Rio 2016, Basket - Il Venezuela perde Vasquez

Il playmaker della vinotinto e dei Brooklyn Nets sarà costretto a rinunciare alla kermesse olimpica a causa dell'infortunio alla caviglia.

Rio 2016, Basket - Il Venezuela perde Vasquez
Rio 2016, Basket - Il Venezuela perde Vasquez

La nazionale di basket del Venezuela perde un pezzo fondamentale del roster a poco meno di una settimana dall'inizio dell'Olimpiade: Nestor Garcia sarà costretto a rinunciare a Greivis Vasquez a causa dell'infortunio alla caviglia che tiene lontano dai campi il playmaker dei Brooklyn Nets - ex Milwaukee Bucks e non solo - dal termine della scorsa stagione regolare. 

Il play, stella assoluta della Vinotinto, ha alzato bandiera bianca dopo aver parlato ed essersi consultato con i medici della sua nuova franchigia NBA e di comune accordo hanno deciso a malincuore di rinunciare a questo storico avvenimento. I sudamericani dovranno quindi fare a meno - ancora una volta - di uno dei migliori realizzatori della squadra, assenza determinante a ridosso di un appuntamento storico per la Vinotinto, che era reduce dall'incredibile successo ai campionati FIBA delle Americhe disputati lo scorso anno in Messico e che mancava all'Olimpiade da ormai 24 anni. 

Questo il disappunto del giocatore sul suo profilo Twitter: "Ai venezuelani. Dopo vari incontri con lo staff medico dei Brooklyn Nets, mi è stato indicato che non potrò partecipare ai Giochi Olimpici di Rio 2016. 

Rappresentare il mio paese in un evento così importante ed unirmi ai miei compagni era un onore ed un sogno per me. Tuttavia, lo staff medico mi suggerisce che mi devo dedicare al recupero per poter essere al 100% la prossima stagione. 

Auguro ai miei compagni di Olimpiade tanto successo, so che faranno un gran lavoro e porteranno in alto il Venezuela. Da parte mia, spero di poter rappresentare nuovamente la nostra nazionale in futuro".