70

MEDIA: 5VOTES: 2
VAVEL Logo
CHAT