Live Germania-Spagna, risultato EuroBasket 2015 (76-77)

Live Germania-Spagna, risultato EuroBasket 2015  (76-77)
Germania
76 77
Spagna

Una partita da batticuore ancora una volta in questo Europeo! La Spagna di Sergio Scariolo soffre ma conquista la vittoria che vale il pass per la fase ad eliminazione diretta. Le due squadre restano a contatto nel punteggio per tutto il primo tempo, poi coach Fleming richiama Nowitzki e Schroder in panchina e la Spagna prende il laro fino al +10. Dopo una inspiegabile assenza dal parquet rientrano le due stelle tedesche e la partita cambia ancora volto: a 1'50'' dalla sirena una tripla di Rodriguez sembra chiudere la gara ma in trenta secondi due assist di Schroder (26 punti) per Nowitzki e Lo regalano due triple alla Germania. E' meno 1 con 25 secondi da giocare. Inizia la sagra dei tiri liberi fino a tre secondi dalla fine, quando Ribas spinge Schroder. Tre liberi per pareggiare e andare all'overtime. Il primo è dentro, il secondo pure, il terzo si spegne sul ferro e con esso si spengono le speranze tedesche. La Spagna andrà alla fase finale francese, per la Germania l'Europeo finisce davanti agli applausi del suo pubblico. Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel. Livio Spanti e la redazione basket di Vavel Italia vi danno appuntamento alle prossime gare dell'EuroBasket 2015. Buon proseguimento!

Gli azzurri di Simone Pianigiani volano adesso a Lilla0'00'' - Finisce qui!!!! La Spagna va a Lille!!!! Un libero sbagliato dal migliore in campo a tre secondi dalla fine regala la qualificazione alla Spagna! 77-76!!!!

0'03'' - Schroder con il terzo libero.... ferro!!! La Spagna prende il rimbalzo e vince la gara!!!

0'03'' - Il primo è dentro, il secondo è dentro... un canestro per l'overtime!!!

0'03'' - Incedibile!!!!! A tre secondi dalla fine fallo su Schroder!!! Tre liberi per il pareggio!!!

0'07'' - Llull ancora ai liberi: ancora 2/2!!

0'09'' - Fallo su Schroder!! Infallibile dalla lunetta: di nuovo a -1!!

0'16'' - Fallo di Zipser: 2/2 Llull!!!!!

0'22'' - LO!!!! Incredibile!!! Due triple in trenta secondi e la Germania è a -1!!!

0'56'' - NOWITZKI!!!!! Da tre!!! Finale tutto da vivere

1'49'' - RODRIGUEZ!!!!!!! Tripla da casa sua!!!! Dopo un minuto e mezzo di paura ci pensa Rodriguez!!!!!

3'04'' - Rimbalzo difensivo per la Grmania, la Spagna è piazzata male e per Zipser è tutto facile!!! Meno 4!!! La Germania a 3 minuti dalla fine è ancora in corsa!

4'30'' - Germania che gira palla veloce, da Nowitzki a Lo... altra tripla!!!!! 70-64!!

4'42'' - Mirotic vede uno spazio tra lui e il difensore, si alza e mette a canestro!!

5'00'' - Schroder!!!!!!! Tripla immediata e 22 punti per lui!!

5'08'' - Lllull da due a riportare a +10 la Spagna!

5'21'' - Assist fantastico di Schroder per Zipser!!!! Schiaccia a canestro Dirk!!

5'44'' - Fallo di Schroder su Mirotic: 1/2!

6'11'' - Ottavo punto di Lo!! Germania a -9!

6'37'' - Nowitzki fa en plein ai liberi!!!

6'57'' - Canestro incredibile di Llull!!! Sbaglia il primo tentativo, mette dentro al secondo!!

7'19'' - Ancora Schroder!!!!! 19 punti per lui!

7'33'' - Due minuti con tanti errori poi arriva Llull!!!!! Tripla a scacciare i fantasmi!!!

9'25'' - Schroder torna sul parquet e rimette la Germania sul -10!!!

4Q - 10'00'' - Ultimi dieci minuti!! La Germania cerca la rimonta!

0'00'' - Finisce il quarto!

0'49'' - Liberi per Rodriguez: 2/2! 60-48!

1'25'' - Rodriguez risponde e di nuovo 10 di vantaggio!!

1'39'' - Lo va a canestro! La Germania non molla!

2'48'' - Ribas, palla a Rodriguez e triplaaaaa!!! Spagna sul +10!!!

3'23'' - Gasol ai liberi: 2/2!! 16 punti personali!

3'49'' - Benzing al rimbalzo, subito per Lo e altri due punti tedeschi!

4'41'' - Mirotic conquista il rimbalzo offensivo dopo il tentativo di Llull e mette dentro!!

5'10'' - Ribas per Gasol... schiacciata!!!!! 49-44!!

5'29'' - Schroder!!!!!! Sta trascinando la Germania!!!! Altri due punti!

6'52'' - Llull!!! Due su due dalla lunetta!

7'54'' - Schroder firma il punto numero 13 della sua gara! La Germania è ancora viva!!!

8'15'' - Liberi per Gasol: infallibile dalla lunetta!!!

9'07'' - Mirotic a canestro!!!! Palleggio arresto e tiro!

9'23'' - Pleiss apre il tabellino del quarto, riportando la Germania a -1!!!

3Q - Inizia la ripresa!!

0'00'' - All'intervallo la Spagna conduce di tre punti ma la partita è ancora tutta da vivere!!

0'59'' - Zipser da tre!!!!! La Germania riduce il margine!!

1'54'' - Ai liberi va Rodriguez... 2/2!! +6 Spagna!!!!

2'17'' - Mirotic rimette tutto al suo posto con la tripla!!!!

2'41'' - Nowitzki si risveglia!! Ancora solo 5 punti per la stella dei Mavericks!

3'12'' - Zipser per Pleiss in alley-oop!!

3'39'' - Gasol!!! La Spagna prende un discreto vantaggio! Dieci punti anche per Gasol!

4'28'' - Rodriguez sale a dieci punti con il lay up del +3!!!

4'49'' - Meno uno Germania!!!! Tripla di Schroder!!!

5'08'' - Entra nella gara anche Fernandez!! Primi due punti!

5'51'' - Schroder per Pleiss e altri due punti per lui!!!

6'39'' - Ancora Rodriguez a canestro!! 30-26 per la Spagna!!

6'50'' - Primi due punti per Giffey! La Germania non molla!

7'12'' - Gira la palla la Spagna in attacco, palla a Ribas e triplaaa!!!

7'47'' - Ottavo punto per Pau Gasol che appoggia a canestro!!

8'00'' - Voigtmann a canestro, partita che segue sul filo dell'equilibrio!

8'27'' - Gasol per Rodriguez: BUM!!! Tripla del +1!!

8'54'' - La Spagna recupera la palla e lancia subito Rodriguez! 2 punti!

9'48'' - Schaffarzik per Voigtmann!!! Alley oop e Germania sul +4!

2Q - 10'00'' - Inizia il secondo quarto!

0'00'' - Finisce il primo quarto!

0'04'' - BENZING!!!! Da tre!!! La Germania chiude avanti di due il primo quarto!

0'20'' - Rodriguez ai liberi: 1/2!!

0'38'' - Lo pareggia ancora la gara sul 17 pari!!

1'34'' - Rodriguez per Hernangomez: a canestro!! Torna a +2 la Spagna!!

1'49'' - Schroder tenta la tripla, fallo di Rodriguez e tre liberi per il tedesco! Tutti e tre a canestro!!

2'12'' - Llull ai liberi... il primo è fuori, il secondo va dentro!

2'35'' - Schroder in lay-up!! La Germania resta agganciata alla gara!

2'50'' - Tre tentativi di Gasol, il terzo è quello buono per andare a canestro! 10-14

3'33'' - Benzing fa fallo su Reyes!! Il primo è dentro, il secondo al ferro

3'53'' - Gasol commette fallo su Pleiss. Trasformati i due liberi!

4'12'' - Reyes va a canestro, palla sul ferro ma Gasol ribadisce in schiacciata!

5'05'' - Schroder!!! Altra tripla tedesca, la nazionale di Fleming resta vicina nel punteggio!!

6'02'' - Mirotic e Gasol si scambano il favore e Pau mette dentro il punto numero nove per i suoi

6'27'' - Gasol per Mirotic!!! Lay-up e vantaggio spagnolo!

7'12'' - Tripla di Ribas!!!! I primi 5 punti spagnoli li firma Ribas!

7'42'' - Zipster al canestro, rimbalzo di Pleiss che in tap-in mette a canestro! 5-2!

8'31'' - Tripla di Nowitzki!!!!! La Germania risponde con il suo fenomeno!

8'47'' - La partita si sblocca! Ribas in contropiede!

1Q - 10'00'' - Inizia la gara!

17.42 - Suonano gli inni nazionali!!

Buon pomeriggio a tutti! Germania e Spagna si giocano la qualificazione alla fase successiva in questa ultima giornata del gruppo B dell'EuroBasket 2015. Alla O2 World di Berlino alle 17.45 chi vince vola a Lille, chi perde torna a casa. Seguite il live della gara su Vavel, fino alla finale del 20 settembre vi accompagneremo ogni giorno con dirette e news. Da Livio Spanti l'augurio di un buon pomeriggio in nostra compagnia. 

Pau e Dirk. La sfida è tra due leggende di questo sport che potrebbero essere arrivate al canto del cigno. Sono rispettivamente il terzo e il secondo miglior marcatore della storia dell'Europeo, competizione che oggi uno dei due potrebbe giocare per l'ultima volta. Gasol e Nowitzki stanno trascinando le due squadre in questo Europeo, ma per uno dei due potrebbe non bastare. Il prossimo Pau - Dirk sarà oltreoceano.

La Spagna ieri ha sofferto contro l'Islanda per tutto il primo tempo prima di dilagare nel terzo quarto e conquistare una preziosa vittoria. La Germania ha invece perso una sfida epica contro l'Italia all'overtime, fattore quest'ultimo che potrebbe pesare non poco nella gara di oggi. A favore dei tedeschi ci sarà, però, la spinta del pubblico di casa.

L'analisi di Luca Dalmonte sulle due squadre

Spagna

A – La corsa a tutto campo offensiva della Spagna è un aspetto importante e produttivo del loro gioco. Contropiede primario sprintato e spinto da tutte le guardie produce tiri ad altissima percentuale attaccando il ferro e/o in corsa scatenando gli specialisti da tre punti. 
B – Pick&roll centrale: è la situazione di pick&roll più cercata sfruttando l’aggressività dei ball handler (Llull e Rodriguez sopra tutti) capaci di creare situazioni di vantaggio per finire e/o per rollante e sponde. 
C – Gasol è il punto di riferimento interno, coinvolto e rispettato in più di una situazione offensiva. Rappresenta il perno-boa per attaccare l’area. 
D – Ali grandi-doppia dimensione: la possibilità di schierare due ali forti molto diverse tra loro costringe gli avversari a leggere un totale completo differente scenario. La perimetralità di Mirotic, il gioco interno e molto produttivo di Reyes offrono alla squadra di Scariolo una doppia dimensione tattica molto importante. 
E – Tre punti uscita blocchi: tutti gli esterni, a partire dai playmaker per finire con Fernandez, Ribas e San Emeterio, hanno situazioni di uscita blocchi che esaltano le qualità perimetrali (tre punti) e l’aggressività uno contro uno di tutti gli esterni. Talento sul perimetro, sempre con almeno tre giocatori capaci di portare la palla. Fisicità, IQ cestistico nel giocatore interno più riconosciuto come Gasol e la doppia dimensione nel ruolo di ala forte danno l’idea di quanto la Spagna, come quantità e qualità nel roster, sia una squadra di primissimo livello europeo. 
Ultima considerazione: un gruppo il cui nucleo storico non solo ha vinto con la maglia della Nazionale ma anche più la Liga e lo scorso anno l'Eurolega. Riferimento specifico a Fernandez, Rodriguez, Llull, Reyes e per tre anni Mirotic". 

Punti di forza
A – Schroder: Licenza e aggressività nell’attaccare ogni situazione: campo aperto, pick&roll e uno contro uno; licenza per finire e/o per creare. Azzerare ogni suo vantaggio sia nell’uno contro uno sia nei pick&roll è la chiave principale della nostra partita difensiva considerando che gioca più possessi di tutta la squadra, Nowitzki compreso. 
B – Nowitzki. La sua leadership tecnica e la sua doppia dimensione fanno si che sia l’opzione primaria in più di un set offensivo. Quanto riusciremo a limitarlo (troppo presuntuoso pensare di fermarlo), quanto riusciremo a fargli fare fatica su ogni possesso senza dargli separazioni soprattutto nel gioco a due, più sarà decisivo. 
C – Gli specialisti. Tutti gli esterni sono giocatori estremamente perimetrali, specialisti da tre punti a cui negare luce per il tiro forzandoli a palleggiare e a fare tiri da dentro l’area (opzione non gradita). 
D – Difesa. Aggressività ‘casalinga’ e taglia fisica, rendono la difesa tedesca, insieme con scelte tattiche che alternano (zona 2-3, zona 1-3-1, pick&roll spinti fino in fondo) una potenziale trappola.
Sarà necessaria una buona esecuzione per battere la loro aggressività; allargare il più possibile il campo mantenendo e tenendo la palla il più possibile centrale giocando con il pop di 5 e costringendo Nowitzki a faticare anche in difesa, attaccandolo. Sarà in definitiva importante, contro una difesa di taglia e che vuole occupare l’area, aprire il campo e avere sempre una spaziatura larga per prendere e finalizzare i vantaggi. 

I roster delle squadre

Spagna

I convocati della nazionale spagnola, che si sono radunati per prepararsi in vista dell'Europeo si sono posti un unico obiettivo: tornare a vincere. Si, perchè la nazionale spagnola che negli ultimi dieci anni ci ha abituato a brillare, viene da un paio di appuntamenti falliti, ultimo dei quali l'eliminazione dal mondiale casalingo dello scorso settembre dove le furie rosse erano considerati da tutti più forti anche del Team Usa, poi vincitore della competizione. L'eliminazione avvenuta per mano della Francia ai quarti di finale brucia ancora; gli stessi transalpini che l'anno prima, in occasione degli europei in Slovenia del 2013, avevano eliminato gli spagnoli nella semifinale decisa solo all'overtime per poi andare a conquistare il loro primo titolo continentale. Riuscirà Gasol a riportare le furie sul tetto d'Europa? 

Sergio Llull (’87, 191, P/G, Real Madrid)
Sergio Rodriguez (’86, 191, P, Real Madrid)
Guillem Vives (’93, 192, P, Valencia)
Pau Ribas (’87, 190, P/G, Barcellona)
Rudy Fernandez (’85, 197, G/A, Real Madrid)
Fernando San Emeterio (’84, 199, G/A, Laboral Kutxa)
Victor Claver (’88, 207, A, Valencia)
Felipe Reyes (’80, 204, A/C, Real Madrid)
Nikola Mirotic (’91, 208, A, Chicago Bulls – NBA)
Pablo Aguilar (’89, 203, A, Valencia)
Pau Gasol (’80, 215, A/C, Chicago Bulls – NBA)
Willy Hernangomez (’94, 209, C, Siviglia)

All: Sergio Scariolo
Ass: Angel Luis Sanchez-Canete Calvo, Jaume Ponsarnau, Jesus Vidorreta

Germania

Robin Benzing (’89, 209, A, CAI Saragozza – SPA)
Anton Gavel (’84, 189, G, Bayern Munchen)
Niels Giffey (’91, 198, G/A, Alba Berlin)
Alex King (’85, 200, A, Alba Berlin)
Maodo Lo (’92, 192, P, Columbia University – NBA)
Dirk Nowitzki (’78, 213, A, Dallas Mavericks – NBA)
Tibor Pleiß (’89, 215, C, Utah Jazz – NBA)
Heiko Schaffartzik (’84, 183, P/G, Free Agent)
Dennis Schröder (’93, 181, P, Atlanta Hawks – NBA)
Karsten Tadda (’89, 190, G, Brose Bamberg)
Johannes Voigtmann (’92, 211, C, Fraport Skyliners)
Paul Zipser (’94, 200, A, Bayern Munchen)

All: Chris Fleming
Ass: Alexander Jensen, Henrik Rodl, Martin Schiller