Live Spagna - Islanda, risultato EuroBasket 2015 (84-62)

Live Spagna - Islanda, risultato EuroBasket 2015  (84-62)
Spagna
99 73
Islanda
Spagna: HLYNUR BAERINGSSON, PAVEL ERMOLINSKIJ, LOGI GUNNARSSON, MARTIN HERMANNSSON, AXEL KARASON, HELGI MAGNUSSON, RAGNAR NATHANAELSSON, HAUKUR PALSSON, JAKOB SIGURDASON, JON STEFANSSON, AEGIR STEINARSSON, HORDUR VILHJALMSSON.
Islanda: SERGIO LLULL (’87, 191, P/G, REAL MADRID), SERGIO RODRIGUEZ (’86, 191, P, REAL MADRID), GUILLEM VIVES (’93, 192, P, VALENCIA), PAU RIBAS (’87, 190, P/G, BARCELLONA), RUDY FERNANDEZ (’85, 197, G/A, REAL MADRID), FERNANDO SAN EMETERIO (’84, 199, G/A, LABORAL KUTXA), VICTOR CLAVER (’88, 207, A, VALENCIA), FELIPE REYES (’80, 204, A/C, REAL MADRID), NIKOLA MIROTIC (’91, 208, A, CHICAGO BULLS – NBA) PABLO AGUILAR (’89, 203, A, VALENCIA), PAU GASOL (’80, 215, A/C, CHICAGO BULLS – NBA), WILLY HERNANGOMEZ (’94, 209, C, SIVIGLIA)

La Spagna grazie ad uno straripante terzo quarto batte l'Islanda e i fantasmi dell'eliminazione. Primo quarto con la Spagna che parte forte e l'Islanda con 0/9 da tre non riesce ad impensierire le furie rosse. Si sbloccano da lontano gli islandesi e la partita cambia: pioggia di triple e Spagna troppo lenta in attacco con gli scandinavi che arrivano fino al +4 e chiudono a -5 il primo tempo. I 33 punti del terzo quarto scavano il solco tra le due squadre, con la Spagna che deve solo gestire il finale e pensare alla Germania, domani, che rappresenta una sfida importantissima. Livio Spanti e la redazione basket di Vavel vi ringrazia ancora una volta per la cortese attenzione, dandovi appuntamento a domani per le ultime e decisive sfide del gruppo B. Si parte alle 14.30 con Italia-Serbia!

0'00'' - Finisce qui!!! La Spagna batte l'Islanda 99-73!!! Domani c'è la Germania per gli iberici

0'01'' - Gunnarsson segna gli ultimi due punti della gara!

0'42'' - San Emeterio!! In contropiede la Spagna fa 99!

1'23'' - Partita già chiusa con la Spagna che si avvicina ai 100 punti. Liberi per Claver: 2/2! Undici punti per lui!

2'00'' - Altro giro, altra tripla!! San Emeterio!

2'25'' - Sul rimbalzo palla a Claver... tripla!!! +21!! 92-71

2'38'' - Fallo di Nathanaelsson su Hernangomez: liberi per lo spagnolo: 0/2!

3'13'' - Gunnarsson per l'Islanda!!!! Inutile a dirsi... tripla!!

3'42'' - La Spagna ruba subito palla, San Emeterio per Claver!! Altri due punti per lui

3'50'' - Rodriguez!!! Due punti più fallo subito: dalla lunetta non sbaglia!

4'03'' -  Ancora Steinarsson!! E' entrato con carattere nel match l'islandese!

4'21'' - Steinarsson mette a segno i primi due punti della sua gara!!

5'42'' - Stefansson vola a 17 punti personali!!! Altri due per lui!

5'54'' - Claver mette a segno i due liberi, la Spagna comanda 84-62!

6'25'' - Lancio fantastico di Stefansson che trova Palsson sotto canestro per due punti veloci!

6'30'' - Reyes in lay-up!

6'56'' - Vilhamsson!!! -20 per l'Islanda!

7'07'' - Lo stesso Reyes fa fallo: antisportivo e liberi per Palsson: 1/2

7'10'' - La Spagna fa girare la palla in velocità, palla a Reyes che appoggia  a canestro!

8'01'' - Claver fa 2/2 ai liberi!

8'30'' - Palla persa in modo imbarazzante dall'Islanda che lanciano Rodriguez in contropiede: facile canestro del +19!

9'43'' - Ai liberi Gunnarsson: 2/2!

4Q - Ultimi dieci minuti!!

0'00'' - Fine del terzo quarto! La Spagna ha messo a segno 33 punti nella sola terza frazione!

0'01'' - Palsson tenta la tripla... ferro! Rimbalzo di Baerigsson e Islanda che chiude il terzo quarto a -17

0'25'' - Reyes ai liberi: 1/2. 74-55 per la Spagna!

0'56'' - Quarto punto per Hermansson, l'Islanda a testa alta!

1'38'' - PALSSON!!! Da tre ancora Palsson!!

1'45'' - Mirotic schiacca a canestro!!! Gran palla di Reyes!

2'13'' - Il festival delle triple!!!! Rodriguez da lontano: +21!

2'23'' - Palsson!!!!!!! Da tre anche lui!!! L'Islanda non molla!!

2'55'' - MIROTIC DA TRE!!!!!! 20 punti per lui!

3'20'' - Ermolinskij!!! Ancora lui a dare la scossa all'Islanda! TRIPLA!!

3'33'' - Reyes da due: arresto e tiro da manuale!!

4'15'' - Llull mette il primo libero, sbaglia il secondo ma c'è Felipe Reyes a rimbalzo!! Giocata da tre punti per la Spagna che inizia a scavare il solco sull'Islanda!

4'41'' - Anche la Spagna va da tre!!! Sergio Llull per il +16 iberico!

5'14'' - PAU GASOL!!!! Schiaccia a canestro con una incredibile disinvoltura!!

5'42'' - L'Islanda da tre è implacabile!!!! Stavolta è Palsson a mettere a segno!

6'02'' - Liberi per Gasol: 2/2 e 19 punti per il veterano spagnolo!!

6'18'' - Stefansson!!!!! Ancora una tripla per lui! 15 punti personali!

6'45'' - Gasol segna il libero! Spagna a +15 in un amen!!

6'45'' - Ancora in velocità Llull per Gasol che afferra un pallone dal cielo e lo mette a canestro!!! Libero supplementare dopo il timeout chiamato dagli islandesi

7'36'' - Gasol fa 2/2 e diventa il miglior marcatore della Spagna nella storia dell'Europeo! Terzo assoluto dietro Parker e Nowitzki

8'04'' - Llull in contropiede per San Emeterio: di nuovo +10

8'12'' - Passaggio strepitoso di Stefansson per Bearingsson: lay-up dell'islandese!!

9'07'' - Ribas ruba palla, serve per Llull e +10 Spagna!!

9'16'' - Punto numero 17 di Mirotic: 1/2 dai liberi

9'43'' - Mirotic apre il tabellino del terzo quarto! La Spagna vuole partire forte

3Q - 10'00'' - Inizia il terzo quarto!!

0'00'' - Finisce il primo tempo. La Spagna chiude sul +5 però l'Islanda sta giocando un basket commovente!

0'02'' - Passaggio strepitoso di Rodriguez per Gasol: +5!!!!

0'53'' - RIBAS!!!! Seconda tripla consecutiva!!!

1'36'' - Ribas ancora da tre!!! Parità: 36-36!!!!

2'26'' - Sigurdason riporta l'Islanda a +3!!!

2'47'' - Rodriguez con la tripla per accorciare le distanze: -1!

3'39'' - Sigurdasson da tre!!!!! Massimo vantaggio islandese: +4!!!

4'46'' - Gasol su assist di Rodriguez, la Spagna deve rimontare sull'Islanda!!

5'05'' - Mostruoso canestro di Stefansson!!!!!! Canestro impossibile in penetrazione, fallo subito e tiro libero messo: l'Islanda va a +3!!!

6'09'' -  Stefansson in penetrazione... Parità a quota 28!!! Super Islanda!!!! Scariolo chiama il timeout

6'41'' - STEFANSSON!!!!! Da tre!!! L'Islanda adesso ha la mano calda!

7'18'' - Ancora Ermolinskij da tre!!! Pazzesco l'islandese in questa fase di gara!

7'33'' - Gasol riporta la Spagna a +8!

7'53'' - Stefansson per Hermansson: altri due per l'Islanda!

8'05'' - Reyes al ferro, rimbalzo di Gasol che fa 26-18 per la Spagna!!

9'08'' - Rodriguez mette a segno altri due punti!

9'21'' - Felipe Reyes sblocca il suo tabellino, primi due punti!

9'48'' - L'Islanda parte forte con Stefansson!!! Clamoroso, l'Islanda è a -2!

2Q - Inizia il secondo quarto!

0'00'' - Finisce il primo quarto!!

0'21'' - Mirotic fallisce il primo libero, il secondo è dentro! 16-20!

0'36'' - ERMOLINSKIJ!!!! Altra tripla! Islanda a un possesso di distanza!

1'01'' - Llull in arresto e tiro: canestro!!!

1'26'' - Stefansson!! L'Islanda è a -4!!

2'31'' - Ancora Mirotic dalla lunetta: en plein e 12 punti per lui! Scatenato in avvio!!

3'01'' - Mirotic ai liberi fa 2/2!

4'02'' - L'Islanda tenta con le triple ma è ancora 0/5. Ci pensa Baeringsson a mettere dentro da due. 8-13!

5'24'' - Ribas per Mirotic, Spagna in contropiede e ancora Mirotic a canestro!!

5'56'' - Fallo di Stefansson, Gasol in lunetta: 2/2!

6'18'' - Stefansson in lay up per tenere a contatto l'Islanda!

7'12'' - Ancora Mirotic!!!! Grande avvio del giocatore dei Chicago Bulls!

7'40'' - Llull recupera il pallone in attacco e Mirotic al tabellone! 5 punti in avvio per Mirotic!

7'59'' - Baeringsson in lay up!! 4-5

8'22'' - Gasol prende il rimbalzo sul tiro di Llull e appoggia a canestro!!

9'02'' - Mirotic da tre!!!! La Spagna apre il tabellino!

9'18'' - Palsson sfida San Emeterio e lo batte!!! Primo canestro del match!

1Q 10'00'' - Palla a due! Si parte!!!

Stefansson, Ermolinskij, Viljhamsson, Baeringsson e Palsson formano il quintetto islandese

La Spagna si schiera con Ribas, Llull, San Emeterio, Mirotic e Gasol

20.55 E' il momento degli inni nazionali!

20.35 Alla luce dei risultati di oggi, dunque, la situazione è ancora più in salita per la Spagna. Ecco la classifica: Serbia 8, Italia 7, Turchia 6, Germania 5, Spagna 4, Islanda 3. 

20.25 Si parte con la diretta del pregara che ci portera, tra una mezz'ora abbondante, alla palla a dua di Spagna-Islanda. Nel frattempo, andiamo a dare uno sguardo ai risultati di oggi. 

Per Italia-Germania clicca qui
Per Serbia-Turchia clicca qui

20.15 Buonasera a tutti! Spagna e Islanda chiudono il programma della quarta giornata dell'EuroBasket 2015. Alla O2 World di Berlino va in scena una gara cruciale per il cammino degli iberici verso la fase successiva. Seguite il live della gara su Vavel, fino alla finale del 20 settembre vi accompagneremo ogni giorno con dirette e news. Da Livio Spanti l'augurio di un buon pomeriggio in nostra compagnia. 

Per la Spagna di Sergio Scariolo c'è subito da riscattare la sconfitta di ieri sera contro una straordinaria Italia. Al momento per gli spagnoli una sola vittoria in questo EuroBasket, quella contro la Turchia alla seconda giornata. Poi oltre alla sconfitta contro gli Azzurri anche quella della gara d'esordio contro la Serbia.

L'Islanda, nel suo Europeo, finora ha combattuto con tutte le armi a sua disposizione uscendo, però, sempre sconfitta dal parquet di Berlino. Una squadra solida, senza molta qualità, ma che ha dato filo da torcere alla Germania, all'Italia e anche alla Serbia per larghi tratti della gara di ieri.

La situazione del gruppo B

La vittoria dell'Italia di ieri sera ha permesso agli azzurri di staccare una parte del pass verso Lilla, anche se due sconfitte nelle ultime due giornate potrebbero stravolgere, in negativo il proprio Europeo. La classifica vede la Serbia stabilmente in testa, ed oggi affronta la Turchia. La Spagna è costretta a vincere contro l'Islanda e non sarà affatto facile con la pressione che sarà tutta sugli iberici. 

Serbia 3/0 (241/200) 
Italia 2/1 (263/251) 
Turchia 2/1 (246/266) 
Spagna 1/2 (272/262) 
Germania 1/2 (212/213) 
Islanda 0/3 (193/235)

I punti di forza delle due squadre secondo Luca Dalmonte (assistente Pianigiani)

Spagna

A – La corsa a tutto campo offensiva della Spagna è un aspetto importante e produttivo del loro gioco. Contropiede primario sprintato e spinto da tutte le guardie produce tiri ad altissima percentuale attaccando il ferro e/o in corsa scatenando gli specialisti da tre punti. 
B – Pick&roll centrale: è la situazione di pick&roll più cercata sfruttando l’aggressività dei ball handler (Llull e Rodriguez sopra tutti) capaci di creare situazioni di vantaggio per finire e/o per rollante e sponde. 
C – Gasol è il punto di riferimento interno, coinvolto e rispettato in più di una situazione offensiva. Rappresenta il perno-boa per attaccare l’area. 
D – Ali grandi-doppia dimensione: la possibilità di schierare due ali forti molto diverse tra loro costringe gli avversari a leggere un totale completo differente scenario. La perimetralità di Mirotic, il gioco interno e molto produttivo di Reyes offrono alla squadra di Scariolo una doppia dimensione tattica molto importante. 
E – Tre punti uscita blocchi: tutti gli esterni, a partire dai playmaker per finire con Fernandez, Ribas e San Emeterio, hanno situazioni di uscita blocchi che esaltano le qualità perimetrali (tre punti) e l’aggressività uno contro uno di tutti gli esterni. Talento sul perimetro, sempre con almeno tre giocatori capaci di portare la palla. Fisicità, IQ cestistico nel giocatore interno più riconosciuto come Gasol e la doppia dimensione nel ruolo di ala forte danno l’idea di quanto la Spagna, come quantità e qualità nel roster, sia una squadra di primissimo livello europeo. 
Ultima considerazione: un gruppo il cui nucleo storico non solo ha vinto con la maglia della Nazionale ma anche più la Liga e lo scorso anno l'Eurolega. Riferimento specifico a Fernandez, Rodriguez, Llull, Reyes e per tre anni Mirotic". 

Islanda

Punti di forza: 
A – E’ una squadra che vuole prima, ancora che schierarsi, giocare a campo aperto ricercando tiri rapidi entro i primi 6/9 secondi. 
B – Cinque fuori uno contro uno. L’Islanda gioca contemporaneamente con 5 giocatori perimetrali, un falso cinque più esterno che interno. Giochi con rapida esecuzione per sfruttare il movimento costruendo situazioni di uno contro uno a catena. 
C – Squadra molto pericolosa nel gioco senza palla, intendo dire back door e tagli lato debole. Cinque giocatori perimetrali significa pericolosità da parte di tutti e tiro da tre punti. In questo contesto, l’opzione principale per status e carriera è sicuramente Stefansson, leader tecnico indiscusso.
D – Secondi terminali sul perimetro sono Sigurdason e Vihjalmsson, giocatori che alla pari di Stefansson godono di licenza offensiva per numero di tiri e aggressività ad attaccare il ferro.
E – Miglior realizzatore, in più di una partita nel pre-Europeo, Palsson ala forte che, di fatto, è un’ala piccola. Pericoloso dall’arco ma altrettanto aggressivo, nel suo essere dinamico, nell’attaccare il ferro mano destra. 
F – Leader emotivo, per la sua combattività in entrambe le parti del campo, Baeringsson, un centro esclusivamente perimetrale; tiro da tre e uno contro uno di isolamenti mano destra. 

L’attenzione nel costruire il ritmo partita e nel sacrificio di rientro difensivo sono i punti attraverso i quali dovremo costruire la nostra partita. Responsabilità di ogni giocatore nel tenere e resistere ogni singolo uno contro uno.
In difesa, data la taglia simile tra i diversi giocatori, propongono cambi sistematici per tutti i 40 minuti. La nostra attenzione dovrà essere nel leggere e riconoscere i vantaggi che questa difesa ci potrà dare senza per questo perdere il nostro ritmo e la nostra aggressività offensiva.

I roster delle squadre

Spagna

I convocati della nazionale spagnola, che si sono radunati per prepararsi in vista dell'Europeo si sono posti un unico obiettivo: tornare a vincere. Si, perchè la nazionale spagnola che negli ultimi dieci anni ci ha abituato a brillare, viene da un paio di appuntamenti falliti, ultimo dei quali l'eliminazione dal mondiale casalingo dello scorso settembre dove le furie rosse erano considerati da tutti più forti anche del Team Usa, poi vincitore della competizione. L'eliminazione avvenuta per mano della Francia ai quarti di finale brucia ancora; gli stessi transalpini che l'anno prima, in occasione degli europei in Slovenia del 2013, avevano eliminato gli spagnoli nella semifinale decisa solo all'overtime per poi andare a conquistare il loro primo titolo continentale. Riuscirà Gasol a riportare le furie sul tetto d'Europa? 

Sergio Llull (’87, 191, P/G, Real Madrid)
Sergio Rodriguez (’86, 191, P, Real Madrid)
Guillem Vives (’93, 192, P, Valencia)
Pau Ribas (’87, 190, P/G, Barcellona)
Rudy Fernandez (’85, 197, G/A, Real Madrid)
Fernando San Emeterio (’84, 199, G/A, Laboral Kutxa)
Victor Claver (’88, 207, A, Valencia)
Felipe Reyes (’80, 204, A/C, Real Madrid)
Nikola Mirotic (’91, 208, A, Chicago Bulls – NBA)
Pablo Aguilar (’89, 203, A, Valencia)
Pau Gasol (’80, 215, A/C, Chicago Bulls – NBA)
Willy Hernangomez (’94, 209, C, Siviglia)

All: Sergio Scariolo
Ass: Angel Luis Sanchez-Canete Calvo, Jaume Ponsarnau, Jesus Vidorreta

Islanda

Hlynur Baeringsson (’82, 200, A, Sundsvall – SVE)
Pavel Ermolinskij (’87, 202, G, KR)
Logi Gunnarsson (’81, 190, G, Njardvik)
Martin Hermannsson (’94, 190, G, LIU Brooklyn – USA)
Axel Karason (’83, 194, A, Svendborg – DAN)
Helgi Magnusson (’82, 197, A, KR)
Ragnar Nathanaelsson (’91, 218, C, Thor Thorl)
Haukur Palsson (’92, 197, A, Laboral Kutxa – SPA)
Jakob Sigurdason (’82, 192, G, Sundsvall – SVE)
Jon Stefansson (’82, 192, G, Unicaja – SPA)
Aegir Steinarsson (’91, 182, G, Sundsvall – SVE)
Hordur Vilhjalmsson (’88, 194, G, Mitteldeutscher – GER)

All: Craig Pedersen
Ass: Arnar Gudjonsson, Finnur Freyr Stefansson, Skuli Thorarinsson

Le partite di avvicinamento ad EuroBasket

Spagna

Spagna-Belgio 67-64
Spagna-Polonia 71-64
Spagna-Senegal 96-49
Spagna-Venezuela 82-80
Spagna-Macedonia 94-63
Spagna-Macedonia 88-54
Spagna-Rep. Ceca 81-68