Vivere l'Eurocup a cuor leggero: avanti Trento, Reggio Emilia e Venezia, mentre saluta Brindisi

Quattro le italiane impegnate dalle 20:30 in poi in Eurocup oggi. Brindisi, Trento e Venezia giocano in casa, mentre Reggio Emilia è volata in Francia per assaltare il secondo posto.

Vivere l'Eurocup a cuor leggero: avanti Trento, Reggio Emilia e Venezia, mentre saluta Brindisi
L'esultanza dei giocatori di Trento dopo la vittoria all'andata contro Bonn

Quattro le squadre italiane impegnate questa sera in Eurocup. Analizziamo la situazione delle nostre rappresentative, la classifica e il futuro oltre i confini nazionali. 

Classifica Girone A: Bilbao 6-2, Trento 6-2, Union Olimpija 4-4, Oldenburg 4-5, Nanterre 3-6, Bonn 2-6

Trento: 
La Dolomiti Energia punta il primo posto, l'ha confermato il vice allenatore Cavazzana. Bisognerà però vincere stasera contro Bonn, squadra che si gioca la sua ultima cartuccia e sicuramente sarà agguerrita. Il PalaTrento risponde presente, per il primo posto però bisognerà vincere anche la prossima in Spagna contro Bilbao, vista la sconfitta di misura dell'andata. Comunque vada il secondo posto è assicurato con due giornate di anticipo, una vittoria per l'Aquila.


Classifica Girone BGran Canaria 6-2, Ludwigsburg 5-3, Reggio Emilia 5-3, Alba Berlino 4-4, Le Mans 3-5, Brindisi 1-7

Reggio Emilia: 
Reggio Emilia va in Francia a sfidare un Le Mans all'ultima spiaggia. Con una vittoria o una sconfitta con 7 punti o meno di scarto Reggio sarà qualificata al prossimo turno. Sarebbe importante una vittoria per cercare di agganciare il secondo posto ed avere un sorteggio migliore nel proseguio.

Brindisi: Oramai senza speranze Brindisi che gioca solo per onor di cronaca. Ospita davanti al proprio pubblico Ludwigsburg, diretta concorrente a Reggio al secondo posto. Prenderanno l'impegno sotto gamba per risparmiare le forze per il campionato o cercheranno di fare un favore a Reggio cercando di fermare i tedeschi?


Classifica Girone CValencia 8-0, Zaragoza 5-3, Venezia 4-4, Ulm 3-5, Spirou Chaleroi 3-6, Nancy 2-7

Venezia: 
La Reyer gioca senza tensione dopo essersi assicurata il passaggio del turno vista la sconfitta inaspettata del Charleroi contro Nancy ieri. A Venezia arriva Valencia, squadra ancora imbattuta nella competizione che sta viaggiando fortissimo pure nel campionato nazionale. Venezia cercherà di vincere per insidiare al secondo posto il Zaragoza anche se sarà molto complicato. Una vittoria aiuterebbe a proteggere il terzo posto, che è sempre meglio del quarto.