EuroBasket 2015, la Guida al gruppo C: guida la Croazia, Grecia e Slovenia in agguato

Il terzo raggruppamento vede protagoniste tre squadre facenti parte della Ex-Jugoslavia (Croazia, Slovenia e Macedonia), che si giocheranno il primato e la qualificazione con la Grecia di Antetokounmpo. Georgia ed Olanda lotteranno per un posto, quasi impossibile, agli ottavi.

EuroBasket 2015, la Guida al gruppo C: guida la Croazia, Grecia e Slovenia in agguato
EuroBasket 2015, la Guida al gruppo C:

Il Gruppo C sarà di scena alla Arena Zagreb di Zagabria. Questo girone vede tre squadre della ex Jugoslavia quali la Croazia e la Slovenia (che sulla carta risultano le favorite per il passaggio del turno) oltre alla Repubblica di Macedonia. Altra squadra accreditata al passaggio del turno è la Grecia di Katsikaris che vuole riscattarsi da un mondiale deludente; Georgia e Paesi Bassi chiudono questo girone con poche possibilità di accedere alla fase successiva.

Il calendario

5 Settembre 2015

15:00 : Georgia – Olanda
18:00 : Macedonia – Grecia
21:00 : Croazia – Slovenia

6 Settembre 2015

15:00 : Olanda – Macedonia
18:00 : Slovenia – Georgia
21:00 : Grecia – Croazia

8 Settembre 2015

15:00 : Slovenia – Olanda
18:00 : Georgia – Grecia
21:00 : Croazia – Macedonia

9 Settembre 2015

15:00 : Grecia – Slovenia
18:00 : Macedonia – Georgia
21:00 : Olanda – Croazia

10 Settembre 2015

15:00 : Slovenia – Macedonia
18:00 : Georgia – Croazia
21:00 : Grecia – Olanda

Le partecipanti

Croazia 

Malgrado la giovanissima età, appena 20 anni, Mario Hezonja rappresenta il grande punto di forza per la squadra croata. Il ragazzo, selezionato quest'anno al Draft NBA dagli Orlando Magic, potrebbe risultare alla lunga la vera arma in più per i ragazzi di Perasovic. Dunque una grande incognita all'interno di un gruppo solidissimo, forte mentalmente e fisicamente, e con enorme talento. Come se non bastasse, la Croazia arriva in perfetta forma all'europeo: giusto per rendere meglio l'idea di quanto appena detto, basti pensare che i croati non hanno perso una singola partita nel mese di preparazione. 

Giocatore  Ruolo Squadra
Roko Ukic Playmaker Cedevita 
Rok Stipcevic Playmaker Banco di Sardegna Sassari
Dontaye Draper Playmaker Lokomotiv Kuban
Marko Tomas Guardia TED Kolejliler
Mario Hezonja Ala Orlando Magic 
Bojan Bogdanovic Ala Brooklyn Nets 
Damjan Rudez Ala Indiana Pacers 
Dario Saric Ala-Centro Anadolu Efes 
Tomislav Zubcic Ala-Centro Cedevita
Zeljko Sakic Ala-Centro Lukoil Akademic 
Ante Tomic Centro FC Barcelona 
Luka Zoric Centro Cedevita 

Grecia (per la guida completa della squadra clicca sulla foto)

La squadra scelta ricalca pressapoco quella presente lo scorso anno in Spagna ai mondiali, cominciati alla grande con il primo girone concluso con cinque vittorie di fila, per poi venir strapazzata dalla Serbia ai quarti di finale. La Grecia manca da qualche anno sul podio (bronzo nel 2009) e vuole tornare a dire la sua dopo qualche anno passato del tutto inosservato nel panorama cestistico continentale.

Giocatori Ruolo Squadra
Nikos Zisis Playmaker Brose Baskets Bamberg 
Nick Calathes Playmaker Panathinaikos 
Evangelos Mantzaris Playmaker Olympiacos 
Kostas Sloukas Guardia Fenerbahçe Ülker 
Vassilis Spanoulis Guardi Olympiacos 
Kostas Papanikolaou Ala Denver Nuggets 
Giannis Antetokounmpo Ala Milwaukee Bucks 
Stratos Perperoglou Ala FC Barcelona Lassa 
Kostas Kaimakoglou Ala-Centro Unics Kazan
Georgios Printezis Ala-Centro Olympiacos 
Kosta Koufos Centro Sacramento Kings 
Ioannis Bouroussis Centro Senza squadra

Macedonia (per la guida completa della squadra clicca sulla foto)

Un 21esimo posto nell'ultima rassegna continentale, un allenatore cacciato a poco più di un mese dal via e il miglior giocatore (il "passaportato" Bo McCalebb) che non prenderà parte alla competizione. La Macedonia non si presenta certo nel modo migliore a Eurobasket 2015 e, scorrendo il roster a disposizione del neo coach Srbinovski (che a sua volta è, tra i suoi colleghi, quello colcurriculum peggiore), è difficile immaginare che possa far meglio, o meno peggio, di 2 anni fa. 

Giocatore Ruolo Squadra
Vlado Ilievski Playmaker Upea Capo D'Orlando
Darko Sokolov Playmaker Rabotnicki Skopje 
Aleksandar Kostoski Playmaker Kumanovo 
Andrej Magdevski Guardia Instituto de Fertilidad Clínicas Rincón
Vojdan Stojanovski Guardia MoraBanc Andorra
Damjan Stojanovski Guardia MZT Skopje 
Marko Simonovski Guardia MZT Skopje 
Bojan Trajkovski Ala Sigal Pristina 
Vladimir Brckov Ala Kozuv 
Richard Hendrix Ala-Centro Unicaja 
Ljubomir Mladenovski Ala-Centro MZT Skopje
Predrag Samardziski Centro MZT Skopje 
Stojan Gjuroski Ala-Centro Levski Sofia 

Slovenia (per la guida completa della squadra clicca sulla foto)

Parlare di ricambio generazionale, in questo caso, rischia di risultare riduttivo. La Slovenia ha voltato completamente pagina, e la fantastica squadra guidata da talenti del calibro di Jaka Lakovic, Sani Becirovic, Bostjan Nachbar, Erazem Lorbek, Primoz Brezec, Matjaz Smodis purtroppo non c'è più, abbattuta dal tempo che corre e consegnata agli archivi del basket mondiale. Una compagine che ha brillato a lungo, ma che non ha mai potuto godere della gioia di una medaglia.

Giocatore Ruolo Squadra
Nebojsa Joksimovic Playmaker Krka Novo Mesto
Jaka Klobucar Playmaker Ratiopharm Ulm
Luka Rupnik Playmaker Union Olimpija Ljubljana 
Jaka Blazic Guardia Estrella Roja 
Klemen Prepelic Guardia Union Olimpija Ljubljana
Zoran Dragic Guardia Khimki 
Mitja Nikolic Ala USK Praga 
Jure Balazic Ala-Centro Estambul Buyuksehir Belediyesi 
Miha Zupan Ala-Centro Usak Universitesi Beledyespor 
Uros Slokar Ala-Centro Baloncesto Sevilla 
Alen Omic Centro Herbalife Gran Canaria 
Ziga Dimec Centro Rogaska Crystal 
Sasa Zagorac Centro Zlatorog

Georgia

Esperienza, grande forza fisica e del talento sparso per il campo. La Nazionale georgiana si presenta in quel di Zagabria con legittime ambizioni di dare fastidio alle grandi compagini che si giocano l'accesso alla seconda fase di Eurobasket. Con un reparto lunghi di qualità, composto soprattutto dal leader Pachulia e dal suo 'allievo' Shermadini, e diversi giocatori di talento nel pacchetto degli esterni, tra i quali spiccano il discontinuo Pullen, l'esperto Markoishvili e le promesse mai mantenute Tsintsadze e Shengelia, la compagine guidata da Igor Kokoskov può rientrare nel poker di squadre che passeranno il primo taglio.

Giocatore Ruolo Squadra
George Tsintsadze Playmaker MIA Academy Tbilisi
Jacob Pullen Playmaker Cedevita 
Manuchar Markoishvili Guardia Darussafaka Dogus 
Duda Sanadze Guardia San Diego
Besik Lezhava Guardia Dinamo Tbilisi
Levan Patsatsia Ala Nizhny Novgorod 
Viktor Sanikidze Ala TED Kolejliler Ankara 
Tornike Shengelia Ala Laboral Kutxa Baskonia
Beka Burjanadze Ala-Centro Leyma Basquet Coruña 
Nika Metreveli Ala-Centro MIA Academy Tbilisi 
Zaza Pachulia Centro Dallas Mavericks 
Giorgi Shermadini Centro MoraBanc Andorra 

Olanda 

Non sembrano esserci dubbi sul fatto che gli 'orange' siano l'anello debole di questo raggruppamento. I ragazzi guidati dall'israeliano Gadi Kedar sono finiti in un girone decisamente ostico, e il loro ruolo di vittima sacrificale sembra ormai disegnato in vista di una rassegna continentale molto complicata, almeno sulla carta. Proveranno a mettersi in mostra alcuni giocatori, come l'eclettico playmaker Worthy de Jong, l'ala Kees Akerboom e il lungo Roeland Schaftenaar.

Giocatore Ruolo Squadra
Charlon Kloof Playmaker Estambul DSI 
Leon Williams Playmaker Landstete Basketbal Zwolle 
Yannick Franke Guardia Challenge Sports Rotterdam 
Worthy de Jong Guardia Zorg en Zekerheid Leiden 
Arvin Slagter Guardia SPM Shoeters Den Bosch 
Kees Akerboom Ala SPM Shoeters Den Bosch 
Mohamed Kherrazi Ala Zorg en Zekerheid Leiden 
Ralf de Pagter Ala SPM Shoeters Den Bosch 
Roeland Schaftenaar Ala-Centro Rethymno Aegean 
Robin Smeulders Ala-Centro EWE Baskets Oldenburg 
Nicolas de Jong Centro Cholet 
Henk Norel Centro CAI Zaragoza