Live Spagna - Turchia basket, risultato partita EuroBasket 2015 (104-77)

Live Spagna - Turchia basket, risultato partita EuroBasket 2015  (104-77)
Spagna
104 77
Turchia
Spagna: Sergio Llull (’87, 191, P/G, Real Madrid), Sergio Rodriguez (’86, 191, P, Real Madrid), Guillem Vives (’93, 192, P, Valencia), Pau Ribas (’87, 190, P/G, Barcellona), Rudy Fernandez (’85, 197, G/A, Real Madrid), Fernando San Emeterio (’84, 199, G/A, Laboral Kutxa), Victor Claver (’88, 207, A, Valencia), Felipe Reyes (’80, 204, A/C, Real Madrid), Nikola Mirotic (’91, 208, A, Chicago Bulls – NBA) Pablo Aguilar (’89, 203, A, Valencia), Pau Gasol (’80, 215, A/C, Chicago Bulls – NBA), Willy Hernangomez (’94, 209, C, Siviglia)
Turchia: Bobby Dixon (’83, 178, G, Fenerbahce Ulker), Kartal Ozmizrak (’95, 189, G, Besiktas), Sinan Guler (’83, 192, G, Galatasaray), Melih Mahmutoglu (’90, 191, G, Fenerbahce Ulker), Cedi Osman (’95, 201, A, Anadolu Efes), Furkan Korkmaz (’97, 200, A, Anadolu Efes), Goksenin Koksal (’91, 195, G, Darüşşafaka), Baris Hersek (’88, 207, A, Fenerbahce Ulker), Ersan Ilyasova (’87, 208, A, Detroit Pistons – NBA), Furkan Aldemir (’91, 207, A, Philadelphia 76ers – NBA), Semih Erden (’86, 211, C, Free Agent), Oguz Savas (’87, 211, C, Darüşşafaka)
NOTE: Seconda giornata dell'Europeo di Basket 2015. In diretta dalla O2 Arena di Berlino Spagna-Turchia, inizio ore 21.

La Spagna doveva vincere e vittoria è stata. Un dominio totale contro una Turchia che non è riuscita a contenere le furie rosse. Pioggia di triple per tutta la gara (alla fine saranno 12721 con il 57% di realizzazione). Straordinario Gasol (21 punti), ottime prove di Mirotic ad inizio gara e di San Emeterio e Hernangomez nel finale. La squadra di Scariolo è tornata e adesso fa di nuovo paura. Prossimo avversario l'Italia, dopodomani a Berlino. La Turchia invece dovrà provare a cancellare la pessima gara di oggi e ripartire da quanto aveva fatto vedere di buono con l'Italia. Da parte nostra è tutto, Livio Spanti e la redazione di Vavel Italia vi augurano una buona serata

0'00'' - Finisce qui!! Spagna batte Turchia 104-77!!

0'08'' - Tripla di Koksal! 12 punti per lui!

0'58'' - Koksal in contropiede

1'24'' - Aldemir mette altri due punti a referto

1'34'' - Tripla di Ribas!! Dodicesima tripla spagnola della gara!

2'08'' - Ancora Hernangomez! 101 punti per la Spagna!!

2'30'' - Koksal a canestro. La Turchia aspetta solo la sirena finale

3'04'' - Hernangomez in schiacciata! Grande finale di gara per il classe '94

3'24'' - Tripla di Hersek!!

3'52'' - Reyes su assist di San Emeterio. Adesso è solo una formalità per la Spagna

4'34'' - Hernangomez: 1/2 dai liberi

4'55'' - Korkmaz mette a segno i primi due punti della sua partita

5'21'' - Reyes!! +31 per la Spagna!

5'54'' - Hernangomez in contropiede! 92-63!!

6'16'' - Ancora Rodriguez! Sale a 14 punti!

6'49'' - San Emeterio per Hernangomez: schiacchiata super!!!

7'11'' - Ozmizrak da tre!

7'29'' -  RODRIGUEZ!!!! Tripla da casa sua!! Implacabile la Spagna stasera!

8'50'' - Koksal! La Turchia tocca quota 60!

9'17'' - San Emeterio!!! Anche lui va in doppia cifra!

9'47'' - Savas in lay-up! 58-81

10'00'' - Ultimi dieci minuti!!

0'00'' - 81-56 in favore della Spagna a fine terzo quarto!

1'05'' - 1/2 per Gasol ai liberi

1'49'' - Savas va a canestro per la Turchia!!

2'15'' - Rudy Fernandez sale a quota 10 nel tabellino!! Partita ampiamente al sicuro!

2'33'' - Ancora Mahmatoglu! 54-78!!

3'14'' - Tripla di Mahmatoglu!! Orgoglio turco!

3'32'' - Rodriguez!!! Ruba palla e va a canestro! La Spagna sfiora il +30!! 78-49!

3'43'' - Gasol ai liberi: arrivano i punti numero 19 e 20 della sua gara!

3'58'' - Ancora Ilyasova!! Ultimo ad arrendersi Ilyasova!

4'10'' - Fernandez fa 1/2 dalla lunetta

4'26'' - Ilyasova sale a quota 13 punti personali!

4'39'' - Impressionante la Spagna dalla lunga distanza!! Altra tripla con Rudy Fernandez!!!!

5'39'' - Erden su assist di Mahmatoglu!!

6'03'' - Llull!! Nono punto per il catalano!

6'20'' - Mahmatoglu in lay-up!

6'38'' - Fernandez in contropiede!! +27 per la squadra di Scariolo!!

7'09'' - Gasol sotto canestro: una sentenza!! 18 punti per lui

7'46'' - Ilyasova risponde ancora da tre!!

7'59'' - Ancora da tre!!! GASOL!! La Spagna è già a quota 64 punti!!

8'52'' - La Spagna ricomincia a bombardare da tre!!! Tocca a Ribas la prima tripla del quarto!

9'20'' - Rudy Fernandez!! In campo aperto la Spagna dilaga. Di nuovo +20!!

9'37'' - Gasol ai liberi: 2/2

3Q 10'00'' - Inizia la ripresa!

Primo tempo perfetto della Spagna. Sono i numeri a dare la dimensione del momentaneo successo iberico: 70% da due, 58% da tre e 16 rimbalzi difensivi. Mirotic, Gasol e Reyes non danno scampo ai turchi che, invece, non stanno riuscendo a ripetere la prestazione offerta ieri contro l'Italia. Otto punti per Ilyasova, ma tutti dalla lunetta, bastano a spiegare il 54-38 che segna il tabellone all'intervallo

0'00'' - Finisce il primo tempo!! 54 punti per la Spagna contro i 38 della Turchia!

0'03'' - Ilyasova si guadagna tre tiri liberi: tutti dentro!

0'44'' - Ilyasova segna i suoi due liberi!

0'58'' - San Emeterio fa 1/2 dalla lunetta

1'11'' - Osman raccoglie il rimbalzo e mette a referto altri due punti!

1'30'' - Rodriguez!!!!! Altra tripla spagnola! Stanno tirando con il 70% dal perimetro!! Mostruoso!!!

1'54'' - Mahmatoglu da tre! -19 per la Turchia, che non molla ma la strada è tutta in salita

2'32'' - GASOL da tre!!! Incredibile tripla del centro dei Chicago Bulls!

3'02'' - Mirotic non sbaglia dalla lunetta!

3'29'' - San Emeterio!! Settimo punto per lui!

3'50'' - Muhamed mette entrambi i tiri liberi

4'09'' - Pau Gasol domina sotto canestro! Due punti ancora per Gasol!

4'42'' - ALTRA TRIPLA!!!! Sergio Llull!!!

5'43'' - Savas prova ad accorciare le distanze! -12 adesso

6'13'' - ANCORA FELIPE REYES!!!! Strepitosa tripla, la Spagna vola!

7'04'' - Hernangomez!! Spagna perfetta fino a questo momento!

7'16'' - Hersek riporta sotto la Turchia!

7'34'' - Bum!! SAN EMETERIO da tre!!!! +11 per la squadra di Scariolo!

8'13'' - Felipe Reyes in lay-up!!!

8'21'' - Hersek sotto canestro non sbaglia!!

8'41'' - Rodriguez allunga per la Spagna!!

9'11'' - Ribas!! Splendida gara del giocatore del Barcelona!

9'36'' - Mahmutoglu si iscrive alla partita!! -4 per la Turchia!

2Q 10'00'' - Inizia il secondo quarto

0'00'' - Finisce il primo quarto: 18-24 per la Spagna

0'07'' - Koksal!!!! Tripla!! La Turchia chiude il quarto a -6

0'18'' - San Emeterio!! 24-15, massimo vantagio spagnolo!

0'43'' - Osman fa 1/2 ai liberi

1'03'' - Felipe Reyes!! Spagna avanti di otto punti!

1'28'' - Giocata mostruosa di GASOL!! 20-14 Spagna! Il centro dei Bulls sbaglia il libero supplementare

2'05'' - Reyes dalla lunetta: sbaglia il primo libero, il secondo è dentro

2'17'' - Guler!!! Stop arresto e tiro, la Turchia è viva

3'11'' - Gasol si è svegliato!! Altri due punti per lui

3'32'' - Ancora OSMAN!!! Schiacciata a canestro e -1!

3'49'' - OSMAN!! La Turchia torna a contatto: 10-13

4'48'' - Ilyasova sbaglia ancora un libero: 1/2

5'10'' - Gasol schiaccia a canestro!! Primi punti per PAU GASOL!!

5'23'' - MUHAMED!! Il turco risponde con un'altra tripla!

5'50'' - MIROTIC!!!! Avvio devastante di Mirotic: tripla del +7!!

6'52'' - Llull dalla lunetta fa 1/2

7'01'' - Osman!!! Canestro e fallo subito. Il turco sbaglia però il libero supplementare

7'34'' - Mirotic in lay-up fa 7-2 per la Spagna!

7'45'' - Ilyasova trasforma i primi due liberi della gara!

8'09'' - Mirotic conclude un contropiede perfetto della Spagna!! 5-0 in avvio!

9'43'' - LLULL!! Pronti via e tripla di Sergio Llull

1Q 10'00'' - Inizia la sfida!!!

Muhamed, Osman, Guler, Ilyasova e Erden sono i cinque che partiranno dal primo minuto per la Turchia

Ribas, Lull, Gasol, Mirotic e Fernandez formano il quintetto iniziale della Spagna

20.55 - E' il momento degli inni nazionali di Spagna e Turchia!

20.50 - Scariolo parla alla tv spagnola LaCuatro: "E' possibile perdere una partita in una competizione così difficile e contro i vice campioni del mondo. L'importante è fare bene oggi, partire a mille perchè sarà un'altra battaglia. Contro la Serbia abbiamo avuto le nostre occasioni per vincere la partita ma non abbiamo sfruttato i momenti. Siamo pronti a riscattarci oggi"

20.30 - Mezz'ora alla palla a due. Con Spagna-Turchia si chiude la seconda giornata del gruppo B. Ecco i risultati delle altre due gare:

Germania-Serbia 66-68

Islanda-Italia 64-70

Buona serata a tutti! Seconda giornata dell'EuroBasket 2015. Spagna e Turchia si affronteranno alle 21 a Berlino, a chiusura del programma odierno del gruppo B. Seguite il live della gara su Vavel, fino alla finale del 20 settembre vi accompagneremo ogni giorno con dirette e news. Da Livio Spanti l'augurio di una buona serata in nostra compagnia.

Per la Spagna è già una partita chiave dopo la sconfitta di ieri contro la Serbia. Gli uomini di Scariolo non hanno alternative: vincere per rilanciare le proprie ambizioni mentre la Turchia cercherà il successo nel tentativo di bissare l'ottima prova di ieri contro l'Italia.

La Spagna di ieri

Quella che si è vista in campo è solamente lontana parente della Spagna vista negli ultimi anni e sembra proprio che il ricambio generazionale non sia come si sperava: Pau Gasol è l'ultimo ad arrendersi ma non basta ad arginare la furia dei giocatori serbi. Il quintetto titolare è composto per 3/5 da giocatori del Real Madrid ma non si è assolutamente vista la chimica che si è respirata nelle ultime stagioni in maglia blanca: Rudy Fernandez non ha demeritato con 10 punti e alcune azioni degne di nota, Llull e Rodriguez invece hanno subito terribilmente i piccoli avversari andando spesso sotto.

La Turchia vista ieri

La Turchia ha giocato una pallacanestro essenziale, senza fronzoli superflui, ma con un'intensità notevole. Individuato in Bargnani l'anello (più) debole della catena difensiva azzurra, Ataman ha insistito nel pick and roll centrale tra Dixon e Erden, parso oggi il gemello forte di quello visto durante la sua fugace esperienza Nba.

Le due squadre sono inserite nel gruppo B, che oggi propone altre due sfide:

Alle 15.00 Germania-Serbia
Alle 18.00 Italia-Islanda

Archiviata dunque la prima giornata, si passa all'analisi della seconda, con le squadre che sono uscite sconfitte da una parte che hanno chiaramente voglia di rivalsa, mentre chi ha già due punti nel sacco, vorrebbe continuare la propria marcia assicurandosi di fatto già da stasera una parte del pass per gli ottavi di finale. Questo il programma completo delle gare di oggi. 

Quello che doveva essere il raggruppamento più combattuto ed equilibrato ieri non ha fatto altro che confermare tale assunto. La seconda giornata vedrà, oltre alla gara dell'Italia che sfiderà l'Islanda e che abbiamo analizzato in separata sede, due incontri tutt'altro che di poca importanza. Dopo la sfida delle 15 e quella dell'Italia, chiude il programma il big-match di giornata tra Spagna e Turchia: Scariolo deve scuotere i suoi dopo la batosta rimediata contro la Serbia. Non è decisiva, ma quasi, con i turchi che potrebbero sfruttare entusiasmo ed una minore pressione sulle spalle per effettuare il colpo grosso. 

I roster delle squadre

Spagna

I convocati della nazionale spagnola, che si sono radunati per prepararsi in vista dell'Europeo si sono posti un unico obiettivo: tornare a vincere. Si, perchè la nazionale spagnola che negli ultimi dieci anni ci ha abituato a brillare, viene da un paio di appuntamenti falliti, ultimo dei quali l'eliminazione dal mondiale casalingo dello scorso settembre dove le furie rosse erano considerati da tutti più forti anche del Team Usa, poi vincitore della competizione. L'eliminazione avvenuta per mano della Francia ai quarti di finale brucia ancora; gli stessi transalpini che l'anno prima, in occasione degli europei in Slovenia del 2013, avevano eliminato gli spagnoli nella semifinale decisa solo all'overtime per poi andare a conquistare il loro primo titolo continentale. Riuscirà Gasol a riportare le furie sul tetto d'Europa? 

Sergio Llull (’87, 191, P/G, Real Madrid)
Sergio Rodriguez (’86, 191, P, Real Madrid)
Guillem Vives (’93, 192, P, Valencia)
Pau Ribas (’87, 190, P/G, Barcellona)
Rudy Fernandez (’85, 197, G/A, Real Madrid)
Fernando San Emeterio (’84, 199, G/A, Laboral Kutxa)
Victor Claver (’88, 207, A, Valencia)
Felipe Reyes (’80, 204, A/C, Real Madrid)
Nikola Mirotic (’91, 208, A, Chicago Bulls – NBA)
Pablo Aguilar (’89, 203, A, Valencia)
Pau Gasol (’80, 215, A/C, Chicago Bulls – NBA)
Willy Hernangomez (’94, 209, C, Siviglia)

All: Sergio Scariolo
Ass: Angel Luis Sanchez-Canete Calvo, Jaume Ponsarnau, Jesus Vidorreta

Turchia

La formazione turca si è presentata in Germania senza due colossi, nel vero senso della parola, visto che Omer Asik ed Enes Kanter non si sono aggiunti ai propri connazionali per tentare almeno l'assalto alla seconda fase di Eurobasket 2015. In ogni caso, coach Ataman può contare su una discreta riserva di talento, con Sinan Guler, Melih Mahmutoglu e Baris Hersek pronti a rendere performante il reparto degli esterni, arricchito dal tesseramento dell'oriundo Bobby Dixon. Il pacchetto dei lunghi, privo sia del pivot dei New Orleans Pelicans che di quello degli Oklahoma City Thunder, potrà contare su un Ersan Ilyasova, ieri devastante contro l'Italia, che potrebbe ridurre il proprio raggio di azione più vicino al canestro, pur potendo sfoderare una delle sue armi migliori, ovvero il tiro dalla lunga distanza. Attenzione, sotto canestro, anche a Furkan Aldemir e all'esperto Oguz Savas.

Bobby Dixon (’83, 178, G, Fenerbahce Ulker)
Kartal Ozmizrak (’95, 189, G, Besiktas)
Sinan Guler (’83, 192, G, Galatasaray)
Melih Mahmutoglu (’90, 191, G, Fenerbahce Ulker) 
Cedi Osman (’95, 201, A, Anadolu Efes)
Furkan Korkmaz (’97, 200, A, Anadolu Efes)
Goksenin Koksal (’91, 195, G, Darüşşafaka)
Baris Hersek (’88, 207, A, Fenerbahce Ulker)
Ersan Ilyasova (’87, 208, A, Detroit Pistons – NBA) 
Furkan Aldemir (’91, 207, A, Philadelphia 76ers – NBA)
Semih Erden (’86, 211, C, Free Agent)
Oguz Savas (’87, 211, C, Darüşşafaka)

All: Ergin Ataman
Ass: Ufuk Sarica, Fikret Sekizkok