Rio 2016, Basket - La terza giornata del gruppo A: Usa all'esame Australia, derby Francia-Serbia

Il derby europeo tra Francia e Serbia apre la terza giornata del gruppo A: chi vince si giocherà presumibilmente il secondo posto con l'Australia, impegnata contro gli USA. Chiude il quadro la sfida tra Cina e Venezuela: chi la spunta può ancora sperare nel quarto posto.

Rio 2016, Basket - La terza giornata del gruppo A: Usa all'esame Australia, derby Francia-Serbia
Rio 2016, Basket - La terza giornata del gruppo A: Usa all'esame Australia, derby Francia-Serbia

Finite le prime due scorpacciate a suon di canestri contro Cina e Venezuela, per Team Usa arriva il momento più difficile del cammino nel girone eliminatorio, con le tre gare contro Australia, Francia e Serbia che potranno dare indicazioni maggiori sulla qualità e sulla competitività che il torneo di basket potrà offrire. Dopo le emozioni che ha regalato la Pool B, con le sfide di Brasile, Argentina, Croazia e Spagna a tenere con il fiato sospeso gli appassionati, tocca anche alla Pool A emettere i primi verdetti, con le sfide della terza giornata che emetteranno i primi verdetti. 

La giornata di partite si apre con la sfida tutta europea tra la Serbia di Djordjevic e la Francia di Vincent Collet, vista in calo contro l'Australia prima di imporsi sulla Cina agevolmente. I transalpini, in queste prime gare, non hanno affatto convinto, mentre la Serbia, nonostante la sconfitta contro l'Australia, ha comunque lasciato intravedere qualcosa di positivo. Gara che sarà molto importante per decretare la squadra che si giocherà con l'Australia il secondo posto del girone alle spalle di Team USA. 

Proprio Anthony e compagni, a mezzanotte ora italiana, affronteranno la squadra che, ad oggi, ha fatto vedere le migliori cose alla Carioca Arena. L'Australia di Patty Mills e Andrew Bogut ha ribaltato i pronostici della vigilia superando prima la Francia e poi la Serbia con pienissimi meriti e stasera, senza alcuna pressione, proverà a mettere lo sgambetto - o qualche bastone tra gli ingranaggi - agli statunitensi.

Chiude il trittico di gare la sfida meno appetibile di giornata tra le due Cenerentole del gruppo: Cina e Venezuela si giocheranno la possibilità di sperare ancora nella qualificazione. Dopo le sconfitte rimediate nelle prime due giornate, quella di oggi per gli uomini di Garcia e Gong sarà l'occasione per tornare a sorridere, anche se verosimilmente la gara risulterà soltanto uno spareggio per il quinto posto e per evitare il virtuale cucchiaio di legno. 

Il quadro completo delle gare odierne

Ore 19.15 Francia – Serbia
Ore 00.00 Australia – Stati Uniti
Ore 03.30 Venezuela – Cina

La classifica 

USA 4
Australia 4
Serbia 3
Francia 3
Cina 2
Venezuela 2