Risultato Italia - Germania Basket, EuroBasket 2015 (89-82)

Risultato Italia - Germania Basket, EuroBasket 2015  (89-82)
Italia
89 82
Germania
Italia: #00 AMEDEO DELLA VALLE, #3 MARCO BELINELLI, #4 PIETRO ARADORI, #5 ALESSANDRO GENTILE, #8 DANILO GALLINARI, #9 ANDREA BARGNANI, #12 MARCO CUSIN, #13 LUIGI DATOME, #17 NICOLÒ MELLI, #20 ANDREA CINCIARINI, #23 DANIEL HACKETT, #33 ACHILLE POLONARA
Germania: Robin Benzing, Anton Gavel, Niels Giffey, Alex King, Maodo Lo, Dirk Nowitzki, Tibor Pleiß, Heiko Schaffartzik, Dennis Schröder, Karsten Tadda, Johannes Voigtmann, Paul Zipser.
SCORE: 1Q: 17-22; 2Q: 25-20; 3Q: 12-17; 4Q: 22-17; OT: 13-6!
NOTE: Italia-Germania, diretta della gara valevole per la quarta giornata del gruppo B dell'EuroBasket 2015. Palla a due ore 17.45.

Con la terza vittoria dell'ItalBasket all'Europeo, e con la qualificazione per Lilla in tasca, Andrea Bugno e la redazione basket di Vavel vi ringrazia ancora una volta per la cortese attenzione, dandovi appuntamento a domani per la sfida contro la Serbia. 

Belinelli: "C'erano alcune situazioni che potevano farci mollare, ma siamo sempre stati in partita, in attacco come in difesa. L'importante è esserci con la testa. Sappiamo di essere una grande squadra, dobbiamo dimostrarlo. L'abbiamo dimostrato con l'Islanda e ieri ed oggi. Ora ci dobbiamo riposare, è importante il lavoro dei fisioterapisti. Primo posto? Certo che ci crediamo. Possiamo competere con tutti. Avanti fiduciosi. Proviamo a dare sempre il massimo. Tripla ignorante? Non ho paura di niente. Prendo i miei tiri, le mie responsabilità. Pazzi o non pazzi, io ci credo". 

Gallinari: "Siamo a Lille, ma c'è una gara importante domani, che può regalarci un accoppiamento importante. Vittoria da grande squadra? Siamo stati bravi a non perdere la testa, essere concentrati e fare le nostre cose in attacco e difesa. Come sto? Mai stato meglio". 

Siamo secondi, da soli, dietro la Serbia! Siamo qualificati agli ottavi di finale, ed era il risultato che volevamo, arrivato dopo le prime due partite in difficoltà. Domani ci giochiamo il primo posto con la Serbia! Nulla è precluso! Ce la giochiamo a cuore aperto e con la testa più che sgombra! Andiamo ragazzi!  

E' ancora la vittoria del cuore! Non c'è altro da dire! L'Italia resta con la testa, al di là delle difficoltà evidenti e palesi fisiche, e la risolve con il piazzato di Cincia, con i rimbalzi in attacco di Aradori...E' l'Italia delle piccole cose, che poi risolve con quei due che hanno un talento clamoroso individuale! Spettacolo! 

SUONA LA SIRENAAAAAAA!!!! L'ITALIA HA VINTO ANCORAAAAAA!!! ANDIAMO A LILLAAA!!! ANDIAMO A LILLAAAAA!!! CHE REAZIONE DELL'ITALIA NELL'OVERTIME!!!! ABBIAMO DUE ATTRIBUTI CLAMOROSI!!!! CHE SQUADRA!!!!

2/2 di Belinelli ai liberi! +7 Italia!!! Ride Gentile! Tra la sofferenza per la stanchezza e la felicità della vittoria!!! 

12" RECUPERA BELI E' FATTAAAAA!!! E' FATTAAAA!!!!!

87-82 Schroeder perde palla. BELIIIIIIIIIIIIIII DA TREEEEEEEEEEEE!!!! DA TREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!! MARCOOOOOOO BELINELLIIIIIII!!!!!! CLAMOROSO! CLAMOROSO!

GALLINARIIIIII!!! GALLINARIIIII!!! ANCORA GALLOOOOO!!! DA DUE!!!!

82-82 ZIPSER!!! TROVATO SOTTO CANESTRO TUTTO SOLO SCHIACCIA E PAREGGIA!!!

1'20" 2/2 per Danilo: 82-80!

Gallo sbaglia da tre ma Aradori recupera il rimbalzo, Beli ancora da tre, ANCORA ARADORI A RIMBALZO SERVE GALLO CHE SUBISCE FALLO!!! COSA FA ARADORI! COSA FA!!!! 

1'44" GAllinari per Hackett che sbaglia tutto solo in area! Schroeder attacca il centro area ma perde ancora la maniglia!!!

Si prova ancora ad andare da Nowitzki per i padroni di casa: arresto e tiro lanciandosi all'indietro. Palla ancora sul ferro. 

Beli forza da tre, palla sul primo ferro! 

Sbaglia stavolta Nowitzki in arresto e tiro. Belinelli cerca Gallinari in post, devia di piede Schroeder. 

FALLO IN ATTACCO DI GALLINARI! CLAMOROSA DECISIONE! CLAMOROSA! 

3'12" 2/2 ovviamente per Dirk, nuovo pareggio! 

La Germania cavalca Dirk, fallo di Bargnani, il quinto in post basso!  

80-78 2/2 per Gallinari: 21 per Danilo

Gallo attacca in post basso, sbaglia ma conquista il rimbalzo e subisce il quarto fallo di Zipser. Due liberi! 

Bargnani con la posizione profondissima ma Nowitzki gli nega la gioia del canestro regolarmente. 

78-78 NOWITZKIIII!!! PAUROSO DIRK DA 6 METRI! PARITA'!

78-76 BARGNANIIII!!! SU ASSIST DI CINCIA!!! SIAMO A +2!!!

OT Si parte! 

Nowitzki cincischia in palleggio, Schroeder ci prova in mezzo a due azzurri forzando, ma la pennellata è lunga! Overtime! Vorremmo farvi vedere il canestro di Gallinari, una roba clamorosa! Impensabile

SBAGLIA SCHROEDER IN PENETRAZIONE!!!! OOOOOVERTIME A BERLINOOOO!!!! GALLO CI MANDA AL SUPPLEMENTAREEEEEE!!!!!

Occhio a Schroeder, ovviamente, dopo il time out di Fleming. Ah, c'è ovviamente NOWITZKI! 

4" 76-76 GALLINARIIIII!!! PAREGGIAAAAAAAA, PAREGGIAAAAAA!!!! IN ARRESTO E TIRO!!! E' UN FENOMENO!!! FENOMENOOOO!!!!

Segna il secondo: +2 Germania! Palla Gallinari!

Lungo il primo di Schroeder! 

20" 74-75 2/2 GENTILE! GLACIALE! Fallo su Schroeder: quinto di Gentile. 

Altro fallo, stavolta di Gavel su Gentile: due liberi per Ale. 

Fallo di Zipser su Gallinari: entrano ora nel bonus gli azzurri. 

30" SCHROEDER! SCHROEDER! SCHROEDER!!!! FINO IN FONDO CON LA PENNELLATA MANCINA! PAZZESCO! UNA PARTITA CLAMOROSA DEL PLAY DI ATLANTA!!!!

BELINELLI DA TREEEE!!! SOLO FERROO!!!! 50", Siamo -1!

Sbaglia Dennis Schroeder in penetrazione! Gallo gli leva il canestro! 

72-73 1/2 per Gallinari! 

1'28" Attacca Gallinari in penetrazione: quinto di King. Due liberi! 

71-73 FENOMENALE SCHROEDER!!!! ANCORA IN PENETRAZIONE!!! PAZZESCO! CHE PARTITA HA FATTO! 

71-71 CINCIARINI!!!!! DA TREEE!!!!! CHE ATTRIBUTIIIII!!!!

BELINELLI SBAGLIA DA TRE, NOWITZKI A RIMBALZO, MA ZIPSER METTE LUNGO DI MANCINO IN PENETRAZIONE! 

2'20" Gentile sbaglia da due, Bargnani con un rimbalzo d'attacco di un'importanza capitale. Fallo subito da Belinelli: quinto di Benzing

3'12" GENTILEEE!!! CHE DIFESA CHE STOPPATA SU SCHROEDER CON QUATTRO FALLI!!!! PAZZESCO! 

Beli da centrocampo sull'assist di Bargnani tira cortissimo, palla Germania. 

69-71 Ancora Schroeder su Cinciarini in penetrazione, sbaglia il tedesco, ma Gallinari commette fallo su Zipser: 1/2!

4'15" 69-70 SCHROEDEERRRRRR!!! CLAMOROSO! CLAMOROSO IN PENETRAZIONE!!! 24 PUNTI PERSONALI!

Sbaglia Schroeder in arresto e tiro, Gallinari contesta il rimbalzo a Nowitzki: palla Germania per il possesso alternato. 

4'50" attacca ancora Schroeder: fallo di Bargnani, quarto! 

5' 69-68 BELINELLIIIII!!!! CI SIAMO ACCESI!!!! IN CONTROPIEDE! GENTILE SERVE BELINELLI PIEDI A TERRA CHE NON SBAGLIAAAA!!!! SIAMO AVANTIIII!!!! 12 PER MARCO! 

Nowitzki sbaglia una tripla apertissima da tre! Rimbalzo Cinciarini di cuore! DI CUORE!

66-68 BELINELLI!!!!! TORNA MARCO!!!! DA TRE!!!! CHE PARTITA!!! 

63-68 Palleggio arresto e tiro sbagliato di Gentile. Nowitzki con il piazzato! +5!

6'20" 63-66 SCHROEDER!!! FALLO E CANESTRO SU ARADORI! MA C'ERA UN FALLO GRANDE QUANTO UNA CASA DI NOWITZKI IN ATTACCO SU BELINELLI! 22 PER IL PLAY DI ATLANTA!

6'40" SBAGLIA BENZING DA TRE MA GENTILE NON RIESCE A SERVIRE BELI SOLO IN CONTROPIEDE!!! RESTIAMO ANCORA PARI! 

7' 63-63 GENTILEEE!!! DENTRO CON LA MOTO!!! ALTRI DUE!!! SIAMO PARI!!! 

ANCORA GRANDE DIFESA! ABBIAMO ATTACATO LA SPINA! SBAGLIA LO DA TRE SULLA SIRENA! PALLA ITALIA!

61-63 Gran difesa di Bargnani, sbaglia Pleiss in post. BELINELLI!!!!! DA TREEEEEE!!! CHE PENETRAZIONE E CHE SCARICO DI GENTILE!!!

58-63 ANCORA BARGNANI!!! PIEDE SULLA RIGA! -5 ITALIA!

1/2 per Gavel! Nuovo +7 Germania. 

8'57" Altra persa in attacco di Aradori, bruttissimi segnali dall'Italia. Contropiede per Gavel, Gentile commette fallo: due liberi. Time out Pianigiani. 

56-62 SCHAFFARTZIK!!! TRIIIPLAAAAA!!! TUTTO SOLO IN USCITA DAL BLOCCO! 

56-59 BARGNANI!!!! GRANDE PENETRAZIONE DEL MAGO! 

La Germania inizia ancora con la zona. Belinelli perde palla ma Lo sbaglia l'appoggio tutto solo in contropiede. 

4Q In campo ci sono Gallinari, Bargnani, Belinelli, Aradori e Gentile. 

Si torna in campo per l'ultimo periodo! 

HACKETT SBAGLIA PASSAGGIO IN PENETRAZIONE! GAVEL NON PUNISCE SULLA SIRENA!!!! -6 ITALIA QUANDO FINISCE IL TERZO QUARTO! SIAMO IN DIFFICOLTA' E NON SIAMO LUCIDI! NON E' ARRIVATO IL CAMBIO DI MARCIA E SIAMO SOTTO! 

GRAN CANESTRO DI LO SU GALLINARI IN PENETRAZIONE! 

31" Fallo in attacco di Hackett che portava un blocco a Gallinari: quarto personale per Daniel. 

Buon attacco dell'Italia alla zona, ma Gentile sbaglia la conclusione pesante. Lo attacca Bargnani sul cambio ma non punisce!

54-58 Ennesimo viaggio in lunetta: fallo di Hackett su Pleiss, che fa 1/2 ai liberi. 

54-57 GALLINARIIII!!!! CHE FENOMENO E'!!!!!! SEGNA DOPO IL RIMBALZO IN ATTACCO E SUBISCE IL FALLO! FENOMENO! GIOCO DA TRE PUNTI! -3 ITALIA! 

1'40" Buon pick and pop, Gallinari per Bargnani ma è sbagliata la tripla. Gavel non ne approfitta dalla parte opposta. 

PLEISS! IN SEMIGANCIO DA SOTTO REALIZZA DOPO L'ASSIST DI LO! +6!

Si torna con Gallinari in lunetta: 2/2 automatico. -4 Italia. 

King sbaglia da tre, grande Gallo a rimbalzo. Ancora Gallinari in post contro King, altro fallo ricevuto, altro viaggio in lunetta. Time out stavolta per Fleming che ha visto la sua squadra un pò in debito d'ossigeno. 

2/2 per il Gallo: 49-55. Sette punti in sette minuti per l'Italia. 

3'15" Abbiamo credito con gli arbitri: Gallinari attacca King e subisce fallo. Due per Danilo. 

Arrivano gli errori della Germania: Schroeder forza il passaggio, intercetta Gallinari che subisce fallo. 

47-55 Solo ferro per Zipser sul palleggio arresto e tiro. Aradori serve Bargnani sulla lunetta: 2 per il mago. 

Fallo in attacco di Bargnani: terzo anche per lui.

Ancora un errore per Hackett da tre nell'angolo, Zipser attacca centralmente, Schroeder per Nowitzki che sbaglia da tre: poteva ammazzare la gara.

45-55 Ancora zona per la Germania: Hackett attacca da fermo e sbaglia in arresto e tiro. Nowitzki azzanna l'Italia dal centro area: +10!

5'46" Gentile al ferro sbaglia forzando, Schroeder per Benzing che sbaglia la tripla una volta, Nowitzki gli concede la seconda: TRIPLAAA!!!!! +8 GERMANIA! 8-0 di parziale, time out Pianigiani. 

45-50 Due liberi per Zipser, mandato in lunetta da Hackett: 2/2. Inizio terzo periodo ancora di marca tedesca. 

45-48 Cosa fa Schroeder, fantastico! Altro pick&roll con Zipser che rolla perfettamente ed appoggia al vetro grazie all'invenzione del compagno. 

45-46 BELINELLI!!! SI ACCENDE MARCO PALLEGGIO ARRESTO E TIRO VINCENTE!

STOPPATONE DI BARGNANI SU NOWITZKI, ANDREA ATTACCA IN POST E PESCA IL FALLO DEL TEDESCO: TERZO PER WUNDER DIRK!

7'25" Male Gentile e Belinelli in difesa, brutto approccio: spendiamo il bonus. 

43-46 Gran palla per Belinelli sotto canestro sul taglio, Zipser commette fallo concedendo i due liberi: 1/2 per Marco

42-46 Cinciarini sullo scarico di Gentile da tre, palla che esce sputata dal ferro, Schroeder è pazzesco: 20 personali! 

42-44 Schroeder attacca ancora in palleggio, stavolta rimediando il fallo di Cinciarini sul tiro: 2/2

8'45" 42-42 Gran difesa di Cinciarini che forza l'errore di Nowitzki. Corre l'Italia in contropiede, Beli sbaglia il piazzato da tre, Bargnani bene a rimbalzo, ma sbagliamo ancora sulla sirena con Gallinari costretto a forzare. 

3Q Si riparte! Forza in penetrazione Schroeder e sbaglia. Zona Germania: Beli da casa sua, solo ferro!

La Germania ha provato, soprattutto con Schroeder, ad alzare notevolmente i ritmi della gara e portarli, sfruttando la stanchezza fisica e mentale dell'Italia, su quelli più congeniali ai tedeschi. Tuttavia, l'Italia, da grande squadra è rimasta a contatto sempre, chiudendo prontamente tutti gli strappetti teutonici: a rotazione prima Gentile, poi Aradori e Gallinari nel finale, hanno costretto al pareggio la squadra padrona di casa. 

11 Gentile, 9 Gallinari, 9 Bargnani e soprattutto 6 di un ottimo e positivo Pietro Aradori. L'Italia non forza i ritmi, gioca con il freno a mano tirato ma riesce a controllare stabilmente la Germania che non scappa nel punteggio. Mentalmente era fisiologico non ripetere la stessa gara di ieri, ma l'importante era restare attaccati e poi azzannare la sfida nella ripresa ed il piano tattico è stato, fin qui, rispettato. Ci siamo! 

HACKETT!!!! SULLA SIRENA!!!! SEGNA DANIEL SU ASSIST DI ARADORI! ALL'INTERVALLO L'ITALIA AGGANCIA LA GERMANIA! 42-42

30" Sbaglia stavolta Schroeder da tre, Belinelli replica dalla parte opposta cercando l'ultimo tiro, ma non trova il canestro! 

40-42 Fallo su Melli, che andrà in lunetta. Pick&roll Gallinari e Melli, Benzing forza il blocco e manda l'ex ala di Milano a tirare due liberi. 2/2!

38-42 Uscito Nowitzki, Schroeder attacca il pick and roll centrale e va ancora in lunetta sul secondo di Melli: 2/2 dalla linea della carità. 16 per lui. 

38-40 ANCORA GALLINARIIIII!!! SI E' ACCESO GALLINARI!!! TRIIIIPLAAAA!!!! ATTACCA PLEISS IN UNO CONTRO UNO, IL TEDESCO SI STACCA, TRIPLA FACILE!

35-40 Altri due per Nowitzki ai liberi, dopo il fallo di Melli. Nuovo +5

35-38 SI ACCENDE DANILO!!!! TRIPLA INSENSATA DA FERMO IN FACCIA A NOWITZKI IN AIUTO!!! 

32-38 Buon tiro aperto per Melli da tre sul p&r ma sbaglia. Schroeder serve invece perfettamente Pleiss sotto canestro: due facili. 

Melli attacca Nowitzki e lo costringe al fallo. Secondo per il 14!

32-36 Incredibile Schroeder! Sta segnando tutto! TUTTO!

32-34 ARADORIIII!!! ANCORA ARADORI!!!! DA TREEE!!!

3'40" Nowitzki contro Polonara che lo manda sul fondo costringendolo ad un tiro sbilenco: l'ex ala di Varese eccede nell'agonismo e commette un fallo dopo una difesa competente. 2/2 per Dirk: +4 Germania!

29-32 ARADORIII!!! PIETRO DA TREEEE!!! PASSANO DIETRO SUL PICK AND ROLL I TEDESCHI, PUNTUALMENTE PUNITI! 

4'30" Tiro da fermo di Hackett da tre, solo ferro. Schroeder attacca subito nei primi secondi dell'azione, ma perde la maniglia: palla persa. 

26-31 SCHROEDER! DA DUE IN ARRESTO E TIRO! 

26-29 Ancora Gentile! Solo Gentile! 11 personali per il nativo di Caserta. -3 Italia. 

5'35" Nowitzki viene sfidato al tiro da Cusin, per fortuna sbaglia il tedesco. Hackett a rimbalzo. 

Corto il tiro da tre di Gentile sul blocco di Cusin. Schroeder vuole alzare i ritmi in trnasizione, Gentile stesso ferma tutto. 

24-29 2/2 per Gallinari, palla Italia. 

Antisportivo per Nowitzki su Gallinari! Penetra Danilo che viene avvinghiato dal 14 tedesco alle spalle. Giusto il fischio. 

22-29 Ancora un errore per Gallinari da tre punti. Hackett ferma Schroeder che apre per Nowitzki da due: solo rete! 

6'52" Stavolta sbaglia Ale Gentile in post, Lo attacca subito il ferro ma non trova il fondo della retina. Si resta sul più 5 tedesco. 

22-27 PLEISS! Schaffartzik gioca bene in pick&roll, regala il cioccolatino al compagno ed il gioco da tre punti!

22-24 GENTILEEEE!!! TRIIIIPLAAAA! HACKETT ATTACCA IL CENTRO E SCARICA! SOLO RETE PER IL CASERTANO! 

19-24 GENTILE! IN POST BASSO CONTRO SCHAFFARTZIK REALIZZA! 6 PERSONALI! 

9' 17-24 Forzatura di Aradori da una parte, non trova il ferro la guardia di Reggio Emilia. Schaffartzik sfrutta il blocco e piazza l'arresto e tiro ed il nuovo +7!

2Q Gallinari sbaglia da tre sullo scarico di Gentile, non si sblicca Danilo. Giffey non punisce dalla parte opposta. 

Si torna in campo. Primo quarto tutto ad appannaggio della Germania che però non va via nel punteggio. Italia molle nell'approccio, ma siamo in partita. 

Grande chiusura di Cusin, Hackett sulla sirenaaaaa: ferro! 

30" 17-22 ANCORA GENTILE IN ZINGARATA IN AREA! SI AIUTA COL TABELLONE E SCRIVE DUE! 

15-22 Secondo di Bargnani, dentro Cusin. Pleiss fa 2/2

15-20 GENTILE! PALLEGGIA IN AREA ED IN ARRESTO E TIRO REALIZZA! -5 ITALIA! 

Altro errore di Belinelli in penetrazione mancina, la Germania cerca Lo da tre: solo ferro! Ce la caviamo. 

1'45" Perde palla Bargnani, perde palla Zipser sull'ottima difesa di Gentile, che fatica in attacco ma ci mette la testa in difesa. 

13-20 RISPONDE KING! DA TREEEE! SE LO PERDE BARGNANI!

13-17 BARGNANI!!!! DOPO L'OTTIMA DIFESA DI GENTILE METTE LA TRIPLA SULL'ASSIST DI GENTILE! 9 PER IL MAGO!

10-17 Due liberi per Hackett che subisce il fallo di Schroeder, c'è bonus: 1/2 per Hackett. 

9-17 Back door di Schroeder servito da Schaffartzik: altri due facili per il play di Atlanta che sale a 9 personali. 

3'30" 9-15 GRAN CANESTRO DI BARGNANI! BELI PER GALLO, DI TOCCO PER IL MAGO NEL PAINT: SCHIACCIATA BIMANE!

Stoppato Gentile da Zipser, brutto attacco. Lo stesso Zipser attacca Beli in palleggio: altri due facili. 7-15

4'35" Bargnani attacca Nowitzki che lo tiene e gli fa sbagliare il tiro, il Mago restituisce il favore in difesa: sbaglia anche wunder Dirk da tre. 

7-13 Grande giocata di Schroeder! 7 per il play di Atlanta che è entrato benissimo in partita! 

7-11 Si torna in campo. Bargnani servito da Gentile sul pick&roll: due per Andrea! 

Inizio soft dell'Italia che dopo il primo vantaggio sul 5-4 ha subito un parziale di 7-0 firmato Tadda e Schroeder. 

6' 5-11 Forza Gentile in attacco, Tadda attacca Belinelli in contropiede e segna al ferro. Più 6 Germania: Time out Pianigiani. 

SCHROEDEEERRR!!! TRIIIPLLLAAA!!! +4 TEDESCO! 

6'35" Bargnani cancella Schroeder in penetrazione, ma la palla è sempre tedesca.

5-6 Risponde Zipser in palleggio arresto e tiro. Beli sbaglia la prima tripla della sua partita. 

5-4 CINCIARINI!!! DALL'ANGOLO! SOLO RETE! BUONISSIMO ATTACCO AZZURRO!

Palla ferma nell'attacco azzurro, Bargnani da tre: solo ferro. Nowitzki appoggia al vetro ma sbaglia dalla parte opposta. 

3-4 Tadda al ferro in penetrazione: lo perde Belinelli, nuovo vantaggio Germania. 

1/2 per Gallinari. 3-2 Italia. 

8'05" Gran recupero di Gentile che chiude la penetrazione di Schroeder, Gallinari attacca Benzing e lo batte in penetrazione: primi due liberi per il gallo. 

8'30" Sbaglia Schroeder in arresto e tiro, Belinelli cerca Gentile in angolo, ma la guardia di Milano non c'è. Palla persa. 

2-2 Primo ferro per Gallinari in arresto e tiro, Bargnani attivo a rimbalzo in attacco e schiaccia! 

9'45" Schroeder con la moto dentro in penetrazione. 2-0 Germania! 

BENZING E BARGNANI SI GIOCANO LA CONTESA! PALLA GERMANIA!

CI SIAMO! TUTTO PRONTO PER LA PALLA A DUE DELLA SFIDA! 

I quintetti! Italia con Belinelli, Cinciarini, Gentile, Gallinari e Bargnani. Fleming risponde con Schroeder, Zipser, Tadda, Benzing e Nowitzki. Quintetto leggero per la Germania

Das Lied der Deutschen anticipa l'Inno di Mameli. Pelle d'oca a Berlino! La gara che potrebbe regalare la qualificazione all'Italia del Basket, che si giocherebbe a cuor leggero la sfida di domani contro la Serbia per il primato. Gara però tutta da giocare! 

E' il momento delle presentazioni. Si parte dalla Germania, che precede gli azzurri. Poi sarà il momento degli inni nazionali. 

17.35 Le chiavi tattiche di giornata: la marcatura di Cinciarini su Schroeder, con l'italiano che dovrà togliere il play degli Hawks dalla gara e non farlo entrare in partita e prendere ritmo. Dall'altra, inevitabilmente, Gallinari o Bargnani contro Nowitzki, a meno che Fleming non scelga un marcatore apposito per il Gallo e per il Mago. 

17.30 E' il turno, infine, di Andrea Bargnani: "Era una partita importantissima per noi e tutti lo hanno capito, anche Beli che ha giocato con un infortunio alla gamba e ce la messa tutta.  Abbiamo giocato tutti bene, tutti hanno fatto il loro lavoro con molta fiducia. La pressione l'ho sempre sentita c'era un po' di frustazione perchè avevamo giocato male in questi giorni, eravamo consapevoli di aver giocato con poca fiducia. Invece oggi abbiamo dimostrato che siamo capaci di giocare duri al 100% facendo sempre degli errori, è pur sempre pallacanestro, ma nessuno ha mollato e alla fine abbiamo vinto. Siamo contenti, ma dobbiamo pensare subito domani, non dobbiamo montarci la testa. Il pubblico? Incredibile è stato come giocare in casa, fattore enrome questa sera".

17.25 L'hombre del partido è stato sicuramente Marco Belinelli, ma l'apporto più costante, come al solito, durante la gara, l'ha fornito Danilo Gallinari. 29 per lui: "Dalle partite precedenti non è cambiato nulla, siamo stati più costanti. Sapevamo che il nostro problema erano gli alti e bassi e questa sera siamo riusciti a metterli a posto. La Spagna ha un grande palmares, ma noi abbiamo fatto una grande partita. Domani però' c'è un'altra partita e dobbiamo pensare a quella. I nostri occhi son sempre stati gli stessi, vittoria in più o sconfitta in più siamo sempre uguali. Nowitzki? sarà una partita più tosta di quella di oggi, giocano in casa".

17.20 Queste le parole di Marco Belinelli dopo l'esaltante prestazione di ieri: "Volevo giocare questa partita per aiutare la squadra, giocare contro la Spagna è un'altro tipo di pressione (rispetto alla partita giocata contro l'Islanda ndr). Nei primi due quarti sentivo dolore, adesso ancora di più, ma volevo vincere, volevo andare in campo ed aiutare i miei compagni. E' stata una bella vittoria. Non solo io e mago, Gallo ma anche Cuso Aradori, Daniel tutti quanti abbiamo tirato fuori gli attributi; bisogna continuare così. Bargnani? Il mago è un giocatore super, lo sappiamo tutti quanti ci da sempre una grande mano: pochi giocatori sono come lui a mettere palla terra, abbiamo sfruttato questa cosa. Abbiamo attaccato Gasol su pick and roll, io cercavo di attaccare o scarica la palla al Mago. E' stata una serata positiva, abbiamo finalmente fatto canestro, speriamo di continuare così; è una vittoria che ci fa bene e ce la meritiamo. Pressione? Abiamo sentito la pressione, abbiamo sentiti commenti giusti, ma anche alcuni sbagliati. Magari non si vede, ma noi ogni volta che andiamo in campo diamo il 100%, diamo sempre il massimo per vincere. Questa vittoria è sia per noi stessi ma anche per tutta l' Italia. Siamo sempre con i piedi per terra e dobbiamo sempre migliorare. Sorridere? Io non sorrido mai, sorrido solo quando si vince qualccosa di veramente importante".

17.15 Il quintetto ideale per la giornata di ieri secondo la Fiba vede in campo, com'era ampiamente previsto, due degli italiani protagonisti della vittoria sulla Spagna. Ecco chi sono: 

17.10 Si parte con il primo match di giornata che si è giocato nell'Arena di Berlino. La Serbia di Milos Teodosic affrontava la Turchia di Ersan Ilyasova. Ecco com'è andata nel nostro racconto. 

Turchia-Serbia

17.05 Ci siamo! Inizia la nostra diretta quando mancano circa 40 minuti all'inizio della gara! Squadre già in campo per il classico riscaldamento pre gara, ed in quest'oretta scarsa che manca alla palla a due, vi porteremo all'interno della Mercedes-Benz Arena con foto, dichiarazioni e quintetti ufficiali! Cinture allacciate, c'è Italbasket!

17.00 Buon pomeriggio amici lettori di Vavel Italia e ben ritrovati per la diretta testuale di Italia-Germania, gara valevole per la quarta giornata del gruppo B di EuroBasket 2015. L'Italia di Pianigiani è reduce dalla brillante vittoria sulla Spagna di ieri, mentre la Germania, ferma a due punti, è alle prese con una sfida decisiva per le sorti della qualificazione. Da Andrea Bugno e dalla redazione Basket di Vavel Italia, l'augurio di una buona giornata in nostra compagnia. 

Ieri sera si è consumata una delle partite meglio giocate, sia dal punto di vista squisitamente tecnico ed ancor più di quello mentale, della Nazionale della palla a spicchi. Una squadra finalmente convincente e decisamente appagante ha dapprima confermato il valore del roster a disposizione di Pianigiani e poi dimostrato sul parquet di Berlino di potersela giocare alla pari, e forse anche qualcosa in più, con una delle squadre più forti del lotto. Dopo la vittoria contro Gasol e soci, tuttavia, il cammino ad EuroBasket per gli azzurri è tutt'altro che concluso ed al contempo presenta molteplici insidie, a partire da quest'oggi contro la Germania padrona di casa. 

La Germania, dal suo canto, non arriva al meglio alla sfida, quasi decisiva contro gli azzurri. Nowitzki e soci hanno perso, dopo aver vinto in apertura contro Islanda, prima contro la Serbia al buzzer beater, poi contro la Turchia, in malomodo, ieri. Fleming è davanti ad un bivio: giocarsi al massimo questa gara contro l'Italia oppure provare a dare tutto per la qualificazione nel dentro o fuori di domani contro la Spagna? 

La situazione del girone

La vittoria dell'Italia di ieri sera ha permesso agli azzurri di staccare una parte del pass verso Lilla, anche se due sconfitte nelle ultime due giornate potrebbero stravolgere, in negativo il proprio Europeo. La classifica vede la Serbia stabilmente in testa, ed oggi affronta la Turchia. La Spagna è costretta a vincere contro l'Islanda e non sarà affatto facile con la pressione che sarà tutta sugli iberici. 

Serbia 3/0 (241/200) 
Italia 2/1 (263/251) 
Turchia 2/1 (246/266) 
Spagna 1/2 (272/262) 
Germania 1/2 (212/213) 
Islanda 0/3 (193/235)

Come arrivano le squadre alla partita

L'Italia della palla a spicchi si unisce e si fortifica attorno all'infortunio di Gigi Datome, che salterà tutto l'Europeo, e ritrova in un amen Andrea Bargnani, esaltato dalla presenza in quintetto e dalla sfida diretta contro Pau Gasol, e Marco Belinelli, che dopo i primi venti minuti di imbarazzo sfodera una prestazione degna di un Campione Nba. Difesa, intensità e ritmo, infondono fiducia al gruppo intero e producono in attacco più di quanto fatto nelle precedenti due partite. Ripartire da questi aspetti è a dir poco fondamentale contro la Germania di Nowitzki. L'Italia si gioca, oltre alla vittoria in sè, la possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale e, chissà, di giocarsi domani il primo posto nel girone contro la Serbia di Djordievic. Utopia, forse. Procediamo con cautela, passo dopo passo. 

Italia-Turchia 
Italia-Islanda
Italia-Spagna

La Germania di Nowitzki non vive un momento esaltante. Le discrete qualità del gruppo, unite all'entusiasmo del pubblico dellaMercedes-Benz Arena ed alla prima, illusoria, vittoria sull'Islanda, avevano messo in un angolo i dubbi e le lacune tecniche reali di una squadra che vive delle folate offensive dell'ala dei Mavericks e del talento di Dennis Schroeder. I teutonici hanno sofferto più del previsto l'infortunio di Benzing rimediato contro i finnici, e si presentano con le spalle al muro contro gli azzurri: vincere o morire, sportivamente parlando. L'ultima spiaggia per la Germania di qualificarsi alla fase finale è appesa ad un filo sottilissimo e se consideriamo che domani si giocheranno lo scontro diretto contro la Spagna, oggi è decisamente il cosiddetto 'pivotal game' per Fleming ed i suoi. 

Germania-Islanda
Germania-Serbia
Germania-Turchia

L'analisi di Luca Dalmonte sulla Germania

"Punti di forza
A – Schroder: Licenza e aggressività nell’attaccare ogni situazione: campo aperto, pick&roll e uno contro uno; licenza per finire e/o per creare. Azzerare ogni suo vantaggio sia nell’uno contro uno sia nei pick&roll è la chiave principale della nostra partita difensiva considerando che gioca più possessi di tutta la squadra, Nowitzki compreso. 
B – Nowitzki. La sua leadership tecnica e la sua doppia dimensione fanno si che sia l’opzione primaria in più di un set offensivo. Quanto riusciremo a limitarlo (troppo presuntuoso pensare di fermarlo), quanto riusciremo a fargli fare fatica su ogni possesso senza dargli separazioni soprattutto nel gioco a due, più sarà decisivo. 
C – Gli specialisti. Tutti gli esterni sono giocatori estremamente perimetrali, specialisti da tre punti a cui negare luce per il tiro forzandoli a palleggiare e a fare tiri da dentro l’area (opzione non gradita). 
D – Difesa. Aggressività ‘casalinga’ e taglia fisica, rendono la difesa tedesca, insieme con scelte tattiche che alternano (zona 2-3, zona 1-3-1, pick&roll spinti fino in fondo) una potenziale trappola.
Sarà necessaria una buona esecuzione per battere la loro aggressività; allargare il più possibile il campo mantenendo e tenendo la palla il più possibile centrale giocando con il pop di 5 e costringendo Nowitzki a faticare anche in difesa, attaccandolo. Sarà in definitiva importante, contro una difesa di taglia e che vuole occupare l’area, aprire il campo e avere sempre una spaziatura larga per prendere e finalizzare i vantaggi". 

I roster

Italia

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
#3 Marco Belinelli (1986, 196, A/G, Sacramento Kings – NBA)
#4 Pietro Aradori (1988, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
#5 Alessandro Gentile (1992, 201, G/A, EA7 Emporio Armani Milano)
#8 Danilo Gallinari (1988, 205, A, Denver Nuggets – NBA)
#9 Andrea Bargnani (1985, 213, C/A, Brooklyn Nets – NBA)
#12 Marco Cusin (1985, 211, C, Vanoli Cremona)
#17 Nicolò Melli (1991, 205, A, Brose Bamberg - GER)
#20 Andrea Cinciarini (1986, 193, P, EA7 Emporio Armani Milano)
#23 Daniel Hackett (1987, 197, P/G, Olympiacos - GRE)
#33 Achille Polonara (1991, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)

Commissario Tecnico: Simone Pianigiani
Assistenti: Luca Dalmonte, Mario Fioretti, Marco Esposito

Germania

Robin Benzing (’89, 209, A, CAI Saragozza – SPA)
Anton Gavel (’84, 189, G, Bayern Munchen)
Niels Giffey (’91, 198, G/A, Alba Berlin)
Alex King (’85, 200, A, Alba Berlin)
Maodo Lo (’92, 192, P, Columbia University – NBA)
Dirk Nowitzki (’78, 213, A, Dallas Mavericks – NBA)
Tibor Pleiß (’89, 215, C, Utah Jazz – NBA)
Heiko Schaffartzik (’84, 183, P/G, Free Agent)
Dennis Schröder (’93, 181, P, Atlanta Hawks – NBA)
Karsten Tadda (’89, 190, G, Brose Bamberg)
Johannes Voigtmann (’92, 211, C, Fraport Skyliners)
Paul Zipser (’94, 200, A, Bayern Munchen)

All: Chris Fleming
Ass: Alexander Jensen, Henrik Rodl, Martin Schiller

Le parole dei protagonisti

Alla vigilia della gara, ma soprattutto dopo la scintillante prestazione azzurra contro la Spagna, Dirk Nowitzki ha puntato l’attenzione sulla pericolosità del gioco perimetrale dell’Italia, dedicando anche alcune considerazioni a Gallinari e Bargnani: "L’Italia ha un attacco esplosivo con tanti tiratori e tanti playmakers. Gallinari è stato fantastico nella partita contro la Turchia, inarrestabile sia al tiro che nelle penetrazioni. Ogni squadra di questo gruppo però è sempre pericolosa e devi farti trovare pronto. Bargnani è un realizzatore fenomenale. Un lungo che può mettere la palla a terra e può attaccare dal palleggio. E può segnare tre, quattro, cinque, sei triple in una singola partita".

Dal nativo di Wurzburg alle parole di coach Chris Fleming, che sarà anche uno dei vice-allenatori dei Nuggets nella prossima stagione NBA. Inevitabile soffermarsi su Gallinari e sul bagaglio di talento della Nazionale Azzurra: "L’Italia è una squadra con grande talento. Ha tantissimi giocatori in grado di fare giocate importanti e di centrare la qualificazione alla seconda fase. Ho tantissimo rispetto verso i loro giocatori e il loro coach, credo che cresceranno tantissimo nel corso del torneo. Non vedo l’ora di allenare Danilo Gallinari. Contro la Turchia è stato incredibile. Mi è sempre piaciuto molto come giocatore, questa settimana un po’ meno, ma dopo la gara di domani mi piacerà sempre di più". 

Le gare di avvicinamento delle squadre

Italia

Italia-Olanda 64-52
Italia-Austria 64-54
Italia-Germania 68-69
Italia-Lettonia 82-63
Italia-Estonia 85-61
Italia-Georgia 87-67
Italia-Finlandia 86-72
Italia-Ucraina 75-77
Italia-Slovenia 67-76
Italia-Georgia 91-90
Italia-Michigan State 90-69
Italia-Russia 68-63

Germania

Germania-Austria 64-52
Germania-Olanda 59-55
Germania-Italia 69-68
Germania-Rep. Ceca 68-61
Germania-Croazia 72-74
Germania-Croazia 63-80
Germania-Lettonia 85-80
Germania-Polonia 82-69
Germania-Turchia 68-66
Germania-Francia 52-76
Germania-Francia 63-68

I precedenti

I precedenti con la Germania vedono gli azzurri decisamente avanti nel bilancio: 26 partite giocate, 20 delle quali portate a casa. 7 le partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo con 5 vittorie azzurre. L’ultima sfida si è giocata in amichevole, l'1 agosto 2015 (Trento), con la Germania che ci battè di 1 punto senza tutti i giocatori Nba (3 italiani, 2 tedeschi).